La produzione di dati cartografici mappati da un drone

La produzione di dati cartografici mappati da un drone è un tema che non abbiamo mai affrontato, ma che è veramente interessante e costituirà la svolta decisiva dei rilievi dei terreni  non più con i metodi tradizionale  lunghi e eccessivamente costosi, ma tramite l’ausilio  di droni comunemente individuati con la sigla UAV o UAS,  e poi elaborati  con APS (Aerial Photo Survey – Letter. Indagine fotografica aerea), che è una suite di software professionale ad alte prestazioni per la produzione di dati aerofotogrammetrici a partire da immagini di piccolo e medio formato, acquisite con droni. 

Drone 2  

Con la suite APS si producono mappe 3D e 2D, modelli nuvola di punti, modelli del terreno e modelli della superficie, curve di livello, ortomosaici.

Fotogrammetria digitale 1   Mappaggio da immagini piccole emedie 1 

APS è progettato per il rilievo cartografico e topografico, il GIS e la stereoscopia

Fotogrammetria terrestre e modelli 3 D 1  

I sistemi UAV professionali, supportati da idonei software di controllo e processamento, trovano applicazione per:

–     Monitoraggio del territorio

–     Rilievo geologico e topografico

–     Pianificazione urbana

–     Ingegneria ambientale

–     Agricoltura di precisione

–     Rilievo architettonico e archeologico

La ditta Italiana Menci Software di Arezzo si classifica come un’azienda ad alta tecnologia, con decenni di esperienza nel settore della fotogrammetria digitale e della computer vision.

La produzione di dati cartografici mappati da un drone  3  Droni 1

Menci , oltre che a produrre e fornire  numerosi strumenti software/hardware cartografici, ottimizzati in base al caso applicativo e alle esperienze raccolte, è il rivenditore italiano dei droni senseFly ad ala fissa: le tipologie di modello principali sono lo Swinglet cam e l’eBee, entrambi idonei al rilievo metrico di livello professionale. 

I droni senseFly sono caratterizzati da una notevole praticità di utilizzo, dalla leggerezza e dall’evoluta tecnologia, ottimizzata per l’acquisizione di immagini ad alta qualità per utilizzi cartografici. 

I droni senseFly consentono di acquisire immagini per ottenere, tramite il software APS,  ortomosaici e modelli 3D con una risoluzione a terra (GSD) di circa 5cm.

 Vantaggi del metodo 

– Processamento di blocchi di immagini di ogni forma

– Interfaccia grafica utente molto intuitiva

– Utilizzo di algoritmi di ultima generazione

– Rappresentazione dei dati sofisticata

– Alta precisione e alta affidabilità

– Alte prestazioni di elaborazione

– Alto livello di automazione

Il flusso di lavoro dell’ APS

Triangolazione Aerea

Triangolazione aerea 1 1

– Estrazione o importazione certificato della camera

– Importazione immagini con dati GPS

– 5 algoritmi di bundle

– Gestione punti di controllo

Mesh Texturizzate

Mesh Texturizzate 1 1

– Decimazione avanzata punti 3D 

– Texture

– Visualizzatore esterno 

– Export multiformato

Curve di livello

Curve di livello 1 1

–        Step in quota personalizzabile

–        Semplificazione vertici automatica

–        Export verso formati CAD

Ortomosaico

Ortomosaico 1 1

–        Bilancialmento radiometrico

–        Suddivisione in fogli di lavoro

–        Esportazione canali personalizzati (multi sensore)

DSM e POINT CLOUD

DSM e POINT CLOUD 1 1

–        Correlazione di immagini multi stereoscopica

–        Bilanciamento cromatico

–        Nuvola di punti RGB densa e filtrata

–        DSM in formato raster

DTM

DTM 1 1

–        Filtro ground automatico

–        Scenari di estrazione predefiniti e personalizzabili

Seamlines

Seamlines 1 1

–        Generazione automatica linee di taglio

–        Editing manuale

–        Controllo di qualità in tempo reale

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.