La geomalta da usare per il ripristino monolitico del calcestruzzo

La geomalta da usare per il ripristino monolitico del calcestruzzo.

Il calcestruzzo con il trascorrere del tempo manifesta un degrado dovuto essenzialmente al rigonfiamento del ferro di armatura che, a causa della ruggine che si forma, finisce per corrodersi e ridursi di sezione comportando, inoltre, un altro fattore fastidioso e preoccupante causato dal rigonfiamento e quindi dal distacco del calcestruzzo superficiale: questa malattia del nostro secolo che attacca inesorabilmente le strutture di cemento armato è stata combattuta con tanti sistemi diversi, ed adesso la Kerakoll, ditta specializzata in prodotti edili, ha immesso sul mercato una malta idonea, o meglio una linea intera di geomalte, denominata Geolite Natural Concrete, atte al ripristino completo del calcestruzzo.

La geomalta da usare per il ripristino monolitico del calcestruzzo 1  

La nostra attenzione si è particolarmente soffermata sui tre prodotti essenziali della linea Kerakoll, ed esattamente sulla Geolite malta, sulla Geolite Magma e sulla Geolite MicroSilicato

Le geomalte 1  

La nostra conoscenza del fenomeno meglio individuato come malattia del calcestruzzo, ci ha sempre portato alla conclusione che per risanare convenientemente una struttura ammalata, è necessario passare dalle seguenti fasi: eseguire sono le seguenti:

1)     Applicazione di una malta cementizia anticorrosiva bi componente per la protezione dei ferri d’armatura.

2)     Preparazione di una malta polimerica con aggiunta di un additivo atto a ridurre il ritiro idraulico e contro la formazione di micro fessure.

 
Ripristinoi calcestruzzo 1-2 1  
 

3)     Una malta a grana grossa polimerica fibro rinforzata a risanamento del calcestruzzo.

4)     L’applicazione di una malta fine cementizia bi componente per rifinitura.

5)     Una pitturazione di elastomero protettivo contro le fessurazioni  

 
Ripristino 3-4-5 1    

Vi sono anche altri prodotti dei quali noi abbiamo ampiamente parlato nei nostri articoli, e che combattono tale fenomeno con sistemi diversi

La garanzia di questa nuova linea di prodotti che vediamo in questo articolo è rappresentata se non altro dallaindiscuassa conoscenza, in edilizia, della casa produttrice stessa.

Ma ritorniamo a esaminare la linea Geolite.

In luogo dei cinque diversi prodotti usati comunemente e sopra illustrati, viene presentata una malta eco compatibile che effettua ripristini monolitici insensibili al passare del tempo .

Geolite malta (In sacchi) è monocomponente e si miscela con acqua e possiede le caratteristiche di essere lavorabile consentendo la personalizzazione dei tempi di presa, a secondo delle condizioni climatiche del cantiere nel quale la si usa.

Ripristino calcestruzzo 1   

La ditta produttrice ne garantisce l’estrema lavorabilità, semplicità, sicurezza e velocità di ripristino delle strutture in calcestruzzo.

In definitiva la Geomalta rende:

1)     Passivi i ferri d’armatura (Dalla ruggine)

2)     Ricostruisce e ripristina il calcestruzzo

3)     Rasa e regolarizza la superficie

4)     Protegge dall’aggressione ambientale

Una volta completato il passaggio di cui sopra, può essere utilizzata quale rifinitura la pittura Geolite Micro Silicato, la quale:

1)     Decora e protegge dalla cristallizzazione

2)     Garantisce la continuità monolitica dell’intero ripristino

3)     Assicura una traspirazione continuativa.

In conclusione, è nostro parere che trattasi di ottimi prodotti da usare per gli scopi sopra detti.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA 

di Amedeu

Un commento

  1. Buongiorno, avrei un quesito da porre alla vostra attenzione in merito al campo di utilizzo del prodotto Kerakoll – Geolite 40.
    E’ possibile utilizzare tale prodotto per effettuare un consolidamento di una facciata esterna di una casa in pietra. Il lavoro sarebbe quello di andare ad eliminare il più possibile il vecchio legante (prevalentemente di matrice sabbiosa) e completare il riempimento con tale prodotto (previa totale pulizia delle fughe).
    Il prodotto può così essere utilizzato per un consolidamento delle pietre?

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.