ULTIME NOVITA'

Come pavimentare i pianerottoli di una scala.

In questo capitolo vedremo come mettere in opera due uniche lastre di pietra serena per due pianerottoli di una scala. Queste lastre sono alte cm 2 ed hanno la superficie di circa mq 1,00 cadauno; sono quindi pesanti e difficili da manovrare. Inoltre devono essere montate su di una scala quasi completamente finita (cioè rivestita); saranno murate con malta bastarda ... Continua a leggere »

Come misurare l’altezza di un albero.

Fra i diversi argomenti toccati da questo sito, ci sono anche quelli che rientrano tra le curiosità, ma che comunque sono servite nel passato anche  nel campo dell’edilizia. L’attrezzo che vi mostriamo oggi, di facile esecuzione, serviva nel passato per misurare le altezze degli alberi, delle torri e degli edifici. Come potete osservare dalle figure sottostanti, detto attrezzo è costituito ... Continua a leggere »

Cosa è la Commissione Edilizia. Come funziona.

Nel corso dei nostri numerosi articoli, abbiamo parlato molte volte della Commissione Edilizia Comunale e dell’importanza che la stessa riveste ai fini del rilascio di una Concessione Edilizia; però, non abbiamo mai spiegato al lettore che cosa sia la Commissione Edilizia, quali siano i suoi compiti e quali i suoi limiti, ed inoltre  da chi deve eesere formata e quale ... Continua a leggere »

Usucapione. Per immobili. Decennale e ventennale.

L’usucapione, della quale tutti noi abbiamo sempre sentito parlare,  è uno dei modi di acquisto di una proprietà o di un diritto reale  su di una cosa altrui , mediante il possesso (della cosa) o l’esercizio (del diritto) continuato , per un determinato tempo e sotto alcune particolari condizioni stabilite dalla legge. Con l’usucapione, chiamata anche "prescrizione acquisitiva" il proprietario ... Continua a leggere »

Millesimi. Ripartizione spese scale ed ascensore.

Proseguiamo nella realizzazione della nostra caratura millesimale. Redatta la prima tabella fondamentale di cui al 1° comma dell‘art 1123 del codice civile, relativa alle spese generali, dalla medesima deriveranno poi tutte le altre tabelle, che di volta in volta possono essere richieste e di cui al 2° comma dell’art 1123 e dell’art. 1124 del c.c. Le più importanti ed utili ... Continua a leggere »

Redazione delle tabelle millesimali.

La redazione delle tabelle millesimali di un condominio deve seguire degli schemi fissi, ed anche se una gran parte di essa, specie nell’applicazione dei vari coefficienti, è di natura essenzialmente estimativa, la differenza fra diverse carature millesimali eseguite su di uno stesso immobile, come già accennato nel capitolo precedente, pur essendo accettabile, deve rientrare in una tolleranza minima. I dati ... Continua a leggere »

I millesimi in un condominio. Cosa sono e come si applicano.

Molte persone abitano in edifici in condominio e spesso si trovano a dovere affrontare delle spese necessarie per la conduzione, manutenzione, conservazione o modifica di parti importanti del fabbricato. Il diritto di comproprietà di ogni condomino sulle parti comuni del fabbricato (vedi nostro precedente articolo) risulta proporzionale al valore del piano (o porzione del piano) che gli appartiene (sempre se ... Continua a leggere »

Costruire una panchina. Come fare

Ritorniamo sull’argomento relativo alla costruzione di una panchina per giardino, presentandovene una veramente facile da costruire; con poca spesa  e un poco di buona volontà. Riguardo a questa materia, vi rimandiamo comunque ad un nostro precedente articolo che vi consigliamo di leggere. Quella che vi mostriamo adesso è costituita da due basamenti, formati cadauno da due "muretti" di mattoni a ... Continua a leggere »

Come costruire un barbecue. Fai da te

Stiamo affrontando alcuni articoli sui barbecue realizzati con il sistema del "fai da te". Già in due articoli abbiamo trattato di un simile argomento. Oggi vi presentiamo un barbecue in muratura, molto semplice da realizzarsi, poco costoso e bello da vedersi. Di seguito vi mostreremo i disegni della pianta, prospetto e fianco, nelle diverse fasi costruttive, al fine di rendervi ... Continua a leggere »

Responsabilità, per lavori edili, successive al termine dell’appalto.

A seguito del Collaudo o del certificato di Regolare Esecuzione, che naturalmente abbia dato esito positivo, e quindi con la conseguente accettazione dell’opera da parte del committente ed il pagamento di quanto ancora è dovuto all’appaltatore su quanto aspettatogli, cessano le cause di responsabilità di cui al contratto di appalto firmato dalle parti. Cessano anche quelle responsabilità dovute a vizi ... Continua a leggere »