Sistema costruttivo a secco bloccato con collante poliuretanico

Sistema costruttivo a secco bloccato con collante poliuretanico.

Si tratta di vedere in questo articolo un nuovo pannello, in due spessori contraddistinti, di facile manovrabilità, e con la messa in opera completamente a secco.

Parliamo di un sistema denominato Brik & Bord realizzato dalla ditta costruttrice in due diversi spessori (Cm 7,5 e cm 9,5), da utilizzarsi per pareti interne divisorie o contropareti, realizzate con pannelli in calcestruzzo vibrocompresso di argilla espansa idrorepellente.

 
Sistema costruttivo a secco bloccato con collante poliuretanico 1   
 

Tale sistema Brik & Bord è realizzato dalla Prefedil. S.p.A. di Sutri (VT) e permette di erigere pareti e contropareti a secco, senza l’uso di acqua o di malta ma solo utilizzando un collante idoneo.

Di seguito riportiamo le caratteristiche del manufatto commercializzato nei due spessori

VIDEO

Spessore da cm 7,5

dimensioni 900x277x75 mm 
peso 62 kg/mq  
bancale numero 48 pezzi

resistenza alla compressione 40 kg/ cm²
peso pannello 15,5 kg
peso bancale 740 kg
bancale 12 mq

Spessore da cm 9,5

dimensioni 900x277x95 mm 
peso 74 kg/mq 
bancale numero 39 pezziresistenza alla compressione 40 kg/ cm²
peso pannello 18,5 kg
peso bancale 725 kg
bancale 9,75 mq

Rei

Resistenza al fuoco EI 90 per il Brik da 9.5 con rasatura.
Resistenza al fuoco EI 180 con pannello Briki da 9.5 + lastra cartongesso da 12.5mm su ambo i lati. 
Il Sistema Brik & Bord consente infinite soluzioni con differenti caratteristiche ottenibili.

La resistenza al fuoco di cui ai certificati è ottenuta con lastre ignifughe incollate alla parete con PT special.

Voce di capitolato del sistema costruttivo Brik & Bord.

Muratura interna divisoria o controparete realizzata con pannelli in calcestruzzo vibrocompresso di argilla espansa idrorepellente tipo “Brik” con profili ad incastro maschio-femmina sui quattro lati, forati con un ordine di camere di dimensioni modulari di cm. 90×27,7 spessori cm…(7,5-9,5) di densità a secco vuoto per pieno di 900 kg/mc con resistenza a carico di rottura a compressione non inferiore a 5 N/mm2 posati con apposito collante poliuretanico.

I blocchi impiegati devono essere rifiniti con uno strato di rasatura pari a 2 mm. di spessore oppure con l’applicazione a mezzo collante e viti di fissaggio di lastre in gesso rivestito di varie tipologie per ottenere caratteristiche di isolamento acustico pari a Rw=39-41-44-50-54-60 dB, e con resistenza al fuoco pari a EI 90-120-180.

1   

Per la posa tradizionale

P 120 Collante base Cemento grigio specialeperlaposadeipannelli.Consumo 3kg/mq. Per tutti i rivestimenti, piastrelle, battiscopa ecc. da incollare sulle pareti.

Spidiglù Collante Poliuretanico Riempitivo tra soffitto e parete dove non è richiesta la compartimentazione al fuoco. Confezioni da 750 cl. pari ad una quantità di lt 50.

P190 Rasante base Cemento bianCo e CalCe Rasante fine per una superficie liscia ed uniforme. Da applicare successiva- mente al P180. Consumo 0,5 kg per mq.

P180 Rasante/collante a base Cemento bianco speciale per la rasatura delle pareti. Consumi 4 kg circa per mq di superficie di parete. Per il montaggio dei pannelli. Consumi 3 kg circa per mq di parete. Per tutti i rivestimenti ceramici, batti- scopa, ecc

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.