Come costruire un barbecue. Fai da te

Stiamo affrontando alcuni articoli sui barbecue realizzati con il sistema del "fai da te".

Già in due articoli abbiamo trattato di un simile argomento.

Oggi vi presentiamo un barbecue in muratura, molto semplice da realizzarsi, poco costoso e bello da vedersi.

Di seguito vi mostreremo i disegni della pianta, prospetto e fianco, nelle diverse fasi costruttive, al fine di rendervi più facile la comprensione e quindi la realizzazione.

Vediamo sotto la platea che va realizzata nel terreno come piano di detto barbecue. Tale platea, può essere sostituita da un piano precostituito, quale un marciapiedi, una piazzola in cemento, o altro, che diano però una certa affidabilità.

Anche la platea che costruiamo, nel caso manchino quei presupposti, è molto limitata  (0,70×1,20×0,20). Dovrà essere armata da un solo pezzo di rete elettrosaldata da mm 8, maglia 20×20.

    CLICCARE SULL’IMMAGINE

Lo scavo per detta platea dovrà essere leggermente più largo della sua superficie e profondo 10/ 15 cm, in maniera che una parte fuoriesca come base del barbecue.

Sotto vediamo le piante del barbecue:

             CLICCARE SULLE IMMAGINI

Nella prima immagine vediamo la pianta con segnate tutte le misure; nella seconda i particolari costruttivi, nella terza la pianta una volta completato il barbecue.

Sotto ancora vi mostriamo il prospetto principale nelle tre diverse immagini:

            CLICCARE SULLE IMMAGINI

I doppi uni, sono in laterizio delle dimensioni di cm 12x12x25, i mattoncini refrattari hanno le misure di cm 10x20x3, mentre i tavelloni misurano cm 25x120x6 cadauno.

Tali tavelloni vanno armati con un ferro del diametro da mm 8 inserito in ogni foro, e secondo la metodologia già ampiamente da noi spiegata in più articoli.

L’architrave arcuata che vedete nel vano legna (sottostante), può essere realizzata alzando su di un marciapiedi o altro piano, un tavola di sfasciatura di legno alta cm 12 e spessa cm 2,5. Dovrà essere distanziata da un compensato in legno, leggermente piegato, per dare l’arcuatura.

Il tutto va puntellato a terra con mattoni, pietre o altri pesi. All’interno si pongono 4 ferri del diametro di mm 8 e si getta con malta cementizia.

Passiamo adesso a vedere come vengono i fianchi del nostro barbecue:

            CLICCARE SULLE IMMAGINI

Le parti realizzate in doppi uni vanno arricciate ed intonacate . All’interno della camera del fuoco dovremo murare i mattoncini refrattari da cm 10x20x3.

Come coronamento della parete ad U del barbecue (in alto), dovremo realizzare una "copertina" , con mezzane in cotto murate, da cm 15x30x3.

Non c’è altro da aggiungere.

Il costo sarà veramente poco e più che altro conterà la vostra buona volontà e l’aiuto che noi abbiamo cercato di darvi in tutti questi nostri articoli.

Ripetiamo ancora una volta, per chi inizia a seguirci da ora, che per ogni lavorazione indicata, sono stati redatti decine di articoli, che voi con un poco di pazienza troverete nelle CATEGORIE a destra nella Home del sito.

Troverete tutti i dettagli murari che vi servono per eseguire l’opera

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA IN EDILIZIA.

di Amedeu

6 commenti

  1. Salve, negli articoli sulla muratura non ho trovato come vanno murati i mattoni doppi uni. Nella pratica ho sempre utilizzato forati o mattoni pieni e per evitare errori vorrei essere sicuro su come mettere la malta cementizia tra un doppio uni e il sovrastante.

    Grazie come sempre per il supporto, Marco.

  2. Per Marco.
    Un doppio Uni (si chiama così in quanto ha le misure doppie di un comune mattone -Uni- 12x12x25), va murato come un normale mattone, cioè la faccia in basso con i fori deve essere posata sulla malta, ed inoltre una volta eseguita una fila, devi dare una cazzuolata di malta sopra i doppi uni ed ungere quello che stai posando, con la malta, sul lato più corto (12), dove va a toccare il mattone precedente.
    Amedeu e c.

  3. Salve,mi sono appena iscritto.Vi faccio i miei complimenti.Gradirei sapere quanto potrà pesare il barbecue di Amedeu, il mio problema è che dovrò metterlo sopra il terrazzo d’una costruzione del 1980 dove abito in un monolocale bellissimo per finiture e panorama. Inoltre gradirei sapere se sul barbecue si può non realizzare il camino.
    Grazie.
    Teus

  4. Per Teus.
    Prendi visione dell’articolo dal quale ti rispondiamo.
    Questo barbecue è più adatto al tuo scopo.
    Amedeu e c.

  5. bellissimo articolo. Purtroppo non capisco il passaggio dell’architrave arcuata.Sara’ perche ‘ in altri articoli nel descrivere come costruire artigianalmente un architrave la procedura e’ sempre la stessa (tavellone poggiato per terra sul lato corto contro sabbia e riempito di tondini e malta dall’alto) ma stavolta non riesco a figurarmi come eseguire il lavoro.
    Parlate di tavola di sfasciatura alta 12cm e non capisco se intendevate alta o larga, su che lato va poggiata per terra (quello lungo o quello corto) come distanziare i 4 tondini (visto che a differenza dei tavelloni non ci sono fori) e come distanziare, posizionare e mantenere nella sua arcuatura il foglio di compensato.So che sarebbe molto piu esplicativo un disegno ma vi sarei grato se riusciste a espandere un po’ di piu’ il concetto.
    grazie anticipate

    • Per Giordano.
      Metti a terra distanziati (lunghezza della soglia) sul marciapiedi i due doppi uni, nello spessore di cm 12.
      Da una parte (per ritto) alzi una tavola da cm 2,5 alta cm 12 o più, e la blocchi, in maniera che non si sposti (con pietre o doppi uni).
      Dalla parte opposta alzi un compensato (spessore mm 3 circa) e lo blocchi.
      Poi spingi al centro il compensato avvicinandolo alla tavola.
      Quando l’arcatura ti convincerà, blocchi il centro (Com una grossa pietra o altro).
      inizi a gettare la malta cementizia: raggiunti i 2/3 cm di spessore metti i primi due ferri.
      Prosegui riempendo con la malta e poni gli altri due ferri nella parte alta e ricoperti da 2/3 cm di malta (fino al pari del doppio uni)
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.