Un impermeabilizzante trasparente non pellicolare per terrazze e balconi

Un impermeabilizzante trasparente non pellicolare per terrazze e balconi.

In una casa le terrazze e i balconi costituiscono degli spazi vivibili e piacevoli da usare, specie nelle belle giornate; il problema nasce, allorchè dopo anni di uso si manifestano delle infiltrazioni di acqua piovana, che non solo deteriorano i pavimenti ma possono rendere inagibili i locali sottostanti.

 Il ripristino della tenuta impermeabile di terrazze e balconi, infatti, comporta sempre il ricorso a metodologie costose ed impegnative, che, nel caso di riproposizione del sistema originario, possono essere riassunte con:

-demolizione della pavimentazione e del massetto esistente; asportazione della guaina impermeabilizzante

-In alternativa è possibile operare attraverso la costruzione di strati impermeabilizzanti di rivestimento, realizzati con composti cemento-plastici

-È altresì possibile ricorrere alla costruzione di strati sottili impermeabili di tipo polimerico, attraverso l’applicazione, sulle superfici convenientemente preparate, (sgrassate e depolverizzate) di primer, strati portanti e strati di finitura pigmentati

Un impermeabilizzante trasparente non pellicolare per terrazze e balconi 1   

 

Per ovviare a quanto sopra ed effettuare una risanamento di terrazze e balconi che ci possa garantire ragionevolmente la durata impermeabilizzante per vari anni, è stato creato un prodotto denominato  Protech Balcony della Azichem s.r.l; è una soluzione concentrata di resine siliconiche e polimeri organici catalizzati, basso viscosi, veicolati in solventi apolari che ne determinano la penetrazione profonda. 

Video

Il processo descritto si traduce nella formazione di una barriera impermeabile interna, diffusa, non pellicolare, fortemente idrorepellente, in grado di colmare e sigillare porosità e micro fessurazioni senza inibire la traspirazione.

Tale prodotto rivoluziona il concetto di impermeabilizzazione di terrazze e balconi.

La sua applicazione è realizzabile in tempi estremamente rapidi, con la pratica assenza di inagibilità poiché le superfici trattate possono essere utilizzate dopo poche ore.

Operzioni da eseguire

1) Pulizia profonda del supporto

Occorre diluire un detergente acido, preferibilmente Deterg –A della Azichemcon una quantità di acqua proporzionata alla rilevanza delle impurità e concrezioni presenti sulla superficie da pulire (solitamente nel rapporto 1 parte di detergente e 4-5 parti di acqua).

Versare la soluzione sulla superficie, distribuendola, al meglio con uno spazzolone tira-liquidi.

Attendere 15 minuti per la reazione acida, schiumosa.

Quindi lavare abbondantemente con acqua abbondante.

2) Stuccatura delle fughe tra le mattonelle e fra queste ed il battiscopa

Le operazioni di pulizia e preparazione di cui sopra determinano anche la messa in evidenza delle irregolarità superficiali quali fessure, stuccature assenti o labilizzate, ecc.

Le irregolarità citate dovranno essere nuovamente ed attentamente colmate con lo speciale stucco impermeabile tipo lo Stucco Balcony della Azichem.

Dovrà essere posta la migliore attenzione affinché anche in corrispondenza del battiscopa, delle soglie di eventuali porte-finestre, la presenza di eventuali porosità, fessure e discontinuità vengano bonificate con il suddetto stucco.

Gli eventuali giunti di movimento dovranno essere sigillati con uno specifico sigillante poliuretanico, ad elevata elasticità, in cartuccia estrudibile. (Per esempio Protech Flex della Azichem.

3) Stesura della soluzione impermeabilizzante

Versare Protech Balcony sulle aree da impermeabilizzare, spargendolo con un tira-liquidi su tutta la superficie, insistendo maggiormente sulle fughe tra le mattonelle e sul battiscopa.

Lasciare reagire il prodotto per almeno un’ora prima di effettuare la prova di allagamento superficiale, Il consumo si aggirerà tra i 200 ed i 300 g/m2.

Le operazioni descritte dovranno essere effettuate ad avvenuto indurimento delle colmature di cui al punto 2.

4) Asportazione del materiale eccedente

A lavorazioni ultimate, eventuali tracce di residuo del prodotto impermeabilizzante, di colore biancastro, potranno essere eliminate con uno straccio impregnato di benzina o diluente nitro.

Voce di capitolato

Protech Balcony 

Soluzione a base di speciali resine silaniche e silossaniche in solvente, altamente penetrante, trasparente (incolore), per impermeabilizzare rapidamente, efficacemente ed economicamente balconi, terrazze piastrellate, coperture in calcestruzzo, scale esterne, ecc. senza rimuovere o intervenire sulla pavimentazione esistente.Non modifica l’aspetto del supporto su cui viene applicato e non ne altera la scivolosità originaria o la sua traspirabilità al vapore acqueo. Si applica in brevissimo tempo, non richiede manodopera specializzata o attrezzature professionali. La pavimentazione trattata sarà usufruibile dopo solo 2 ore dalla posa.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

2 commenti

  1. Volendo si può utilizzare per impermeabilizzare un box doccia con muri in mattonelle? E’ possibile applicarlo sui muri con mattonelle?
    Grazie

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.