Elementi per vespaio areato per altezze fino a 250 cm.

I vespai con cupole tipo Igloo sono stati ampiamente da noi descritti in vari articoli, fra i quali vi rimandiamo all’ultimo trattato (http://www.coffeenews.it/un-ottimo-vespaio-areato-con-cupole-ed-elementi-di-chiusura-laterali-in-corrispondenza-delle-murature-portanti).

Siamo sempre alla ricerca di novità, specie quando queste si presentano di facile e pratica attuazione, e le vogliamo far conoscere ai nostri lettori, affinchè gli stessi siano sempre aggiornati sulle novità dell’edilizia.

E’ pur vero che l’edilizia sta attraversando un periodo non felice, come la maggior parte delle industrie del nostro Paese, ma non bisogna mai trascurare le facilitazioni che giungono in questo campo grazie alla iniziativa ed intelligenza di molti imprenditori.

Inoltre l’edilizia è sempre stata un settore trainante della nostra economia, e chi la conosce a fondo, sa che dovrà tornare come prima, anzi più forte di prima.

Detto ciò, passiamo alla presentazione di elementi per vespai areati per altezze raggiungibili fino a cm 250.

Questi elementi, sono prodotti dalla nota Pontarolo Engineering (PN) (www.pontarolo.com)

La semplicità di tale vespaio composito è rappresentata  nella immagine sottostante
   

Questo vespaio aerato per altezze fino a 250 cm è costituito da cupole, tubi e basamenti che, velocemente collegati gli uni agli altri, compongono una struttura autoportante atta a ricevere il getto di calcestruzzo.

Il vespaio è stato denominato CUPOLEX RIALTO ed è un innovativo sistema per vespai aerati di altezza variabile anche fino a 250 cm di facile e veloce posa in opera, costituito da una cupola superiore di dimensioni in pianta di cm 57 x 57 in polipropilene rigenerato, sostenuto agli angoli da tubi in PVC da 125 mm e altezza variabile secondo necessita progettuali, a loro volta inseriti in una base con funzione di griglia di allineamento.

   
Vantaggi offerti dal sistema

I vantaggi offerti da questo sistema sono vari e li riportiamo nella declaratoria sottostante:

-Velocità di posa in opera;

-Economico rispetto ai sistemi tradizionali;

-Stesura e disposizione, praticamente già eseguite su tutta la superficie della struttura da trattare.

-Elevata capacita portante.

-Impermeabilizzazione contro I’umidità.

-Convogliamento     del     gas     Radon     all’esterno dell’edificio.

-Aerazione in tutte le direzioni.

-Passaggio   sotto   la   soletta   di   cavi,   tubazioni impianti.

-Ottima pedonabilità a secco.

-Grande adattabilità a qualsiasi forma di fondazione.

-Intercapedini ispezionabili.

-Cupola prodotta con plastica rigenerata.

 
Dimensioni dei componenti
 
  

Materiale necessario per 1 mq di vespaio

3 basi;

3 tubi Diametro 125 mm;

3 Cupolex Rialto

0,035 m3 di calcestruzzo per ogni ml di altezza del tubo;

0,022 m3 di calcestruzzo a rasofilo superiore cupola

rete elettrosaldata, come da calcolo strutturale;

0,01 rrrVm2 di calcestruzzo per ogni cm di cappa superiore alle cupole.

Posa in opera del materiale

        

Seguendo i disegni schematici soprastanti, occorre:

1. Assemblare la base disponendo due elementi come in figura.1;

2. agganciare tra loro le basi assemblate per realizzare la griglia di allineamento;

3. posare la base con le frecce rivolte in alto e a destra, procedere per file orizzontali iniziando da sinistra verso destra e dall’alto verso il basso;

4. inserire i tubi nella base fino a complete inserimento;                                     

5. posare gli elementi Cupolex Rialto sopra i tubi procedendo per file  orizzontali, da sinistra verso destra e dall’alto verso il basso;

6. alla partenza tagliare la cupola lungo il perimetro ed avere cura di appoggiare il bordo della cupola su una tavoletta provvisoria opportunamente fissata alla    fondazione o al muro perimetrale. Verificare il corretto appoggio fra elementi Cupolex  e le pareti di contenimento;

7. armare, se necessario, la parte di soletta a sbalzo con dell’armatura aggiuntiva posta sul bordo superiore della soletta;

8. usare attenzione nella fase di camminamento ed in particolare lungo il bordo

   

Tabella dei dimensionamenti frequenti

    

Ricordiamo ai nostri lettori, che per ogni opera edile indicata in questo articolo, potrà essere ricercata, e trovata, la esatta esecuzione,  usando il pulsante "Cerca" in alto a destra della Home.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.