Malta cementizia a elevate prestazioni, per il rinforzo estradossale dei solai

Malta cementizia a elevate prestazioni, per il rinforzo estradossale dei solai.

Il rinforzo di un solaio si effettua quasi sempre dalla parte sottostante lo stesso, ma si può intervenire con appropriati sistemi, anche operando sul suo intradosso.

Il sistema tradizionalmente usato consiste nell’inserire dei connettori metallici ravvicinati e collegare gli stessi ad una rete elettrosaldata; dopo di che va gettata una soletta cementizia dello spessore minimo di cm 4.

1 Sistema tradizionale 1   

La Mapei, notoria casa specializzata in componenti edilizi, ha prodotto una nuova malta cementizia denominata Planitop HPC Floor ad elevatissima fluidità e prestazioni meccaniche a ritiro compensato, fibrorinforzata e ad elevata duttilità, da impiegarsi per il rinforzo estradossale di solai.

Non occorrono i connettori metallici nè la rete elettrosaldata, ma solo degli spezzoni di barra di acciaio posizionati lungo la zona perimetrale; inoltre il suo spessore è sempre limitato.

2 Sistema leggero con Planitop F. 1   

E’ un prodotto altamente a uso professionale.

Confezione da 25 Kg 1 1

Campi di applicazione

I suoi campi di applicazione comprendono il ripristino e il rinforzo di strutture orizzontali dove particolari spessori o conformazioni impongono I’impiego di malte colabili ad elevate prestazioni.

Alcuni esempi di applicazione

– Adeguamento sismico di elementi sottoposti ad elevati stati di sollecitazione con notevole richiesta di duttilità.

Rinforzo strutturale con getto estradossale collaborante a basso spessore da impiegarsi per solai in cemento armato, latero-cemento, misti, legno e

3 Per solaio in latero cemento 1   4 Per solaio in legno 1   

in putrelle in acciaio.

5 Per solaio in acciaio 1   

-Ripristino di pavimentazioni in calcestruzzo (industriali, stradali, aeroportuali),

-Ricostruzione e ripianatura della parte superiore dei piloni dei viadotti autostradali.

Reintegrazione di solai a seguito di scarificazione delle parti ammalorate.

Non stiamo ad elencarvi tutte le modalità da seguire nel suo uso, e che troverete ampiamente descritte nella scheda tecnica e di sicurezza presso il sito Mapei, per cui ci limiteremo a darvi le notizie essenziali per comprendere l’utilità che un simile prodotto può avere nella ristrutturazione, risanamento e consolidamento delle strutture orizzontali degli edifici

Caratteristiche tecniche

Malta cementizia a elevate prestazioni, per il rinforzo estradossale dei solai è una malta premiscelata in polvere composta da cementi ad alta resistenza, aggregati selezionati, speciali additivi e fibre rigide in acciaio secondo una formulazione sviluppata dai laboratori di Ricerca e Sviluppo della soc Mapei.

Le fibre contenute tale malta sono fibre rigide in acciaio ottonato uncinate.

Planitop HPC Floor impastato con acqua si trasforma in una malta fluida, idonea per I’applicazione mediante colatura entro casseri, senza rischio di segregazione, in uno spessore compreso tra 1 cm e 4 cm, senza I’ausilio di rete elettrosaldata.

Caratteristiche principali

– elevatissime resistenze meccaniche alla flessione e alla compressione;

– elevata duttilità;

– elevata resistenza ai carichi critici;

– impermeabilità all’acqua;

– ottima adesione sia al vecchio calcestruzzo, purchè precedentemente inumidito a rifiuto con acqua, sia ai ferri di armatura, specie se trattati con Mapefer o MapeferlK;

– elevata resistenza all’usura per abrasione e agli urti.

1   1 2   

Preparazione della malta

Versare in betoniera Planitop HPC Floor, aggiungere 2,9-3,1 litri di acqua per ogni sacco di prodotto utilizzato.

Mescolare per almeno 12 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo, fluido e senza grumi.

Planitop HPC Floorrimane è lavorabile per circa 1 ora a +20°C.

Applicazione della malta

6 Fasi applicative 1   7 Fasi applicative 2   

Versare la malta da un solo lato con flusso continuo nelle casseforme, avendo cura di favorire la fuoriuscita dell’aria.

Le casserature non devono sottrarre acqua al getto della stessa, per cui si consiglia di trattarle con disarmante (ad esempio Disarmante DMA 1000).

Quindi occorre verificare il completo riempimento dell’elemento da rinforzare ed eventualmente, per facilitate il passaggio della malta in zone particolarmente difficili, aiutarsi con listelli di legno, tondini di ferro oppure con una leggera vibrazione meccanica.

Confezione

Il prodotto viene fornito in sacchi da 25 kg.

Consumo

Circa 21 kg/m2 per cm di spessore

Avvisi importanti

– Non utilizzare Planitop HPC Floor su un supporto in calcestruzzo liscio.

– Non utilizzarlo per ancoraggi di precisione.

– Non utilizzarlo per applicazioni a spruzzo o a cazzuola.

– Non aggiungere cemento o additivi a Planitop HPC Floor.

– Non aggiungere acqua quando I’impasto inizia a far presa.

– Non utilizzarlo se iI sacco è danneggiato o se è stato precedentemente aperto.

8 Malta cementizia ad elevatissima fluidità e prestazioni meccaniche per il rinforzo estradossale dei solai 1   

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.