Archivi dell'autore: Lampa

Usucapione. Per immobili. Decennale e ventennale.

decreto-casa-20-di-aumento-volumetrico

L’usucapione, della quale tutti noi abbiamo sempre sentito parlare,  è uno dei modi di acquisto di una proprietà o di un diritto reale  su di una cosa altrui , mediante il possesso (della cosa) o l’esercizio (del diritto) continuato , per un determinato tempo e sotto alcune particolari condizioni stabilite dalla legge. Con l’usucapione, chiamata anche "prescrizione acquisitiva" il proprietario ... Continua a leggere »

Responsabilità, per lavori edili, successive al termine dell’appalto.

A seguito del Collaudo o del certificato di Regolare Esecuzione, che naturalmente abbia dato esito positivo, e quindi con la conseguente accettazione dell’opera da parte del committente ed il pagamento di quanto ancora è dovuto all’appaltatore su quanto aspettatogli, cessano le cause di responsabilità di cui al contratto di appalto firmato dalle parti. Cessano anche quelle responsabilità dovute a vizi ... Continua a leggere »

Divieto di causare lo stillicidio di acque piovane nel fondo altrui.

Tale divieto è sancito dall’articolo 908 del codice civile. Le norme contenute in tale articolo mirano ad evitare che le acque piovane provenienti dal tetto o dalla copertura di un edificio, possano cadere, o comunque immettersi nel fondo di un vicino. In effetti l’articolo 908 parla di "tetti", ma la normativa vale per ogni altro tipo di copertura, che sia ... Continua a leggere »

Confini e chiusura di una proprietà.

confini-2

L’articolo 841 del codice civile, relativamente alla delimitazione di una proprietà o come meglio vuole chiamarsi "fondo", dà al proprietario la possibilità di chiuderlo in qualsiasi tempo. Un tale dititto non è soggetto a prescrizione e non subisce variazioni in rapporto alla natura del fondo stesso. Non è detto che la chiusura possa essere sempre costituita da una rete o ... Continua a leggere »

Locali freddi. Controllate se gli elementi dei vostri termosifoni sono sufficienti. Come fare

scheda-dati-tecnici

Nelle abitazioni servite da un impianto di riscaldamento con caldaia a gas o a gasolio, e con i radiatori in ghisa o in acciaio, succede spesso che un locale risulti essere più freddo degli altri. Volete controllare se i gli elementi che compongono i radiatori in questo vostro locale sono nel numero giusto ? Il seguente sistema è molto semplificato ... Continua a leggere »

Misure di salvaguardia comunali (art. 12, commi 3 e 4 del D.P.R. n° 380/01)

burocrazia

    Le misure di salvaguardia comunali, ai sensi dell’art. 12, commi 3 e 4 del DPR 380/2001, consistono nella sospensione di ogni determinazione relativa alle domande urbanistiche pervenute al comune durante una fase intermedia e chiamiamola “delicata” fra due Piani Attuativi, uno vigente che sta per essere sostituito ed uno redatto ex nuovo che si spera venga approvato Il ... Continua a leggere »

Possibili emendamenti al Decreto anti-crisi, rientro rapido per i crediti delle imprese.

pa

Novità per il decreto anti crisi ? Riduzione dei disagi patiti dalle imprese per i ritardati pagamenti della pubblica amministrazione.   Con i crediti non più soggetti a lunghi congelamenti grazie all’adozione di una sorta di factoring per scontare in banca le fatture. A indicare questa priorità nel pacchetto di possibili emendamenti al decreto anti-crisi sono i due relatori alla ... Continua a leggere »

Art 23 D.L. 28/11/2008 – microprogetti di arredo urbano

CIRCA L’art 23 D.L. 28/11/2008 I comuni rischiano di essere invasi da microprogetti riguardanti piazze, vie, marciapiedi, spazi a verde; che dovranno affrettarsi a stoppare (provando che sono contro l’interesse pubblico). Altrimenti le nostre città ed i nostri paesi si riempiranno di pedane, piattaforme, gazebi, pensiline, corrimani, “panettoni” e blocchi dissuasori,  asfaltature di verde pubblico e di aiuole, steli ed “opere ... Continua a leggere »

Internet, ”Privacy violata anche con le iniziali”

  Confermata la condanna di secondo grado   Lo ha stabilito la Cassazione. Il caso: un 32enne aprì una casella di posta elettronica con il nome puntato ed il numero di cellulare della vittima Roma – Basta il nome puntato per violare la privacy di qualcuno sul web . Lo sottolinea una sentenza della Cassazione che ha condannato a sei ... Continua a leggere »

Il software che legge i pensieri

E’ stato messo a punto da scienziati giapponesi. Funziona basandosi sulla risonanza magnetica funzionale     L’ESPERIMENTO PUBBLICATO SULLA RIVISTA SCIENTIFICA «NEURON»   TOKYO – Le immagini che vengono osservate, le parole che vengono lette, possono essere ricreate grazie a un software che si fonda su ciò che «vede» nel cervello la risonanza magnetica funzionale, uno degli strumenti che vengono ... Continua a leggere »