Come costruire un soppalco semplice ed economico, in un locale sgombero sufficientemente alto

Fra i lavori da effettuare nelle nostre abitazioni, ve ne sono alcuni che possiamo eseguire con il sistema del "Fai da te", utilizzando tanta buona volontà e cercando, oltre che a realizzarli a regola d’arte, anche di risparmiare nell’acquisto del materiale.

In questo articolo affrontiamo la costruzione di un soppalco in legno da effettuare in un locale sgombero della nostra abitazione e da adibire a ripostiglio per le nostre vecchie cose..

Tale vano di forma rettangolare (mt 5×1,30 circa) ha una altezza variabile intorno ai 5 metri.

Essendo un locale sgombero, non riteniamo necessario adoperare materiali costosi, tipo quelli che si possono acquistare nei grandi magazzini di bricolage, trattati  magari in autoclave per uso esterno, ma vogliamo, invece, realizzarlo con materiali reperibili presso tutti i magazzini edili , che siano perà robusti, facili da lavorare e da mettere in opera.

In questo articolo, oltre che all’esecuzione del lavoro, vi indicheremo anche i prezzi dei singoli materiali.

Iniziamo a vedere la prima immagine:

  Apri

Osservando la pianta soprastante, vediamo che rappresenta un ripostiglio lungo e stretto, del quale vogliamo soppalcare una superficie che non superi i mt 2,50 di lunghezza (circa la sua metà)

Tale soppalco verrà realizzato nella parte finale del locale sgombero.

Abbiamo ben valutato la situazione e ci siamo decisi di realizarlo  in legno, ed esattamente con struttura portante in travicelli di legno (Montanti e orizzontali sulle due pareti lunghe, contrapposte).

Tale decisione è derivata dal fatto che le due pareti laterali del lungo ripostiglio, sono in forati intonacati da cm 8, per cui non le riteniamo idonee ad appoggiarci un soppalco che poi, nel tempo, andra caricato di tante cose.

Questo ci ha portato a scegliere la soluzione dei montanti (o pilastri in legno)

La parte calpestabile verrà invece costruita con tavole di sfasciatura  (tipo edilizia) dello spessore di cm 2,5.

Informiamo quei lettori che non sono pratici dei magazzini edili, che i travicelli vengono venduti nelle dimensioni di mt 4,00 e nella sezione di cm 8×8

Le tavole di sfasciatuaa (che sono quelle che normalmente  vengono usate per le casseforme dei getti in cemento armato), si trovano nelle misure di mt 4,00×0,12×0,025.

Il prezzo, franco magazzino, dei travicelli è di € 2,20 al metro: una tavola di sfasciatura da mt 4,00×0,12×0,024 viene a costare circa € 4,10 (Il prezzo di una singola tavola è stato ricavato dal prezzo a mc del legname tipo abete).

Faremo il soppalco ad una altezza dal pavimento di mt 2,30 circa,

Quindi taglieremo i montanti ad una misura idonea per avere tale altezza.

  A

Sopra vediamo dove verranno piazzati i montanti in pianta, mentre nella immagine sottostante abbiamo la visione della sezione , con il soppalco terminato

  A

 Nella prima immagine in alto, sono visibili gli otto montanti che dovremo fissare alle due pareti contrapposte.

Fermeremo gli stessi alle pareti con delle staffe fatte ad U  (2 per ogni montante) e che potremo acquistare presso un grande magazzino , tipo Leroy Merlin, BRICOio, OBI o Castorama

Staffe che vediamo rappresentate nella immagine sottostante

  A

Il lettore che voglia risparmiare sulle staffe, può acquistare del ferro piatto delle sezione di cm 3 x mm 3 e fabbricarsi le staffe, forandole poi con il trapano.

Le viti, fissate al muro con tasselli ad ancoraggio chimico (Pistola e cartuccia), dovranno essere sufficientemente robuste.

Una volta fermati alle pareti gli otto montanti, dovremo inchiodarci sopra dei travicelli posti orizzontalmente

  A

I travicelli orizzontali vanno fermati a quelli montanti con chiodi da cm 12, come meglio rappresentato nella figura sottostante:

    A

Per non spaccare in 2 il travicello, si consiglia di forarlo con una punta da trapano, di sezione minore al chiodo, dopo di che si potrà inchiodarlo con tranquillità.

   A

A questo punto, potremo metter in opera i 4 travicelli orizzontali (segnati in colore verde nella figura soprastante).

Pure questi andranno inchiodati ai due travicelli orizzontali (Rossi), con  chiodi da cm 12.

Una precisazione: per rendere il soppalco ancora più solido, se possibile, si dovrebbero praticare delle buche poco profonde (4/5 cm) nelle pareti, per incastrarci i 4 travicelli (colore verde) orizzontali, e da stuccare, poi, (Cioè dopo averli inchiodati) con malta cementizia.

Ecco, siamo giunti al momento di stendere le tavole di sfasciatura realizzando il piano del soppalco.

Taglieremo le stesse a misura e le inchioderemo ai 4 travicelli verdi con chiodi da cm 7.

   A

Proseguiamo ad inchiodare le tavole e completiamo il piano del nostro soppalco, sopra il quale potremo depositarvi valige, scatole e cose varie.

   A

Avremo aumentato la capacità di superficie di un ripostiglio, sfruttando la sua altezza,

Qualora vogliate migliorare il lavoro, potrete scartavetrare i travicelli e le tavole, poi passarci sopra una mano di vernice mordente antitarlo, in maniera da renderlo più rifinito.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA 

 

di Amedeu

45 commenti

  1. ARTICOLO: Come costruire un soppalco semplice ed economico, in un locale sgombero sufficientemente alto

    Buonasera,
    Il Vs progetto è perfetto per quello che vorrei fare io nel box, molto alto e sfruttabile per stipare oggetti.
    Considerando che vorrei renderlo calpestabile per starci sopra muovendomi senza timore di cascare sotto, e considerando che la luce non è di 1,30 mt ma di 2,45 mt, potete aiutarmi a dimensionare pilastri e travicelli ?

    Grazie 1000

    • Per Beppe.
      Quello pubblicato è un soppalco ad uso ripostiglio e di piccola luce.
      Volendolo fare calpestabile e di luce di mt 2,45 devi proporzionare i montanti, gli orizzontali ed il tavolato, in base ai carichi.
      Ci dispiace, ma diventando un solaio strutturale ti occorre il calcolo statico di un professionista abilitato, che oltre che alla parcella si assuma anche la responsabilità della direzione dei lavori.
      Amedeu e c.

  2. il mio soppalco adibito come ripostiglio è situato sopra a 1 scala quindi la 0,90mt lu 2 mt h1,50mt pareti laterali forati da 10 cm. io vorrei staffarmi a soffitto passante con 4barre filettate da 10 mm e il pianale pannello 5cm poliuretano espanso con lamina da entrambi lati e sorretto da 2 tubolari 4×4 .potrebbe essere 1 soluzione

    • Per Christian.
      Vuoi creare un soppalco ad uso ripostiglio a soffitto di una scala aventi le pareti laterali in forati da cm 8 (più intonaco) di spessore?
      Anche adoperando la struttura leggera che ci descrivi, non potresti caricarlo, ma solo adoperarlo come controsoffitto.
      Fai vedere il lavoro che intendi eseguire da un tecnico della tua zona.
      Amedeu e c.

  3. Salve vorrei sapere se si puo’ realizzare un soppalco per la zona notte avendo una altezza di 3.60 mt. Grazie attendo vostra risposta

    • Per Angelo.
      Se hai un totale in altezza di mt 3,60, non puoi ricavarci un soppalco intermedio, in quanto dovresti avere nelle due parti (sottostante e soprastante) una altezza media cd. di mt 2,70.
      Amedeu e c.

  4. salve ho letto le nozioni in merito al soppalco in muratura e dalle figure rispecchia il mio caso, solo che io ho il vano scale molto stretto e altissimo , per cui volevo costruire un soppalco il legno per mettere appunto alcune cose ingombranti come piumoni valigie ecc, la larghezza della scala è di circa 70 cm, ma molto alto il soffitto,
    sia a destra che a sinistra ho i due muri credo di mattoni forati, sono tramezze, il mio problema e che ho la scala che scende verso il basso, e mettere dei travetti come elencato in pianta, dovrei appoggiare sugli scalini, avreste una soluzione in merito al mio problema, per costruire un soppalco sicuro e robusto ?
    vi invio delle foto sulla vostra email per capire meglio il problema?
    aspettando una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente augurandovi una buona giornata

    • Per Max.
      Fai controllare da un buon muratore della tua zona la solidità delle pareti laterali della scala, dopo di che potresti realizzare un soppalco (ad uso di ripostiglio) con travicelli con presa nei due muri laterali.
      Sopra puoi mettere un tavolato inchiodato, di tavole piallate e verniciate, in maniera da rendere il tutto piacevole.
      Amedeu e c.

  5. Salve,
    vorrei realizzare un soppalco in legno nel mio garage come illustatto sopra. Le misure sono 3.00 m x 3.10 m con travicelli 10×10. Secondo voi la distanza dei travicelli orizzontali può arrivare ad 85 cm? tengo a precisare che il carico su questo soppalco non sarà molto.

  6. ciao dovrei realizzare un soppalco 0,90x 3,00 ,vorrei sapere se i travicelli di colore verde sono necessari visto le dimensioni ristrette mentre i travicelli orizzontali colore rosso saranno staffati su pareti portanti. il tavolato sara effettuato con doghe ad incastro di 2 cm. inchiodate sui travicelli rossi laterali . grazie

    • Per Maurizio.
      Va tutto bene, ad eccezione dello spessore delle tavole.
      Due cm sono pochi, inoltre, talvolta, le doghe in legno per rivestimento da 2 cm sono realizzate in legno che si “schianta” molto facilmente e non è adatto a sopportare dei carichi.
      Amedeu e c.

  7. La distanza tra i travicelli orizzontali non è 85 ma 86.6? Anche se il carico non sarà molto ci sono delle distanze minime da rispettare visto che le tavole sono da due cm di spessore? per chiodi nei travicelli intendete anche delle viti da 12 cm? grazie

    • Per Francesco.
      Le viti vanno bene,; lo spessore delle tavole dipende dal carico che vuoi mettere sul soppalco, perchè 2 cm sono veramente pochi.
      Amedeu e c.

  8. Scusa Amedeu,
    ma se i quattro travetti corti orizzontali (quelli verdi) vengono a trovarsi esattamente sulla testa di ciascuna coppia di montanti, a cosa servono i due travetti orizzontali lunghi (quelli rossi)? Non si potrebbero inchiodare i travetti verdi direttamente sulla testa dei montanti?
    Grazie.

  9. E possibile installare i travicelli verticali solo ai quattro lati del soppalco? mettere successivamente due travicelli orizzontali. dopo quattro orizzontali di colore verde. Secondo voi va bene?

    • Per Andrea.
      Il soppalco da noi presentato è fatto per quelle misure e per sostenere il modesto peso di materiali di un ripostiglio
      Puoi modificarlo a tuo piacimento, a secondo le misure ed i carichi che avrai, facendo attenzione a non esagerare.
      Amedeu e c.

  10. Salve, vorrei realizzare anche io questo ripostiglio soppalcato per valigie e scatoloni.
    Le mie dimensioni di stanza sono 110 x 200 x H320
    Il soppalco avrà le dimensioni di circa metà della stanza (quindi 110 x 90 circa e posto ad altezza di 220)
    Ho però una domanda, i miei muri (uno di mattoni pieni e l’altro di forati da 8 cm; entrambi intonacati) hanno un rivestimento di intonaco e sassolini molto sgretolabile i normali tasselli non fanno molta presa tanto che devo togliere la percussione dal trapano e ripulire con attenzione il foro usando una punta più sottile. La domanda è cosa posso utilizzare per fissare i montanti verticali al muro? Tasselli chimici? (che fra l’altro non ho mai usato) o semplici tasselli lunghi o altro ancora? Grazie

  11. Ciao Amedeu.
    Ho un box abbastanza ampio largo circa 2,5 mt e alto a sufficienza per farmici entrare con la Multipla con portapacchi e “bara” sul tetto (2.10 mt)
    Vorrei fare un soppalco ripostiglio che possa sostenere cianfrusaglie varie più la “bara” che sarebbe riempita con cianfrusaglie estive, gomme con cechi annessi per la stagione non in corso (se siamo in estate ci sarebbero quelli invernali e viceversa) ad una altezza di circa 1,80 mt.
    Ovviamente non deve crollare nel caso io debba salirci per sistemare o cercare qualcosa.

    Secondo te è fattibile?

    Grazie

    • Per Sergio.
      E’ fattibile, solo che noi non possiamo farti un progetto, anche solo spiegandolo, in quanto commetteremmo una scorrettezza nei confronti di un professionista abilitato che lavora a parcella.
      Il soppalco che tu hai visto nel nostro articolo è di facile esecuzione, ma non deve sopportare particolari pesi.
      Nel tuo caso, se le due pareti opposte del garage sono di uno spessore tale da garantire gli appoggi, potresti usare semplicemente dei targoni in legno con soprastante tavolato sempre in legno.
      Ma la verifica degli appoggi ed i calcoli dimensionali (Sezioni) dei targoni e delle tavole devono essere di competenza del professionista.
      Amedeu e c.

  12. salve, vorrei costruire un controsoffitto abitabile con scala di accesso lineare: la misura dalla stanza è m4,5 x m5,5 e l’altezza è di m4,50. Inizialmente avevo pensato di costruirlo interamente in legno con struttura portante in travi lamellari, ma mi rendo conto che l’altezza dello stesso sarebbe troppa: cosa mi suggerisce per snellire la struttura? è sempre possibile realizzarlo in legno? Cordiali Saluti

    • Per Alessandro.
      potresti realizzarlo con un solaio in travi, travicelli e mezzane o pianelle di cotto, ma il tutto va progettato e seguito da un tecnico professionista della tua zona.
      Amedeu e c.

  13. Salve,
    vorrei costruire un soppalco per contenere valige ecc. ,
    ho visrto il progetto al link http://www.coffeenews.it/come-costruire-un-soppalco-semplice-ed-economico-in-un-locale-sgombero-sufficientemente-alto.
    Le misure su cui dovrei costruirlo io sono praticamente le stesse del progetto, vorrei però evitare gli 8 montanti , magari inserendo i 4 travicelli nei tramezzi laterali. Vorrei anche renderlo accessibile da una scala a scomparsa. Mi potete aiutare?
    Grazie per l’attenzione che vorrete dedicarmi.

    • Per Maurizio.
      Se trattasi di un soppalco ad uso valigie e similari, puoi effettuare dei fori nei due muri fronteggianti, a condizione che gli stessi siano in muratura stabile, ed inserirvi (Murandoli), dei travicelli da cm 10×10.
      Per la scala e per le distanze fra i vari travicelli, non possiamo aiutarti, in quanto occorrerebbe, per assurdo, un progettino, la cui responsabilità può prendersela un tecnico professionista della tua zona previa idonea parcella.
      QAmedeu e c.

  14. Il progetto spiegato mi ha colpito moltissimo per la sua semplicità di costruzione ed idea di solidità che cerco anche io per il mio garage anch’esso con le pareti laterali in mattone forato come nell’esempio.
    A me servirebbe per liberare il box di qualche scatolone con i libri dei bambini, le 4 gomme invernali, insomma materiale leggero e ben distribuito (anche perchè sollevare oggetti pesanti sarebbe complicato).
    Ma essendo la larghezza per me di circa 2.50 mt pensavo di aumentare le sezioni.
    E’ giusto come ragionamento?
    Per i montanti e le travi (messe di costa) pensavo magari a delle sezioni rettangolari, tipo 10×8 o 12×10.
    Andrebbero bene o sbaglio?

    • Per Bruce.
      Data la modesta luce del nostro progetto abbiamo indicato le sezioni dei travicelli, se tu aumenti la luce e forse anche il carico previsto, devi far calcolare la struttura da un tecnico professionista, che oltre che alla parcella si prenderà anche la dovuta responsabilità.
      Amedeu e c.

      • Innanzitutto grazie per la risposta; mi sono permesso di chiedere consiglio dopo aver consultato alcuni data sheet circa i carichi sopportati dalle travi lamellari, i quali riportano che per una luce di 2,5 mt, una trave 80×120, ad esempio, garantirebbe 200kg/m di carico uniformemente distribuito a differenza di un 100×100 che ne garantirebbe 145.
        (nel mio caso una vera esagerazione. Avrò si e no 100 kg di scatole in tutto il box) !!
        Ad ogni modo grazie, anche solo per l’idea della realizzazione molto semplice e pulita.

  15. Per Giuseppe.
    Se desideri una risposta, riformula la domanda e, per correttezza, inserisci la tua e mail.
    Grazie.
    Amedeu e c.

  16. Salve, complimenti per il progetto!
    Vorrei solo un consiglio (prima di rivolgermi ad un tecnico di zona): dovrei costruire un soppalco con profondità di circa 2 m e larghezza circa 3 m. Le vostre indicazioni per la costruzione valgono ugualmente o dovrei far aggiungere degli altri montanti? Vorrei utilizzare il soppalco come zona notte, quindi dovrebbe sopportare il peso di due persone che dormono ed allo stesso tempo però la struttura non dovrebbe ingombrare la parte sottostante con troppi montanti…. sarebbe possibile mantenere quindi il numero di travi utilizzate da voi? Grazie in anticipo

  17. Buonasera vorrei sfruttare la parte finale del box per un soppalco rispostiglio per scatoloni/albero di natale ecc
    misure sono 2,70 x1,30 altezza 2,70… il piano vorrei farlo ad un altezza di 1,90mt da terra.
    unico neo non vorrei toccare i muri con dei tasselli…
    cosa posso fare di economico?

    • Per Claudio.
      Eseguire un’opera qualsiasi senza fissarla alle pareti, ci risulta di difficile attuazione e non affidabile staticamente.
      Forse ti conviene montare delle scaffalature metalliche componibili da piazzare perimetralmente.
      Amedeu e c.

  18. Buonasera, ho trovato l’articolo facendo delle ricerche per la costruzione di un soppalco letto per due persone.
    Ho visto l’articolo linciato in risposta alla domanda di Marianna, ma nel mio caso le due pareti su cui dovrebbe andare a gravare la struttura sono delle pareti divisorie in mattone forato intonacato, quindi non posso pensare di utilizzare delle travi che entrino 40 cm (come detto nell’altro articolo appunto9
    la distanza fra esse (quindi la dimensione del soppalco per il lato più lungo) supera i tre metri.
    Secondo voi è fattibile una struttura simile a questa (quindi a montanti verticali tassellati nel muro oppure non è sufficiente?
    Grazie in anticipo della risposta
    Andrea

    • Per Andrea.
      L’articolo che abbiamo fatto, come potrai leggere, è dedicato a un semplice soppalco per ripostiglio per la casa, con un carico non superiore alle valigie, per cui non può avere altra destinazione d’uso.
      Per tale motivo, la luce, cioè la larghezza del ripostiglio è modesta come lo sono i carichi soprastanti.
      Per effettuare un soppalco per camera da letto, devi cambiare struttura ed essere consapevole della struttura portante, non solo delle pareti laterali, ma anche del sottostante solaio.
      Insomma, ti occorrono disegni e calcoli di un tecnico professionista della tua zona.
      Amedeu e c.

  19. Buonasera a tutti,
    sto realizzando un soppalco in garage di modeste dimensioni (3 x 1,5 mt) da poter adibire a piccolo ripostiglio.
    La struttura prevede 4 angolari perforati (3,5 x 3,5 cm) + 2 montati centralmente, mentre sopra vengono alloggiati 5 ripiani in acciaio rinforzato (150 x 40 cm).
    Considerando che non dovrà sopportare pesi eccessivi (come dicevo, si tratterà di qualche scatolone per liberare spazio a casa) volevo chiedervi se pensate che la soluzione possa andare o potrebbe – col tempo – darmi problemi di cedimenti.

    Vi ringrazio anticipatamente per i vostri suggerimenti,
    Massimiliano

    • Per Massimiliano.
      Pur trattandosi di un lavoro di minima rilevanza e che noi non possiamo visionare, necessita di calcoli e quindi della responsabilità di un tecnico professionista, anche per il fatto che lo stesso risponderebbe, oltre che alla parcella, anche di eventuali responsabilità.
      Amedeu e c.

  20. ciao, il mio garage e’ alto 2,65mt e largo 5,50mt con mura e soffitto in cemento armato. Vorrei un consiglio su come creare un soppalco profondo 1,60 mt e largo tanto quanto l’intero garage senza mettere travi di supporto che partono da terra. Grazie

    • Per Marco.
      Ti conviene creare un soppalco così basso?
      Comunque, la soluzione è un soppalco in profilati di acciaio e tavole sovrastanti.
      Circa la quantità , l’altezza delle travi, gli appoggi in una struttura in C.A., devi farli calcolare da un tecnico professionista della tua zona (Valutato anche il carico che detto soppalco dovrà sopportare).
      Amedeu e c.

  21. Domanda: servono permessi o uno può fare quello che gli pare?

    • Per un soppalco così semplice non occorrono permessi particolari, a meno che il solaio sottostante non sia in cattivo stato e che il soppalco venga usato per carichi elevati.
      Amwedeu e c.

  22. Buona sera, ho molto apprezzato la soluzione che avete proposto e vorrei adattarla alle mie esigenze, ho un locale dove vorrei realizzare un soppalco da utilizzare come ripostiglio, non calpestabile e con misure di 2.10 X 1.30, dove però uno dei due lati lunghi è quello aperto e su di un lato corto ho una parte di mattoni forati; vorrei anche io fare il tutto in legno con due travi orizzontali da 8X8 è un pannello unico di copertura 2 o 2.5 mm di spessore; il mio problema è che non so quale possa essere la soluzione migliore soprattutto per come fissare il trave sul lato aperto.
    Grazie Dany

    • Per Dany.
      Il soppalco che abbiamo indicato ha le misure minime per cui non occorrono grandi calcoli.
      Invece mutando la situazione e l’eventuale carico soprastante (Per esempio valigie cariche di libri e pesanti)occorre effettuare un calcolo del quale, a distanza non possiamo prenderci la responsabilità.
      Potremmo dirti di poggiare le tavole solo sui due lati corti, i cui travicelli andrebbero ben fissati, e con tavolame soprastante spesso non meno di 3 cm.
      Comunque è tutto da verificare secondo le tue esigenze.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.