Supporti fissi o regolabili per ogni tipo di pavimentazione galleggiante

Supporti fissi o regolabili per ogni tipo di pavimentazione galleggiante.

I supporti per pavimenti prefabbricati di cui parleremo in questo articolo si possono utilizzare con qualsiasi tipo di quadrotta e piastrella autoportante e si possono posare su qualsiasi tipo di terrazza anche con l’impermeabilizzazione a vista.

Hanno la funzione di aerare la soletta, proteggere il manto impermeabile distribuendo il carico su una superficie adeguata, rendere facilmente ispezionabile e riparabile il sistema d’impermeabilizzazione rendendolo praticabile senza caricare troppo la soletta esistente.

La forma circolare, in alcuni casi forata, si adatta perfettamente all’andamento del piano di posa anche quando non è perfettamente regolare.

Un sistema versatile e completo per risolvere definitivamente in modo facile e senza demolizioni tutti i problemi di pavimenti da esterno.

Una serie completa di soluzioni di qualità, tecnologia e produzione made in Italy,  in grado di adattarsi alla maggior parte delle situazioni presenti in cantiere – anche in caso di ristrutturazione.

Tale sistema è costituito da supporti fissi o regolabili in altezza che permettono di scegliere la miglior soluzione in base al tipo di pavimento da posare: che sia legno, legno composito, ceramica, marmo o granito, consentendo la realizzazione di pavimentazioni rialzate di qualità e durata nel tempo.

Si tratta di un sistema brevettato e realizzato dalla Impertek s.r.l di Ceggia (Venezia)

Ha una produzione automatizzata che garantisce il massimo controllo della qualità, elasticità e personalizzazione del prodotto

La ricerca di nuovi materiali per lo sviluppo di prodotti innovativi caratterizzano e consentono il continuo e costante miglioramento del prodotto.

I vantaggi di un sistema versatile

I supporti sono stati progettati per realizzare pavimentazioni esterne ad altissima resa in termini di resistenza e durabilità.

Ideali per terrazze, bordi piscina, passaggi pedonali su coperture e giardini pensili,

Inoltre, cosa importante, possono essere posati direttamente sulla vecchia pavimentazione.

Il vantaggio è grande in termini di costi di realizzazione e di tempi di consegna ed eventuali riparazioni al sistema di impermeabilizzazione sono sempre possibili senza demolizioni.

Vantaggi

1) Perfetta planarità della pavimentazione finale

2) Semplicità e velocità di prova

3) Alleggerimento della pavimentazione finale

4) Ispezioni senza demolizioni

5) Possibilità di passaggio di impianti sotto il pavimento

   

I supporti

   

Supporti fissi

Sono utilizzati per coprire quote minime e quando le caratteristiche della terrazza non consentono altezze maggiori come, ad esempio, quando la soglia della porta è molto bassa

Supporti regolabili

I supporti ad altezza regolabile consentono una perfetta planarità della pavimentazione finale.

La posa è semplice e veloce e il risultato finale è una pavimentazione alleggerita rispetto alla posa tradizionale permettendo sempre ispezioni e riparazioni senza dover demolire.

La regolazione millimetrica dell’altezza finale della pavimentazione assicura un risultato a prova di bolla.

Il sistema è compatibile con moltissime tipologie di pavimentazione: piastrelle in gres, piastre prefabbricate in calcestruzzo, pietre naturali, granito, legno, legno composito etc.

   

Altezze da 5 a 1020 mm

Sia il sistema a supporti fissi che quello ad altezze regolabili, consentono un’ampia copertura delle altezze. L’utilizzo di livellatori e prolunghe arricchisce l’intervallo consentendo di ridurre al minimo i pezzi in magazzino.

   

Accessori per supporti regolabili

   

Da 35 a 250 mm

Le nuovissime prolunghe Impertek aumentano la versatilità dei supporti a martinetto, permettendo un’estensione in altezza da 35 a 250 mm.

Da 20 a 30 mm sovrapponibili

La prolunga da 20 mm per il 50/70 e quella da 30 mm a partire dal 65/100 sono anche sovrapponibili aumentando così l’escursione e la facilità di utilizzo.

   

Semplice

Può essere utilizzata con la pavimentazione già in opera facendo leva e alleggerendo la regolazione.

Precisa

Facilita la rotazione millimetrica della ghiera di regolazione.

Multifunzione

Serve anche a facilitare l’estrazione della testina e a sbloccare il fine corsa della vite nell’inserimento della prolunga P04.

   

Sempre in asse

Permette una precisa e facile compensazione della pendenza mantenendo il supporto sempre in asse di 90° rispetto al pavimento.

Carico uniforme

Permette un’uniforme distribuzione del carico sul supporto eliminando l’effetto torre di Pisa – poco indicato in particolare nelle altezze maggiori e con molta pendenza.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATCA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.