Dei mattoncini sottili, per interno ed esterno, che si possono tagliare con le forbici.

Questo articolo può essere interessante per molte persone, in quanto tratta di un rivestimento in mattoncini realizzati con resine sintetiche, sabbie di quarzo selezionate e coloranti naturali.

La particolarità di questi mattoncini è quella di essere sottili (Appena 4 mm) in maniera che essere facilmente tagliati, aggiustati ed applicati su superfici interne, ma anche esterne.

Impiego.

I mattoncini sottili da rivestimento sono denominati FASSABRICK, prodotti dalla società Fassa Bortolo (www.fassabortolo.com): grazie alla loro flessibilità e al peso estremamente limitato, vengono utilizzati per creare l’effetto faccia a vista anche su superfici isolate termicamente “a cappotto”.

Vediamo insieme quale deve essere la procedura di posa in opera dei mattoncini, nel caso dell’applicazione su di un cappotto termico
 
Preparazione del fondo
 
La superficie di posa deve essere libera da polvere, sporco, ecc.
 
Eventuali tracce di oli, grassi, cere, ecc. devono essere preventivamente rimosse, così come eventuali parti sfarinanti o asportabili.
 
Il rasante cementizio deve essere asciutto e opportunamente stagionato per 28 gg.
 
Lavorazione
 
E’ opportuno, prima di cominciare l’applicazione, tracciare le linee orizzontali a partire dai fori in parete, riportando con una livella o un laser le quote lungo tutte le pareti da rivestire. Cominciare l’applicazione dagli spigoli, utilizzando i mattoncini angolari, disposti alternativamente nelle due facciate adiacenti.
 
Per la posa deve essere considerato lo spessore della fuga, che può variare tra i 10 e i 12 mm, in funzione delle linee orizzontali tracciate.

Ripartire quindi esattamente le quote orizzontali in base all’altezza del mattoncini e all’altezza delle fughe.

Prima dell’applicazione dei mattoncini, tirare uno spago come guida orizzontale per la posa.

I mattoncini FASSABRICK vengono incollati utilizzando l’adesivo AMF 03 della stessa società produttrice.

Stendere il prodotto dall’alto verso il basso con idonea spatola dentata con denti 6×6 in una superficie non superiore a 1 mq alla volta.

I mattoncini si applicano facendo un leggero movimento a pressione e battendoli accuratamente in modo che tutta la superficie sia a perfetto contatto con il collante.

L’eventuale registrazione dei mattoncini deve essere effettuata entro 30 minuti dalla posa.

Dopo aver posato i mattoncini, lisciare uniformemente il prodotto nelle fughe con un pennellino leggermente inumidito.

Sotto vi mostriamo la scheda contenente i dati tecnici:

Scheda Tecnica
 
  

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA


 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.