Fare gradini in muratura nel nostro giardino

Fare gradini in muratura nel nostro giardino.

Affronteremo un sistema semplice di realizzare dei gradini in muratura nel nostro giardino, utilizzando materiali che si possono comunemente trovare presso tutti i magazzini edili: sabbia cemento, mattoni e mattonelle grandi in cemento o cemento e graniglia.

Occorre per prima cosa, come negli altri casi precedentemente affrontati, eseguire una preventiva progettazione del giardino che vogliamo sistemare.

Poter lavorare su terreni anche in leggero pendio offre moltissime possibilità di interessanti cambi di livello mediante terrazzamenti e aree pavimentate o con aiuole tenute in posizione dai muretti di sostegno, ma per muoversi con sicurezza da un livello all’altro, spesso, è necessario prevedere, almeno, una rampa di gradini.

Progettazione dei gradini

Allorchè si ha la fortuna di possedere un vasto giardino con pendenza dolce e graduale, una serie di gradini con larga pedata e bassa alzata permette di ottenere effetti notevoli.

Lavorando su pendii notevoli si devono invece realizzare pochi gradini intervallati da larghi pianerottoli; da qui le scale possono cambiare direzione e offrire vedute del giardino da diversi punti.

Un insieme di bassi terrazzamenti costituisce di per se una serie di pianerottoli, magari curvi in pianta, che accompagnano gradualmente il pendio con linee curve.

E’ necessario sapere che il rapporto tra la pedata, la parte in orizzontale del gradino, e I’alzata, la parte verticale, deve essere sia sicuro che comodo.

Da tenere presente che, in ogni caso, per avere una scala accessibile, la larghezza della pedata, dal fronte al retro, più due volte I’altezza dell’alzata deve essere uguale a 65 cm.

Facendo un esempio, la pedata di 30 cm si accompagna all’alzata di 17,5 cm; pedate di 35 cm a alzate di 15 e cosi via.

I gradini non dovrebbero mai avere pedate inferiori ai 30 cm e alzate più alte dei 17,5 cm.

1 

Uso delle mattonelle in cemento

Parliamo adesso delle pedate e del materiale che noi adopereremo: la nostra attenzione è diretta sui mattonelloni in cemento e graniglia, oppure in semplice cemento stampato, che troveremo nelle misure di cm 50×50 presso i magazzini edili, e la cui composizione estetica è varia ed offre quindi una ampia scelta.

Le alzate si costruiranno in mattoni o in blocchi di calcestruzzo, lasciando sporgere le pedate da 2,5 a 5 cm per ottenere linee d’ombra attraenti che definiranno, allo stesso tempo, il bordo del gradino.

Per il calcolo del numero dei gradini necessari si deve misurare la differenza di altezza tra la sommità e il piede del pendio.

Fare gradini in muratura nel nostro giardino 1  

Quindi si segna la posizione delle alzate con picchetti e si sagomano grossolanamente i gradini (1).

Al piede del pendio si posano le lastre o mattonelle, su un letto di sabbia, a raso del terreno o si scava una trincea per il sottofondo e per le fondazioni in calcestruzzo alte 10/15 cm, per sostenere la prima alzata (2).

Quando la malta cementizia da noi adoperata ha fatto presa, si costruisce I’alzata secondo le normali tecniche murarie ampiamente descritte in questo sito.

Poi si controlla I’allineamento con la livella (3).

Si deve riempire lo spazio dietro I’alzata con macerie compattate sino al bordo superiore, poi si posa la pedata sul letto di malta (4).

Si batte con il manico di un mazzuolo la pedata in modo che sia leggermente inclinata verso il bordo anteriore per far defluire I’acqua piovana e impedire la formazione del ghiaccio.

3  

Si effettua la misura dal bordo anteriore della pedata e si segna sulla lastra la posizione dell’alzata successiva (5), poi si costruisce il gradino allo stesso modo del precedente.

Si dovrà posare I’ultima pedata a filo dell’area pavimentata posta alla sommità del pendio.

Trattamento dei lati

E’ possibile sagomare il pendio ai lati della rampa e piantumarlo o seminarlo di erba.

In alternativa si prolungano le alzate sino al bordo delle pedate o si costruiscono muretti o ripari per piante ai lati dei gradini.

Un’altra possibilità consiste nel contenere il suolo con grandi pietre, che oltrepassano gli allineamenti, magari in giardini di roccia, su uno o su tutti e due i lati.

Gradini in mattonelle di cemento 

Sezione trasversale di una rampa di gradini costruiti con mattoni e mattonelle di cemeto, o cemento e graniglia, per pavimentazione.

2  

Legenda

1) Fondazioni in calcestruzzo

2) Alzata in mattoni

3) Riempimento di macerie

4) Pedata in mattonelle di cemento o cemento e graniglia

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA  

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.