Prevenzione incendi in edilizia. Cosa si intende con il termine REI.

Con il simbolo REI, che molti conoscono in base ad esperienze dirette in cantieri edili o similari, si intende identificare un elemento costruttivo che deve conservare , per un tempo determinato, la resistenza meccanica, la tenuta alle fiamme ed ai gas, l’isolamento termico.

Queste tre caratteristiche definiscono appunto quella che comumemente viene chiamata "Resistenza al Fuoco" ovvero "REI"

Occorre precisare che con questo termine ci si riferisce solamente agli elementi che hanno funzione portante , per cui si possono definire come strutture resistenti al fuoco "quelle composte con materiali incombustibili, le quali, esposte al fuoco per un tempo determinato non modificano sensibilmente la loro conformazione, non perdono la loro solidità e la loro capacità portante ed impediscono la trasmissione del fuoco"

Di seguito vi riportiamo, per opportuna conoscenza, una tabella, di strutture comuni in edilizia, con la loro relativa resistenza al fuoco espressa in ore:
Tabella

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Di seguito vi mostriamo un solaio in laterizio misto a cemento armato devastato a seguito di un incendio prolungato.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.