Combattere l’umidità di risalita con la deumidificazione elettrofisica con tecnologia a risonanza di Impulsi in multi frequenza

Combattere l’umidità di risalita con la deumidificazione elettrofisica con tecnologia a risonanza di Impulsi in multifrequenza.

Si tratta di una apparecchiatura che la ditta costruttrice e venditrice garantisce come idonea per eliminare definitivamente l’umidità da risalita capillare.

L’apparecchio che vedremo insieme, si chiama Geniè della Tecnova Group di Caltagirone (CT) e viene commercializzato, a secondo delle aree da sanare in formato light, Pro oppure Respira.

Sono apparecchi basati sullo stesso principio, per cui seguiremo le indicazioni che la ditta riproduce per l’apparecchio  Genié Light 100

Generalità:

Genié con tecnologia a “Risonanza di Impulsi in Multifrequenza”è il sistema di deumidificazione elettrofisica per le opere murarie.

Si tratta di un apparato elettronico ad alta efficienza, affidabile, duraturo e con bassissimi livelli di consumo energetico.

Progettato e costruito per garantire la massima sicurezza, nel più completo rispetto e in conformità delle Normative Europee in vigore.

I principi di funzionamento della tecnologia Genié sono stati pubblicati con il deposito della domanda di brevetto, presso l’ufficio italiano brevetti e marchi – UIBM, N. PA201A000016.

Geniè light 100 1

Caratteristiche elettriche:

– Tensione di alimentazione nominale 12 VDC;

– Potenza assorbita < 1 W;

– Campo di temperatura operativo da 0 °C a +70 °C;

– Dimensioni: in mm: H 200, L 210, P 46;

– Materiale: ABS (UL94 HB);

– Colore: Off-white RAL9002;

– Grado di protezione  IP20;

– Peso   circa 1kg.

Montaggio:

Fissaggio a parete tramite quattro tasselli e viti a croce (forniti in dotazione), da montare in quattro punti posti sotto i pannelli laterali sul fronte.

Installazione:

all’interno di ogni confezione è presente lo schema d’installazione del sistema.

Tecnologia a Risonanza di Impulsi in Multifrequenza:

Combattere l’umidità di risalita con la deumidificazione elettrofisica 1

L’apparecchio si basa sulla trasmissione di molteplici impulsi che, misurati a una distanza di 50 cm dallo stesso, non è superiore a 0,02 μT.

Gli impulsi risonanti agiscono solo ed esclusivamente sulle molecole d’acqua presenti nel materiale edile.

Non sono coinvolti nel processo altre sostanze nè organismi viventi.

Controllo temporale:

indica e memorizza il tempo d’uso e le interruzioni di corrente.

Norme di riferimento

L’apparato è stato sviluppato nel rispetto delle seguenti normative nazionali e internazionali:

CEI EN 55014-1 Prescrizioni per gli apparati elettrici – Emissione elettromagnetica

CEI EN 55014-2 Requisiti per gli apparati elettrici – Immunità elettromagnetica

CEI EN 60335-1 Sicurezza degli apparati elettrici – Norme generali

CEI EN 50366 Campi elettromagnetici – Metodi per la valutazione e le misure.

Azione di deumidificazione:

Il campo d’azione ha forma sferica, possiede raggio d’azione di 10 metri ~, in ogni direzione.

Il campo rimane costante.

Il sistema non prevede l’uso di sostanze chimiche né di complesse tecnologie ausiliarie.

Non arreca alcun disturbo agli esseri umani, agli animali né a nessun altro organismo vivente.

Non sono necessari interventi sulla struttura muraria.

Non arreca alcun danno a nessun materiale edile.

Grazie alla sua modularità, il sistema è ideale anche per opere murarie particolarmente grandi.

I principi di funzionamento della tecnologia Genié sono stati depositati con domanda di brevetto, presso l’ufficio italiano brevetti e marchi – UIBM, N. PA201A000016.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.