Archivio per il tag: Corte di Cassazione

Variazioni di rendite catastali-Il Catasto deve motivarle

Rebdita catastale online 1 1

Le rendite catastali di un immobile, importanti ai fini fiscali, non possono essere variate unilateralmente rispetto ai dati forniti dal contribuente, con una semplice comunicazione di fatto avvenuto, e l’Agenzia del Territorio che si occupa del catasto immobiliare, deve sempre motivare quella che sarà la nuova rendita catastale attribuita al bene oggetto della variazione, La Corte di Cassazione,  con sentenza n° ... Continua a leggere »