Termini più comuni usati in edilizia: cemento, sabbia, calce, malta, calcestruzzo, cemento armato, ecc.

 

Navigando nel Web alla ricerca di notizie e curiosità che possano interessare chi ama l’edilizia, si incontrano spesso e volentieri dei termini o vocaboli che pur avendo un esatto significato in italiano, in quanto riferiti, nel nostro caso, ad oggetti o cose che vengono giornalmente utilizzate, li troviamo invece adoperati ripetutamente in modo inappropriato; questo naturalmente genera una grande confusione nel navigatore. 

Ebbene, senza voler peccare di presunzione, vorremmo, dato che il nostro sito si interessa prevalentemente di edilizia, chiarire ai nostri lettori, una volta per tutte, l’esatto significato di alcuni parole, che abbiamo constatato vengono usate impropriamente.

Sono poche ma significative e basilari.

Poichè il nostro sito basa la maggior parte degli articoli essenzialmente su alcuni di questi terminimolto semplici e da noi usati quotidianamente, vediamo di assemblarli in un modesto articolo, in maniera che il lettore si chiarisca  sul loro significato e sul loro riferimento.

Gli esempi sotto riportati sono schematici e non fanno alcun riferimento alle quantità delle dosi da usare, che voi invece troverete nelle  "Categorie" di questo sito

Dunque:

CALCE         SABBIA            ACQUA                                       MALTA DI CALCE      

  ____________________________________________________________________________________________________

CEMENTO     SABBIA           ACQUA                                               MALTA DI CEMENTO 

________________________________________________________________________________________________________

 

  

CEMENTO     CALCE    SABBIA       ACQUA            MALTA BASTARDA

________________________________________________________________________________________________________

  CEMENTO       SABBIA    PIETRISCO           ACQUA                        CALCESTRUZZO (abbreviato: cls)                    oppure con   

_____________________________________________________________________________________________________________

                              CALCESTRUZZO (cls)  FERRO                                                                                 CEMENTO ARMATO

================================================================================================

Con questi semplici esempi visivi ci auspichiamo di avere aiutato il lettore.

Quindi, per concludere,  dire: "faccio il cemento per murare una parete di mattoni" è errato, in quanto si dice "faccio la malta  di cemento per murare una parete di mattoni"

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

6 commenti

  1. In soffitta voglio mettere delle mensoledi cm 120×60 con staffe portanti da cm 50 usando tasselli in ferro di 12 mm.
    Mi viene giù tutto perchè ci sono foratini leggeri vuoti che non reggono il peso dei libri.Devo pertanto spaccare i forati,mettere della MALTA DI CEMENTO riempiendo il più possibile.Aspettare che sia duro e rifare il fori del 12.Domanda : reggerà? Devo rompere parecchio? Devo metterci dentro pezzi di mattone solido? o devo usare calcestruzzo (senza ferro)?
    Non vorrei continuare a veder crollare la mesola sotto il peso.
    Aspetto i vs. suggerimenti
    saluti
    sauro

  2. Per Sauro.
    C’è un sistema molto semplice che puoi trovare nell’articolo “aggancio chimico….” di cui al seguente link: http://www.coffeenews.it/come-fissare-agganci-metallici-con-aggrappante-chimico-in-pareti-in-laterizio.

  3. devo costruire su una terrazza un barbecue di mattoni faccia a vista con una canna fumaria alta circa 2m e volevo chiedere di che misura fare la bocca x un buon tiraggio. grazie

    • Per Matteo.
      Dalla Home, usa il pulsante “Cerca”, in alto a destra e usa la parola “Barbecue”.
      Leggi i vari articoli e troverai le indicazioni che ti necessitano.
      Amedeu e c.

  4. Oltre al significato, sarebbe anche possibile sapere quando occorre usare una malta al posto di un altra?

    Grazie
    Giovanni

    • Per Giovanni
      Non si può fare un elenco dei lavori dove adoperare una malta invece di un’altra.
      Troverai le dovute indicazioni, qualora tu abbia bisogno di eseguire un determinato lavoro, usando il pulsante “Cerca” in alto a destra della Home.
      Per esempio: “Costruzione di pareti in forati”, e troverai nell’articolo il tipo di malta da usare.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.