Tetto ventilato semplice. Pannelli e guaina in opera. 2

Riprendiamo la descrizione del nostro precedente capitolo relativo alla costruzione di un tetto ventilato molto semplice ed economico, mostrandovi la messa in opera delle lastre di polistirene espanso sintetizzato accoppiato ad una guaina bituminosa e ardesiata.

Come abbiamo già detto, i pannelli di polistirene espanso vengono incollati ai correnti in legno da cm 6×3. Abbiamo usato naturalmente un collante idoneo a forte tenuta (Da acquistare presso tutti i magazzini edili).

Sotto vediamo il tetto con una parte di pannelli messi in opera:

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Sulla falda opposta del tetto i pannelli sono stati quasi completati. Il vuoto che vediamo corrisponde ad un lucernario che dovrà rimanere aperto sul tetto.

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Sotto ancora vediamo a destra i pannelli incollati ed a sinistra una fila di doppi uni, murati al margine del cordolo in cemento armato del tetto. Lo spazio fra i doppi uni e i pannelli verrà riempito, fino all’estradosso dei pannelli di polistirene, con scaglie di mattone e malta cementizia.

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Nell’immagine sottostante vediamo invece una tavella da cm 40 in laterizio, che è stata appoggiata nella posizione nella quale verrà poi murata, e costituirà il sopra della canala di aereazione posta fra la gronda e i pannelli di polistirene, ed esattamente sopra il muro perimetrale

       CLICCARE  SULL’IMMAGINE

Infine vi mostriamo il disegno della sezione dell’opera eseguita fino a questo punto, con il particolare della tavella murata per formare il canale per l’aereazione.

        CLICCARE SULL’IMMAGINE

Continueremo naturalmente la spiegazione, a mano a mano che il lavoro procederà.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

7 commenti

  1. Salve, gradirei dei consigli per rivestire in legno una sottotettoia esterna ed i relativi pilastri realizzata rispettivamente in lamiere e travi in ferro. grazie

  2. Per Salvatore.
    E’ un lavoro non facile, che può essere fatto da chi ha inventiva e senso del fai da te.
    Inoltre nel fissare le perline di legno al soffitto e sostenerle, occorre agire nella massima sicurezza, non solo personale, ma anche (futura) delle persone che andranno ad usare la tettoia .
    Ti consigliamo, di chiedere aiuto ad un falegname della tua zona.
    Amedeu e c.

  3. salve vorrei un consiglio per mettere delle tegole su un tetto ,cioe’devo mettere a squadro la linea di gronda con la linea laterale,come faccio ,c’e’ una tecnica particolare. spero di essermi espresso correttamente.grazie e a buon rendere.

    • Per Fulvio.
      Purtroppo non abbiamo compreso il tuo problema.
      Se vuoi, inviaci una foto, un disegno, o uno schizzo fatto a mano ma comprensibile, usando il pulsante (Invio di allegati) in alto nella Home.
      Cercheremo di risponderti.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.