Tubazioni fonoisolanti contro il rumore fastidioso degli sciacquoni.

Le famiglie, oggi, vivono in condominio, ma sono diventate sempre più esigenti relativamente ai rumori provenienti dagli appartamenti vicini.

Un particolare "rumore" che da molto fastidio, è quello generato dallo scorrimento delle acque dello sciacquone dei bagni, nei muri a parete.

Il problema delle cassette scaricatrici rumorose è stato da tempo risolto con l’accorgimento di una cannuccia di plastica infilata nel rubinetto del galleggiante, mentre il fastidio dello scorrimento delle acque luride nei tubi, non è stato ancora pienamente recepito; questo in quanto le imprese costruttrici non adoperano i  materiali idonei contro tali fastidiosi rumori.

La Geberit (www.geberit.it) è una società  molto conosciuta nel campo delle tubazioni in PE (Polietilene) e da tempo produce delle tubazioni  fonoisolanti adatte a tale scopo: a rendere silenzioso lo scorrimento delle acque.

Stiamo trattando  del sistema PE-AD e precisamente della linea Geberit Silent  db20, che comprende un insieme di tubi e raccordi in polietilene miscelata ed amalgamata con fibre scelte di minerali, che contribuiscono a rendere i tubi ed i raccordi pesanti e fonoisolanti.

L’abbattimento del rumore di scarico, con tali tubazioni è di 13 db (A).

Nell’immagine sopra vediamo un particolare di tali tubi. Questa gamma fonoisolante è di facile manovrabilità e  messa in opera, e  si adatta perfettamente alla linea normale in PE che la Geberit produce, per cui i tubi Silent possono essere usati là dove è necessario attuire i rumori degli scarichi, per poi proseguire con la tubazione normale della Geberit, in polietilene.

Sotto ancora, un disegno schematico delle tubazioni fonoisolanti, con i diametri nei quali vengono commercializzate, e con le caratteristiche tecniche di spessore e lunghezza.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Tali tubazioni sono resistenti ai raggi ultravioletti

Oltre ai tubi , la produzione include anche le brache, le curve, le riduzioni ed altri pezzi speciali indispensabili per i lavori più vari.

Quindi sarebbe opportuno, che in fase di costruzione di un edificio, venissero usati, nei punti critici, questi tipi di tubazioni.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

7 commenti

  1. Salve, vorrei una sua consulenza per risolvere il mio problema.
    Vivo in una casa a schiera, attigua alla mia camera da letto vi è il bagno del mio vicino esattamente la cassetta di scarico inserita nel divisorio ad intercapedine di circa 30cm di spessore.Vorrei sapere come isolare la mia camera dal rumore dello scarico, quali materiali adoperare.
    In attesa di una vostra risposta,grazie.

  2. Per Leonardo.
    Ti suggeriamo di adoperare lastre di cartongesso tipo Knauf.
    Hanno sistemi fonoassorbenti (lastra + isolante), che applicate alla parete ti isolerebbero da ogni rumore del vicino.
    http://www.knauf.it/sistemi.cfm
    Amedeu e c.

  3. Leggo con interesse i Vs. preziosi consigli. Volete sapere come sono diventato idraulico? Bravi per il Sito “Non si finisce mai di imparare”.
    Nell’occasione distinti saluti.

  4. Salve, sto trasformando un sottotetto uso uficio in civile abitazione grazie al “piano casa”.
    L’attuale colonna montante è in posizione troppo lontana rispetto al bagno del nuovo progetto (gia approvato e non modificabile). L’idraulico mi proponeva di fare una colonna montante esterna che andrebbe ad intercettare un pozzetto delle acque nere del palazzo. Unico dubbio questo tubo dovrebbe scendere dal sesto piano fino a terra in una posizione fortunatamente non molto visibile della facciata. Vorrei sapere se la legge consente di posizionare un tubo esternamente e nel caso lo consenta che tipo di tubo (materiale) mi consigliate di mettere. Non vorrei creare nessun disagio agli altri condomini.
    Vi ringrazio anticipatamente.
    Ivan

    • Per Ivan Giordano.
      Fare passare una tubazione di acque luride all’esterno di un edificio, anche se si adopperano tubazioni ad alta resistenza (Tipo il Politilene spessorato da 100 mm), è sempre sconveniente, in quanto, in caso di un guasto qualsiasi, si creerebbero seri inconvenienti igienici ed anche litigi a non finire con gli altri condomini.
      Questo per nostra esperienza.
      Ti consigliamo di cercare di tropvare una soluzione interna all’immobile, magari usando un bagno “tipo” Sanitrit.
      Leggi questo nostro articolo
      http://www.coffeenews.it/come-fare-a-risolvere-problemi-difficili-di-scarico-di-bagni-wc.
      Amedeu e c.

  5. Buongiorno, vorrei approffittare della vostra cortesia e competenza.
    Devo rifare(tramite ditta) la colonna di scarico che attraversa il mio appartamento al terzo piano in un condominio di più piani. E’ possibile utilizzare il SILENT giuntandolo con la colonna esistente in PVC arancione normale? Crea problemi giuntare i due materiali diversi? ci sono secondo voi problemi particolari di spessori? Pensate possa trarre vantaggio in riduzione di rumorosità? La colonna ha diam.125.
    Grazie Mille!!!

    • Per Daniele.
      In edilizia tutto è possibile, per cui anche la sostituzione di un tratto di colonna montante con tubazione insonorizzata.
      Per il raccordo alla esistente può essere trovato un sistema di raccordi maschio/ femmina, fra i diversi tipi di tubi in commercio.
      Il problema, a nostro parere è il costo di tale lavoro, che comporta ritrovare la vecchia tubazione e poi sostituirla; con demolizioni e ricostruzioni veramente onerose.
      Forse ti converrebbe applicare sulla parete dove scorre il tubo e sul soffitto una superficie di pannelli fonoassorbenti con soprastante rasatura armata con rete porta intonaco.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.