Dichiarazione di conformità di un impianto, di cui all’art 7 del D.M. 37/2008.

Con il D.M n° 37 del 22 gennaio 2008  (Vedi G.U. del 12-03-2008 n° 61 Serie generale) si definiva il "…riordino delle disposizioni in materia di attivita’ di installazione degli impianti all’interno degli edifici.", ed in particolare, all’articolo 7, veniva confermata, con alcune  variazioni, la Dichiarazione di conformità di cui al precedente art.9 della legge 46/90, e da rilasciarsi al termine dei lavori, previa effettuazione delle verifiche previste dalla normativa vigente, comprese quelle di funzionalita’ dell’impianto.

Dichiarazione di conformità che quindi l’impresa è obbligata a rilasciare al committente, alla fine dei lavori dell’impianto.

Di seguito, riportiamo il modulo di tale Dichiarazione , con la relativa legenda chiarificatrice dei suoi  vari punti
 
                                      DICHlARAZIONE Dl CONFORMITA’ DELL’IMPIANTO ALLA REGOLA DELL’ARTE

Il sottoscritto………………………………………………………………………………..
titolare o legate rappresentante dell’impresa (ragione sociale) ………………………………………………..
operante nel settore……………………………………………… con sede in via………………………….,……………
………………………. n……………….comune………………………………… (prov………………………..} tel……………………..
part. IVA……………………………………………………..
-iscritta nel registro delle imprese (D.P.R. 7/12/1995, n. 581)
della Camera C.I.A.A. di………………………………………………n…………………………………..
– iscritta all’albo Provinciale delle imprese artigiane (I. 8/8/1985, n. 443) di…………………………….. n…………….
esecutrice dell’impianto (descrizione schematica)………………………………………….

inteso come:    X- nuovo impianto X- trasformazione X- ampliamento X-manutenzione straordinaria X-altro (1)……………………………………………………………………………………………….

Nota • Per gli impianti a gas specificare il tipo dl gas distribuito: canalizzato dalla 1^ – 2^ – 3^ famiglia; GPL da recipienti mobili; GPL da serbatoio fisso. Per gli impianti elettrici specificare la potenza massima impegnabile.

commissionato da:………………………………………………………………………. installato nei locali siti nel comune di……………………………..
……………………………… (prov………………) via ………………………………………………………. n. ……………. scala ………piano ………. interno………… di proprietà di (nome, cognome o ragione sociale e indirizzo) …………………………………………………….
in edificio adibito ad uso:    X- industriale                X – civile             X- commercio                X- altri usi;

                                                                 DICHIARA
sotto la propria personale responsabilità, che l’impianto è stato realizzato in modo conforme alla regola dell’arte, secondo quanto previsto dall’art 6, tenuto conto delle condizioni di esercizio e degli usi a cui è destinato I’edificio, avendo in particolare:

X- rispettato il progetto redatto ai sensi dell’art 5 da (2)………………………………………;
X- seguito la norma tecnica applicabile all’impiego (3)………………………………………;
X- installato componenti e materiali adatti al luogo di installazione (artt. 5 e 6);
X- controllato I’impianto at fini della sicurezza e della funzionalità con esito positivo, avendo eseguito le verifiche
richieste dalle norme e dalle disposizioni di legge.

Allegati obbligatori:
X- progetto ai sensi degli articoli 5 e 7 (4);
X- relazione con tipologie dei materiali utilizzati (5);
X- schema di impianto realizzato (6);
X- riferimento a dichiarazioni di conformità precedenti o parziali, già esistenti (7);
X- copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali.

Allegati facoltativi (8):…………………………………………………………………………….
………………………………………………………………………………………………………..
                                                                    DECLINA
ogni responsabilità per sinistri a persone o a cose derivanti da manomissione dell’impianto da parte di terzi ovvero da carenze di manutenzione o riparazione.
                                                              

                                                               Il responsabile tecnico                      Il dichiarante
data……………………………….                ……………………………….    .     …………………………………………….
                                                                     (timbro e firma)                           (timbro e firma)

AVVERTENZE PER IL COMMITTENTE: responsabilità del committente o del proprietario, art 8 (9)

Di seguito riportiamo la legenda relativa a tale certificazione ed ai punti in essa indicati.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.