Energia alternativa. Le turbine eoliche verticali

Come eolico abbiamo sempre inteso quello tradizionale, se è possibile usare tale parola per definire un prodotto tanto recente; insomma, quello con il rotore orizzontale e le grandi pale che ruotano al vento.

Non abbiamo invece mai parlato delle turbine eoliche verticali, che, invece, stanno assumendo una grande importanza per il futuro, soprattutto perché la loro azione è più “concentrata” ed occupano meno spazio di quello che è necessario per le turbine orizzontali.

Vediamo sotto alcune immagini di queste turbine eoliche verticali

       

A

La HPD srl di Lacedonia (AV)  (www.hp-dev.com) ha presentato al salone Fiera di Roma (Zero Emission 2012 un tipo di pale verticali progettate in modo da realizzare un generatore eolico che, a parità di potenza erogata, ha un costo finale inferiore rispetto a quello di mercato, grazie alla semplificazione ed alla riduzione dei componenti, alla modularità delle soluzioni costruttive e, soprattutto, all’avanzata tecnologia di costruzione delle pale in fibra di carbonio.

Il risultato auspicato dalla ditta è quello di avere anche una riduzione dell’impatto ambientale in termini di sezione frontale e di rumorosità

Le turbine eoliche verticali non sono dirette solo al  mercato italiano ma anche a tutti quei paesi in via di sviluppo per i quali, non essendo previsti incentivi comunitari, è importante contenere i costi di installazione.

Ma vediamone i benefici di questa turbina eolica verticale:

E’ stata progettata e costruita in fibra di carbonio in base alle nuove tecnologie aerospaziali, e può essere consegnata in tutto il mondo utilizzando i normali  camion da 12 mt.

Non richiede gru di sollevamento per il montaggio.  Il rotore è a presa diretta senza ingranaggi. C’è un risparmio nell’usura dei componenti.  Rappresenta una soluzione innovativa per le condizioni di forte vento (Velocità critica 70 mt/sec).  In condizioni di vento forte non richiede lo spengnimento.  Può esservi una ridotta distanza di installazione fra più generatori  Ha un basso livello di emissioni sonore.

Vediamo più da vicino le pale verticali, realizzate con la tecnologia delle fibre di carbonio, grazie alla quale sono molto leggere ed altrettanto robuste  

         

A

Grazie alla modularità progettuale, che ben si unisce a tale manufatto, sono ridotti i tempi di messa in funzione delle pale verticali.  

Sotto vediamo il montaggio di un rotore

A

La produzione comprende 4 tipi di turbine eoliche verticali, rispettivamente di potenza nominale di 5, 20, 30 e 50 kW.  

Sotto riportiamo le schede tecniche relative alle turbine da 5, 20, 30 kW.

         

 A

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.