Posa di una finestra Velux per tetti

Questo articolo lo vogliamo dedicare ad un prodotto eccezionale, che ormai è alla conoscenza di tutti, in quanto lo si può osservare su moltissimi tetti delle nostre case e delle nostre città; stiamo parlando delle finestre o comunemente chiamati lucernari, posti sulle coperturre degli edifici; in particolare vogliamo soffermarci sulla posa in opera di una finestra Velux per tetti

tetto e Velux 1  

L’articolo contiene un video della Velux che i lettori potranno fare scorrere, per meglio apprezzare il sistema di montaggio di una di queste finestre per tetti; comunque noi, intendiamo soffermarci sui punti salienti di questa posa in opera, elencandone le caratteristiche principali.

 Predisposizione del foro

Va eseguito secondo le misure di cui ai controtelai sotto indicati e servendosi della mano d’opera di una ditta che lavori nella massima sicurezza.
 
Costruzione del controtelaio
 
II controtelaio non e un prodotto Velux
 
Deve essere realizzato in legno e costruito in opera prima di procedere con la posa della cornice isolante BDX e della finestra.

Le sue dimensioni dipendono dalla misura della finestra per tetti scelta, e dall’altezza del pacchetto di copertura

Posa di una finestra Velux per tetti  1   Controtelaio pronto 1   
 

Calcolare I’altezza del controtelaio in funzione del pacchetto di copertura: le misure disponibili sono meglio evidenziate nello schema di cui all’immagine sottostante

 
Misure disponibili 1   
 

Per un corretto dimensionamento del foro, consigliamo di rispettare le misure indicate nello schema che segue.

Vari controteli 1  

Queste misure permettono di installare la cornice isolante VELUX BOX (evidenziata in rosso nelle sezioni sottostanti) in perfetta aderenza, evitando ponti termici e acustici.

Sezioni 1     

Cornice isolante BDX

Usata come dima permette di dimensionare il foro con precisione, riducendo errori e tempi di posa della finestra

Isola il perimetro della finestra a livello termico e acustico

Garantisce una perfetta connessione tra finestra e pacchetto isolante

E’ presagomata in base alla misura della finestra.

E’ dotata di staffe per il fissaggto al controtelaio.

E’ sagomata in modo di garantire la perfetta quota di posa.

Il poliuretano estruso di cui è composta permette una perfetta adesione tra telaio e controtelaio.

Vantaggi per il montatore

Posa standardizzata su qualsiasi pacchetto isolante.

Riduzione dei tempi di preparazione del foro e posa del serramento.

Caratteristiche BDX

Staffe di fissaggio  Acciaio zincato a caldo

Barre isolanti Poliuretano estruso

Impermeabilizzazione

Collare impermeabilizzante BFX

–     Garantisce la tenuta all’acqua ed evita possibili infiltrazioni dovute a rotture di tegole o coppi

–     Permette di impermeabilizzare la finestra riducendo tempi, costi ed errori dovuti a soluzioni improvvisate

–     II materiale che lo compone garantisce una perfetta impermeabilizzazione, ma al contempo traspirabilità e maggiore durata della finestra

E’ presagomato in base alia misura della finestra.

Ha gli angoli termosaldati che non richiedono nastrature.

Gli speciali nastri impermeabili facilitano I’installazione e assicurano la tenuta all’acqua.

E’ dotato di deviatore di flusso da posizionare sulla parte superiore della finestra.

E’ compatibile con qualsiasi membrana impermeabilizzante (teli, guaine, guaine ardesiate, ecc).

Vantaggi per I’utilizzatore

Riduzione dei tempi di posa.

Riduzione del costo dei materiali (nastri/teli).

Caratteristiche BFX

Materiale con tre strati di TNT e uno strato di polipropilene ad alta traspirabilità

Tenuta all’aria e finitura interna

Barriera vapore BBX

La barriera al vapore va posizionata sul lato interno dell’isolamento; impedisce all’aria umida proveniente dagli ambienti di migrare verso I’esterno evitando così la formazione di condense

Garantisce una perfetta tenuta all’aria con spessori di copertura fino a 53 cm

E’ indispensabile negli edifici ad alta efficienza energetica e soggetti al B.D. Test

E’ presagomata sulla base delle dimensioni della finestra per tetti VELUX.

Può essere usata anche con imbotti di finitura realizzate in opera.

E’ fornita con nastri di sigillatura e angoli termosaldati.

E’ fissata alla finestra con doppia guarnizione preinstallata.

Vantaggi per I’utilizzatore

Riduzione dei tempi di posa. Minore utilizzo di materiali in opera.

Caratteristiche BBX

Materiale, Colore , ecc.

Imbotte di finitura LSB con barriera vapore BBX inclusa

Oltre a tutte le caratteristiche indicate per la barriera vapore BBX, l’imbotte di finitura LSB garantisce una finitura interna studiata appositamente per le finestre per tetti Velux

Si adatta alla situazione di cantiere con spessore fino a 33 cm

Si fissa senza viti, garantendo così il corretto funzionamento della barriera vapore sottostante

Massimo ingresso e diffusione della luce grazie alla colorazione bianca.

Non necessita di trattamenti ed è già rifinita.

Non richiede alcuna manutenzione e può essere pulita facilmente.

Vantaggi per I’utilizzatore

Riduzione dei tempi di posa.

Predisposta per I’installazione della zanzariera Velux

Caratteristiche LSB

Materiale PVC da 1 cm, ecc.

H= variabile in funzione dello spessore del pacchetto di copertura bxh

Tutte le indicazioni soprastanti potranno essere verificate e seguite nel VIDEO che segue.

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.