Il sistema di ventilazione meccanica controllata, per la nostra casa.

La ventilazione meccanica è oggi indispensabile per le nuove e vecchie abitazioni.

La ventilazione meccanica controllata dell’aria consiste in un processo di rinnovo dell’aria nei locali dove noi passiamo gran parte della nostra giornata.
 
Più esattamente l’aria nuova viene immessa , mentre viene estratta quella viziata interna.
 
Data la conformazione  degli appartamenti di civile abitazione, l’immissione di aria nuova avviene nei locali quali le camere, la sala, lo studio, mentre l’estrazione interesserà maggiormente l’aria delle cucine e dei bagni wc.
 
L’aria viziata si forma conseguentemente al nostro respiro, agli odori e emanazioni delle nostre cucine, ai miasmi provenienti dai locali wc.
 
Da considerare inoltre che l’aria satura contiene la polvere ambiente, gli acari che essa trasporta, il monossido di carbonio sempre presente anche se in piccole quantità, le muffe dovute al fenomeno della condensa e le sostanze inquinanti liquide di questa nostra società, che predilige i pavimenti sgrassati e gli apparecchi sanitari splendenti.
 
Insomma, l’aria che noi respiriamo nelle nostre belle case è tutt’altra cosa dall’essere considerata pura.
 
Per ovviare e rimediare a tale inconveniente, vengono applicate nuove tecnologie, che hanno il compito di aiutare la circolazione interna/esterna dell’aria, tramite una idonea ventilazione.
 
Tale ventilazione va resa possibile mediante un sistema di bocchette, canale ed apparecchiatura per l’immissione e l’espulsione dell’aria stessa
 
Il modo migliore è quello di  attivare nei nostri appartamenti un sistema di ventilazione meccanica controllata.
 
Ma come effettuarlo?
 
Esistono tre diversi tipi di Ventilazione meccanica controllata
 
Il primo è il sistema “Autoregolabile”
 

      A

La disposizione delle tubazioni è quella indicata nella soprastante immagine. Il tutto regolato da un Kit autoregolabile meglio indicato nella suddetta immagine

 
     A
 

Tale sistema garantisce la ventilazione costante di un ambiente . La portata di aria necessaria è fissata in base al volume dei vani in fase di creazione dell’impianto.

Data la notevole varietà dei materiali esistenti sul mercato, publichiamo questo articolo, facendo riferimento al materiale reperibile presso i grandi magazzini Leroy Merlin, dove si possono trovare i Kit indicati e tutti i componenti che di seguito vi mostreremo.

Il secondo sitema è quello definito "Igroregolabile"

E’ una soluzione che permette l’immissione dell’aria esterna attraverso delle bocchette poste sulle finestre o sui muri e l’estrazione dell’aria interna viziata attraverso idonei estrattori e tramite il controllo meccanico dell’umidità necessaria da aggiungere.

Quindi, le bocchette di immissione regoleranno l’aria nuova  da immettere nell’abitazione in funzione dell’umidità interna presente.

        A

Sopra le immagini del Sistema  Igroregolabile con l’apparecchiatura interna.

Infine abbiamo il Sistema a Doppio Flusso

Con esso viene garantita la ventilazione degli ambienti, controllando i flussi di aria in estrazione ed immissione, che confluiscono in uno scambiatore di calore.

Questo sistema fornisce un elevato confort e risparmio energetico grazie al recupero del calore:

E’ la soluzione ideale per ottenere ottime classi di merito in sede di certificazione energetica.

Sotto la rappresentazione dell’impianto e della apparecchiatura interna essenziale.

         A

Infine vi mostriamo gli accessori indispensabili per la realizzazione di un ottimo impianto a ventilazione meccanica controllata.

Accessori:

        A

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.