Impermeabilizzazioni e risanamenti

Un prodotto ottimo e resistente, per impermeabilizzare le coperture.

Durante i nostri numerosi articoli vi abbiamo presentato molti prodotti, ottimi, per tante opere edilizie. Poichè il mercato offre una scelta molto varia e sempre innovativa, non manchiamo di parlare ai nostri lettori dei prodotti che danno affidamento per particolari lavorazioni. Il lettore, al bisogno, saprà così come orientarsi nella scelta del prodotto a lui più confacente. Questa volta parliamo ... Continua a leggere »

Un additivo per l’ottenimento di calcestruzzi permanentemente impermeabili ed autosigillanti.

Molte volte ci vengono avanzate richieste relative alla conoscenza o meno di prodotti idonei ad impermeabilizzare strutture in calcestruzzo o in cemento armato interrate, seminterrate o fuori terra, e che comunque devono essere impermeabilizzate in fase di costruzione. Parlando semplicemente delle fondazioni di una casa in muratura, oppure del cordolo in calcestruzzo che viene comunemente realizzato una volta gettate le ... Continua a leggere »

Un impermeabilizzante per il contenimento di acqua.

La KeraKoll è una primaria casa  conosciuta in edilizia e più volte abbiamo parlato ai lettori dei suoi prodotti, in quanto danno la garanzia di una buona riuscita. Un altro prodotto da noi adoperato è l’idrobuild Osmocem della stessa casa; un impermeabilizzante monocomponente ad azione osmotica, adatto per il contenimento di acqua in spinta positiva-negativa di strutture e superfici monolitiche ... Continua a leggere »

Come attaccare bene una guaina bituminosa al massetto cementizio.

Più volte abbiamo parlato dell’applicazione delle guaine bituminose semplici oppure ardesiate sulle coperture di edifici o su ripiani di terrazze, al fine di effettuare una idonea impermeabilizzazione. Normalmente la guaina bituminosa viene applicata su di un massetto cementizio e sopra di essa vengono poi murati gli embrici, oppure, nel caso di terrazze, creato il pavimento. Non ci siamo mai soffermati ... Continua a leggere »

Efflorescenze saline nelle murature. Un prodotto per combatterle.

Le efflorescenze saline che si notano in molte facciate di case, sono caratterizzate da macchie di colore bianco, che si manifestano nella loro parte bassa e sono dovute alla presenza di sali  portati dall’umidità di risalita. Talvolta si effettua un lavoro di risanamento degli intonaci e poi ci accorgiamo, dopo alcuni mesi, che tali macchie ricompaiono e si accompagnano allo ... Continua a leggere »

Umidità di risalita. Un taglio chimico nelle murature.

Il nuovo ritrovato della SIMPRO srl www.simproitalia.com è senza dubbio destinato ad essere molto usato in tutte quelle costruzioni che hanno problemi di umidità di risalita dal terreno. Non si tratta di un vero taglio delle murature, che altrimenti sarebbe contrario alla normativa antisismica, ma riguarda la creazione di una barriera chimica  nelle murature compromesse, tramite l’applicazione di un prodotto ... Continua a leggere »

Come combattere l’efflorescenza salina nelle murature. Fai da te.

L’efflorescenza salina è quel particolare fenomeno che si nota in molti edifici e caratterizzazo da quella significativa "muffa bianca" che altera e corrompe gli intonaci esterni, distruggendo in poco tempo il lavoro effettuato da una ditta edile nel rifacimento di una facciata. Vediamo sotto una efflorescensa salina che ha attaccato le pareti esterne di una scala di una abitazione bifamiliare: ... Continua a leggere »

Trattamento del cotto esterno. Cosa adoperare e come fare.

In molti edifici, si preferisce pavimentare i marciapiedi ed anche alcune aree del giardino e del posto auto con mattonelle di cotto di misura varia. Molti ci hanno richiesto quali precauzioni prendere e cosa usare, affinchè il cotto , con il tempo, non assuma quel particolare colore scuro ed umido dovuto essenzialmente al fatto che si impregna di acqua. Inoltre ... Continua a leggere »

Cosa è l’elettrosmosi e come si applica contro l’umidità di risalita.

Per combattere l’umidità di risalita che deteriora i fabbricati rendendoli malsani ed antiestetici, si adoperano  nuove tecnologie che si basano su un principio della fisica chiamato "effetto batteria".     Umidità di Risalita Sotto, ve lo descriveremo meglio, però è importante sapere fin dall’inizio che va applicato a tutto il perimetro della zona interessata. Nel terreno si formano  delle correnti ... Continua a leggere »

Come impermeabilizzare un box doccia contro l’umidità.

Spesso nei box doccia, a causa del materiale di rivestimento ed anche di sottofondo, in presenza di acqua , gli adesivi e le fughe a base cementizia non assicurano la perfetta impermeabilizzazione. Osservando il rivestimento in piastrelle si notano delle piccole lesioni in corrispondenza dei raccordi parete-parete o parete-pavimento. Tali fessurazioni diventano il veicolo per infiltrazioni di acqua. Vedi le ... Continua a leggere »