Preventivo n° 10. (F.E.P.O.). Fornitura e posa in opera di pavimenti e rivestimenti.

Vedi il 9° Preventivo

Il preventivo n° 10 riguarda la F.E.P.O (Fornitura e posa in opera) dei pavimenti e rivestimenti della nostra casa.

E’ importante dire, a questo punto, che tali opere possono essere preventivate in 2 diverse maniere,  le quali dipendono essenzialmente dal fatto che le mattonelle o piastrelle, che compongono i pavimenti ed i rivestimenti, possono essere acquistate direttamente dall’impresa esecutrice, che, in questo caso, valuterà i possibili costi della Fornitura ed anche della messa in opera delle stesse.

Oppure le mattonelle o piastrelle verranno acquistate dal proprietario della casa e committente dei lavori, ed allora il tecnico che effettua la preventivazione, dovrà solo valutare la Posa in Opera delle stesse.

I Prezzari da consultare, generalmente contengono entrambe le soluzioni con i relativi prezzi.

In questo nostro preventivo, noi valuteremo la F.E.P.O. ipotizzando di avere affidato alla ditta anche l’acquisto delle mattonelle. (Sul capitolato di appalto allegato al contratto  fra la ditta ed il proprietario, verrà concordato, che il prezzo di acquisto delle mattonelle dovrà essere non inferiore a € 20, tenendo conto che la sola mano d’opera incide circa 14/15 € a mq)

Altra cosa importante da precisare, e che vale per tutta quanta la preventivazione della casa, riguarda la misurazione dei lavori stessi.

Poiché, in fase di preventivo, le misure vengono “valutate” sulla carta, e che, invece, al termine dei lavori di costruzione, specie se nel Contratto di Appalto i lavori sono stati affidati “a misura”, le stesse verranno “prese” con il metro e la Rotella Metrica, ne deriva che, in fase di preventivo, dobbiamo stare leggermente più larghi nelle misure, in quanto, per esempio nel caso dei pavimenti, non è possibile, preventivamente, calcolare, con esattezza, le superfici delle soglie delle porte, degli “sguanci” delle finestre, ed altro ancora.

        Ingrandire

I  pavimenti scelti saranno in monocottura, di colore a scelta del committente, e messi in opera a colla, per tutta la casa.

Quanto sopra vale anche per i rivestimenti della cucina e del bagno, i quali avranno una altezza, rispettivamente di mt 1,60 per la cucina (Per permettere l’attacco dei mobili pensili) e di mt 2,40 per il bagno.

Detto ciò, passiamo al nostro preventivo.

Nel preventivare, useremo ancora il nostro “Prezzario”, poi "Prezzi delle opere compiute e della  mano d’opera", quind"Realizzazione di murature varie” ed infine “ Pavimenti. Posa in opera e F.E.P.O.” e “Rivestimenti”.

Passiamo adesso al nostro preventivo usando Exel della Microsoft.

     Preventivo n° 10. (F.E.P.O.). Fornitura e posa in opera di pavimentii e rivestimenti.

Ricordiamo che, per chi non ha Excel, può scaricare: OpenOffice.org Calc , programma Free ( http://www.openoffice.org/it/download/ )

Vai all’11° Preventivo

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

3 commenti

  1. complimenti , sito ben fatto . tutto molto molto curato

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.