Un nuovo tipo di calcestruzzo in grado di resistere ai terremoti

Un nuovo tipo di calcestruzzo in grado di resistere ai terremoti. 

E’ una notizia che proviene dalla Colombia Britannica, dove ricercatori universitari stanno effettuando le dovute verifiche e analisi tecniche per poter finalmente affermare che un nuovo tipo di calcestruzzo costituirà un elemento importante contro gli eventi disastrosi delle attività sismiche.

I ricercatori dell’Università della Columbia Britannica (UBC) hanno creato un nuovo tipo di calcestruzzo rinforzato dalla fibra, chiamato “composto di cemento duttile ecocompatibile” (EDCC), che può sopportare un’elevata attività sismica. 

Il materiale progettato, secondo un comunicato stampa universitario, combina "cemento con fibre a base di polimeri, ceneri volanti e altri additivi industriali”.

Uno strato di 10 millimetri di spessore (0,4 pollici) dell’EDCC è sufficiente a rinforzare le pareti interne esistenti, che possono quindi sopportare tremiti fino a 9,0 magnitudo.

Il prodotto non solo renderebbe gli edifici più durevoli, ma guadagna anche punti per la sostenibilità attraverso il suo utilizzo di ceneri volatili che sono un sottoprodotto di combustione del carbone. 

      

L’EDCC, invece, con il materiale sottoprodotto, sostituirebbe il 70 per cento del cemento usato per realizzare calcestruzzo. 

Secondo Nemy Banthia, un professore di ingegneria civile della UBC, "una tonnellata di produzione di cemento rilascia quasi una tonnellata di anidride carbonica nell’atmosfera e l’industria del cemento produce quasi il 7 per cento delle emissioni globali di gas a effetto serra". 

L’utilizzo di ceneri volanti ridurrà quindi gli effetti nocivi ambientali dell’industria del cemento.

L’EDCC sarà sottoposto alla prova nella sua prima applicazione in vita reale presso la scuola elementare Dr. Annie B. Jamieson a Vancouver, in Canada. 

   

Le applicazioni future di questo prodotto includono pavimentazioni industriali, residenze residenziali, marciapiedi e strutture antiurto.

"Questa tecnologia sviluppata da UBC avrebbe un impatto notevole e potrebbe salvare la vita di cittadini di tutto il mondo", ha dichiarato Melanie Mark, ministro dell’istruzione avanzata, delle competenze e della formazione a Vancouver-Mount Pleasant. 

"Il cemento resistente al terremoto è un grande esempio di come la ricerca applicata nelle nostre università pubbliche sta sviluppando la prossima generazione di agenti di cambiamento”

VIDEO

https://www.youtu.be/bQXOvIPjZsE 

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATCA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.