Un conglomerato bituminoso leggero a freddo per le riparazioni stradali confezionato in sacchi a base di argilla espansa e bitume

Un conglomerato bituminoso leggero a freddo per le riparazioni stradali confezionato in sacchi a base di argilla espansa e bitume 

Importante venire a conoscenza di questo prodotto, per il suo utilizzo per la viabilità, ma anche in campo civile, per la riparazione e ripresa di viali interni, parcheggi, marciapiedi in lottizzazioni, aree condominiali e similari.

E’ un ottimo prodotto della Larterlite di Milano ed è confezionato in sacchi per rendere più agevole il suo trasporto e utilizzo: è denominato "BitumLeca"

Un conglomerato bituminoso leggero a freddo per le riparazioni stradali 1   

Campi di impiego

Riparazione di buche in manti stradali ove occorra rapidità, praticità di intervento e immediata transitabilità e in qualsiasi caso occorra un conglomerate bituminoso facilmente stoccabile e movimentabile.

Modalità di impiego

Preparazione del fondo

Per favorite il completo indurimento, lo spessore di BitumLeca non deve superare i 5 cm; pertanto, se necessario, si dovra riempire il fondo di buche profonde con ghiaietto, ben costipato.

Nel caso di spessori uguali o inferiori a 2 cm si consiglia I’uso, sulla superficie da ripristinare, di una emulsione bituminosa onde migliorare I’aggrappo di BitumLeca.

Stesa del prodotto

BitumLeca va versato e rasato in uno spessore superiore di circa 1 cm al livello voluto o alla superficie da raccordare.

La superficie su cui si stende BitumLeca deve essere ripulita da polvere o residui, scorticata da erbe e ben costipata.

Nel caso di riempimento delle buche il loro perimetro deve essere preventivamente squadrato in forma regolare.

BitumLeca puo avere un indurimento apparente, in confezione, qualora la temperature ambiente sia inferiore ai + 5 °C; in tal caso aprire la confezione qualche tempo prima dell’uso e favorire il rammollimento del prodotto sgranandolo con una pala.

L’indurimento finale avviene mediante compattazione da traffico veicolare.

Finitura

Si procede a costipare lo strato di BitumLeca con un pestello, una piastra vibrante o anche con le ruote di un autoveicolo.

Si cosparge infine la superficie del prodotto con uno spolvero di cemento, calce bianca, sabbia o materiali simili e possibilmente si costipa di nuovo; si precisa che con temperature superiori a + 20°C, è consigliabile spolverare a più riprese.

Tipo estivo o invernale

BitumLeca è composto da argilla espansa Leca, graniglia di frantoio, bitume distillato, additivi e filler ed è fornito nelle versioni estiva e invernale per facilitarne la messa in opera nelle diverse condizioni climatiche.

Utilizzare il prodotto specifico per la stagione nella quale ci si trova ad operare.

 Caratteristiche tecniche

Densità in confezione (UN) EN 13055-1)                      Circa 850 Kg/m3 immediata minore di 20 kg

Praticabilità                                                                     Immediata

Peso in sacco                                                                 Minore di 20 Kg

Confezione                                                                     Bancale in legno a perdere con 70 sacchi da 21,4 litri cad. pari a 1,5 m di prodotto

Stoccaggio                                                                     In imballi originali, in luogo coperto e asciutto

Scheda di sicurezza                                                      Disponibile on-line sul sito della Leca

Avvertenze

– Costipare bene BitumLeca alla posa.

– Non adatto per: riparazioni in zone ad alto traffico pedonale e/o ciclabile; riparazioni in zone con traffico di veicoli pesanti con ruote a sezione stretta (es. carrelli elevatori); asfaltare ampie zone.

Voce di capitolato

Conglomerato bituminoso leggero a freddo "BitumLeca", confezionato in sacchi, a base di argilla espansa Leca e bitume, per la riparazione di manti stradali.

Densità in confezione circa 850 Kg/m3.

Per approfondimenti si rimanda alla lettura del Catalogo Generate ed alla visita del sito internet www.leca.it

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATCA e su altro ancora

 

 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.