Fioriera molto particolare e delle dimensioni desiderate: fai da te

CLIC

Avete una casa con giardino dove volete mettere delle belle fioriere?

Pirma di tutto osservate le foto sopra riportate e valutate se questo tipo di fioriera è di vostro gusto.

Questa  fioriera è fatta con pietrisco bianco, ma può essere realizzata anche con ghiaino grigio.

Può essere posizionata anche lungo delle scalinate esterne oppure come parapetto in luoghi simili alle foto.

Per costruirla non è difficile; fra l’altro è presentata nei disegni successivi  con le misure di cm 150x40x54, ma può essere costruita di qualsiasi dimensione.

Veniamo a dire come si fa in pratica.

Lo spessore delle pareti e del fondo di questa fioriera, con queste misure, è di 4 cm.

                                                   CLICCARE

 Si devono realizzare in legno due cassoni di misure diverse, ed esattamente, quello interno più piccolo e quello esterno maggiorato da ogni lato di 4 cm.

         CLIC

 

Quello esterno sarà composto in effetti da 4 sponde di tavole inchiodate fra loro e bloccate, come si vede chiaramente nei disegni , alla scatola interna, tramite spezzoni di tavola inchiodati.

La fioriera va costruita alla rovescia, cioè il fondo, con i tubetti dello scolo acque si trova in alto e deve essere gettato per ultimo.

Non c’è bisogno di molte parole in quanto il disegno sembra abbastanza esplicito.

Ma veniamo alla formazione dell’impasto che deve costituire la struttura della fioriera.

Quella che vedete in foto è stata realizzata con pietrischetto bianco che potete trovare presso i supermarket Castorama, oppure presso i magazzini edili.

Va fatto un impasto con pietrischetto bianco, cemento bianco e sabbia silicea chiara.
Nel caso di ghiano grigio deve essere mescolato con sabbia fine  e cemento (quello più chiaro comunemente venduto in sacchetti rossi)

Le dosi devono essere: Un secchio e mezzo di cemento bianco, uno di sabbia silicea bianca (oppure polvere di marmo) ed uno di pietrisco pure bianco.

Dosi maggiori vanno proporzionate a quella sopradetta.

Come armatura interna della fioriera in esame, va usata della rete elettrosaldata da mm 5/6 -  15×15, tagliata a misura e posizionata sia lateralmente che nel fondo (Parte alta da gettare)

La rete elettrosaldata va posizionata prima di montare le sponde esterne e va collegata tramite legature di filo di ferro cotto da edilizia.

La sera gettate la fioriera e la mattina dopo, con la massima cautela togliete le sponde esterne.

Poichè il cemento si presenterà duro ma ancora trattabile, con una spazzola tipo saggina  o plastica dura, spazzolate i quattro lati esterni della fioriera fino a mettere in evidenza il pietrischetto bianco. (Andateci piano per non combilare guai).

Per realizzare i piedi della fioriera, basta che mettiate su di un piano, due tavole parallele alte 16 cm separate da tre paratie di sezione cm 16×16 e gettatele  con cemento bianco sabbia chiara.

A voi l’iniziativa

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

2 commenti

  1. Vorrei sapere il prezzo di una fioriera dalle dimensini standard.

  2. Per Roberta.
    La fioriera della quale chiedi il prezzo, la si costruisce con il sistema del “fai da te”.
    Il costo del materiale e delle tavole è molto basso.
    Ci vuole solo la perizia e la pazienza di che vuole far da se.
    Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 + 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>