Come realizzare un termo cappotto con la Diathonite, a base di sughero e altri ingredienti naturali

Come realizzare un termo cappotto con la Diathonite, a base di sughero e altri ingredienti naturali 

Ormai abbiamo fatto un notevole passo avanti nello stabilire che il risparmio energetico di una casa lo si ottiene, più che con un buon riscaldamento, principalmente effettuando una coibentazione termica, agendo sulle pareti esterne perimetrali dell’edificio, fasciandolo con un cappotto termico.

Il cappotto termico oltre ad offrire una perfetta vivibilità ambientale, fa risparmiare notevolmente denaro sia nel riscaldamento invernale che nel raffrescamento estivo.

I nostri articoli sono sempre stati effettuati mirando a prodotti di primaria importanza e a novità che offrano al lettore la possibilità di una scelta oculata.

In questo nostro articolo vogliamo parlare di un nuovo prodotto della Diasen s.r.l di Sassoferrato (AN), denominato Diathonite Thermactive.037 che vale la pena di conoscere a fondo, in quanto realizzato con prodotti naturali ecocompatibili e a base di sughero, conosciuto fin dall’antichità per le sue doti di isolamento termico.

Confezione 1   

Caratteristiche tecniche

Dati tecnici 1   

Ma vediamo più da vicino le peculiarità di questo prodotto della Diasen, composto da:

Sughero

Materia prima naturale e rinnovabile per eccellenza da sempre segno di distinzione per la Diasen.

Il sughero è il cuore della Diathonite e le conferisce proprietà uniche, quali:

– Traspirabilità

– Isolamento termo-acustico

– Elasticità

– Inalterabilità nel tempo

Pomice

Materia prima antichissima 100% riciclabile scaturita dall’azione vulcanica.

Perfetta sintesi tra forza e leggerezza, dotata di:

– Resistenza meccanica

– Capacità igroscopiche

– Elevata porosità

– Mantenimento delle prestazioni termiche nel tempo

– Alta resistenza al fuoco

Calce Idraulica NHL 5

L’impiego della calce, come unico legante, rende queto prodotto biocompatibile nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

Particolarmente adeguata per il restauro di edifici monumentali con valenza storica grazie alle sue proprietà:

– Alta resistenza meccanica (NHL 5)

– Capacità antibatterica e riciclabile

– Regolatrice di umidità

– Traspirante e resistente all’umidità

La Diathonite Thermactive.037 è  un prodotto che migliora le condizioni di vita nell’ambiente più caro alle persone, la casa, proteggendola dall’umidità (Vedi immagine sottostante, prima e dopo la coibentazione con Diathonite) e dalle escursioni termiche sfruttando gli stessi principi che si trovano in natura

Come realizzare un termo cappotto con la Diathonite, a base di sughero e altri ingredienti naturali 1   

Fibre Naturali

Le micro-fibre naturali si disperdono agevolmente all’interno della matrice contribuendo a formare un composto omogeneo resistente al ritiro ed alle micro-fessurazioni.

Le fibre sono caratterizzate da:

– Perfetta stabilità nel tempo

– Riciclabilità

– Assenza di residui tossici

– Elasticità

Silicio Amorfo Espanso

Materia prima altamente tecnologica formata da sfere spanse ultra leggere, completamente inorganiche, inerti e dotate di ottima resistenza al fuoco (Euroclasse A1).

Possiede:

– Eccellenti proprietà isolanti

– Stabilità e durabilità nel tempo

– Elevata porosità

– Naturale ed ecocompatibile

Perlite

E’ un prodotto inorganico e stabile di origine vulcanica, ottenuto grazie ad un procedimento di espansione termica.

Altamente prestazionale grazie a:

– Leggerezza

– Elevata capacità termica

– Incombustibile

– Resistenza ai batteri nel tempo

– Alta resistenza al fuoco

Polvere Diathomeica

Inerte composto da materiali or­ganici fossili e presente in enormi giacimenti naturali.

Gli elementi di­stintivi sono:

– Elevato grado di porosità

– Assorbimento di liquidi

– Leggerezza

– Ecocompatibile e riciclabile

Dati Tecnici della Diathonite Thermactive.037

Reazione al fuoco classe A1

La nuova Diathonite  è classificata in classe A1  secondo la normativa  UNI EN ISO 13501-1.  

Generazione fiamme ed  emissione fumo nulle.

Densità

ρ = 250 ± 15% kg/mc

Pareti libere di respirare.

Grazie all’elevata permeabilità, l’umidità degli ambienti interni è perfettamente bilanciata, evitando cosi la formazione di muffa e condensa

Porosità 71%

Struttura macroporosa ad elevato contenuto d’aria che garantisce ottime prestazioni in termini di isolamento e assorbimento di umidità in eccesso.

Diffusività termica

α: 0,1 m2/Ms

Il basso valore di diffusività è indice di un elevato grado di isolamento dal caldo e quindi maggior comfort e risparmio per il raffrescamento estivo

Traspirabilità μ = 3

Gli inerti contenuti nella matrice conferiscono al prodotto estrema leggerezza, contribuendo a facilitare trasporto ed applicabilità.

Conducibilità termica

λ = 0,037 W/mK

Grazie al giusto mix di materie prime naturali accuratamente selezionate, le stesse raggiungono elevatissime performance  d’isolamento termico

Resistenza  meccanica

2,8 N/mm²

Elevata resistenza a compressione in grado di conferire alla parete maggior consistenza e stabilità.

E’ un ottimo isolante termico con il W/mK –  λ  0,037

Inoltre ha i seguenti requisiti:

E’ antibatterico, conserva la termicità nel tempo, offre un comfort igrometrico, un isolamento dal caldo e dal freddo, un’ottima traspirabilità e resistenza al fuoco, e inoltre evita muffe e condense.

Uso.

La Diathonite Thermactive.037 può essere usata in:

– Nuove costruzioni.

– Pareti esterne.

– Locali interni.

– Ristrutturazioni. 

Applicazione.

Può essere manuale oppure a spruzzo con idonea intonacatrice

1) Manuale

5    

Diathonite Thermactive.037 è un prodotto premiscelato e l’applicazione manuale non differisce da quella di un intonaco premiscelato tradizionale.

Dopo aver impastato il materiale con acqua, in betoniera o mediante trapano miscelatore, il prodotto viene applicato con cazzuola direttamente sul supporto.

2) Applicazione a spruzzo

6   

Diathonite Thermactive.037 può essere applicata anche utilizzando pompe intonacatrici a polmone per premiscelati.

L’applicazione a spruzzo permette di trattare grandi superfici in tempi molto più rapidi rispetto all’applicazione manuale 

Sotto vediamo l’applicazione, con immagini schematiche, della Diathonite, sia in nuove costruzioni e ristrutturazioni, che in locali interni e sopra intonaci esistenti.

Nuove costruzioni e ristrutturazioni

7   

Locali interni e su intonaci esistenti

8      

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.