Blocchi cassero in legno cemento per murature portanti, termoacustiche e antisismiche

I blocchi cassero in legno cemento per noi mediterranei costituiscono una novità, in quanto fino a pochi anni fa non esisteva la corsa al risparmio energetico e l’Italia figurava come una Nazione favorita dal proprio clima temperato rispetto a molte altre a noi circostanti.

Con la globalizzazione, la crisi monetaria e quindi la necessità di risparmiare ulteriormente, stiamo riscoprendo materiali e mezzi che altri Paesi hanno utilizzato con successo da decenni.

In particolare ci riferiamo ai Paesi nordici, che hanno sempre adoperato il legno come elemento base principale delle loro costruzioni: perché il legno è termicamente favorito rispetto a tanti altri materiali adoperati in edilizia.

Da sottolineare inoltre, che nei Paesi nordici, quali la Germania, l’Austria e la Svizzera sono molto adoperati i blocchi casseri, specie quelli contenenti miscele di legno.

Come vengono realizzati i Blocchi cassero in legno cemento

Si ottengono dalla macinazione del legno, in particolare da quello di abete: dopo la macinazione viene mineralizzato grazie all’unione con il cemento, in maniera che alla fine del processo di lavorazione ne esce un impasto ben amalgamato e che può essere trasformato in blocchi solidi da costruzione tramite idonee blocchiere meccaniche.

Componenti e messa in opera dei blocchi 1   

Durante il processo di lavorazione viene mantenuta la struttura porosa del legno, che risulta essere molto importante per la traspirazione delle pareti.

I blocchi cassero, realizzati con basi di cemento e legno assumono delle caratteristiche ideali termoisolanti e acustiche.

Durante la costruzione di un edificio vengono posati a secco, senza bisogno di collanti o di malte, poi vengono armati all’interno con i ferri orizzontali e verticali necessari, ed il tutto viene gettato in opera tramite la betoniera di calcestruzzo.

Interventi e messa in opera 1   

Tale metodo costruttivo crea, con l’aggiunta di un solo elemento, un ottimo isolamento termico grazie alla doppia parete, con quella esterna di maggiore spessore, un eccellente isoalmento acustico ed infine un complesso strutturale idoneo, dovuto all’armatura in ferro ed al getto di riempimento in calcestruzzo.

Ne deriva un blocco convenientemente economico, in quanto permette un notevole risparmio energetico ed acustico e non necessità di particolari opere strutturali di rinforzo oltre a quelle previste in fase di realizzazione.

Quanto sopra è naturalmente stato accertato da prove ed attestati di laboratorio che lo attestano da decenni.

Messa in opera dei blocchi di legno cemento.

Il primo filo di partenza dei blocchi viene posato con la malta, in maniera da ottenere un livellamento perfetto; le fila successive devono essere intercalate, come una normale muratura con altri tipi di blocco.

I blocchi, come detto ed a eccezione della prima fila, vanno posti in opera a secco (Ne vanno 8 a mq).

Occorrono naturalmente dei pezzi speciali: per gli angoli, per isolare la correa del solaio, per le architravi delle finestre e porte, ecc.

Arrivati ad una altezza di mt 1,50 circa dovrà essere effettuato il getto del calcestruzzo.

Da chiarire che questi blocchi, essendo costituiti in gran parte da legno sono leggeri, facilmente lavorabili; si possono tagliare con una normale sega, e consentano all’operatore una posa a regola d’arte senza fatica eccessiva o particolari difficoltà.

Blocchi cassero in legno cemento 1   

In questo articolo vi mostriamo i blocchi Isotex che sono forse i più conosciuti, riportando di seguito le tabelle contenenti i diversi tipi realizzati, con le loro caratteristiche tecniche.

 Nella prima tabella sottostante sono riportati i Blocchi Standard 

Blocchi 1  

Nella seconda tabella vengono riportate le caratteristiche tecniche dei blocchi denominati “A richiesta” e contenenti all’interno pannello di grafite o di sughero: questo per diminuire ancora e notevolmente la loro trasmittanza termica (Lambda).

Questa tabella va letta come seguito della prima, soprastante.

Blocchi 2   

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.