Un orticello nel mio giardino

Un orticello nel mio giardino.

Se avete un giardino e una parte, anche piccola dello stesso, da sistemare e non sapete cosa farci, vi suggeriamo di adibirla ad orto; un piccolo orto piacevole da vedersi, ammirarsi e molto produttivo nel corso dell’anno.

Sappiamo tutti che oggi la verdura costa moltissimo e incide notevolmente nella spesa casalinga, per cui prendere l’iniziativa di realizzare un proprio orticello, non solo vi colmerà di soddisfazione e costituirà un hobby naturale e salutare, ma vi aiuterà nel risparmio domestico.

Siamo andati  a lungo a ricercare delle idee che potessero aiutarvi nel realizzare questo progettino, ed alla fine ne è uscito quello che vi presentiamo; piccolo, completo di tutto, bello da vedersi e con le divisioni interne ed i passaggi delle persone ben delimitati e eseguiti con legno trattato che sarà durevole nel tempo.

   

Per prima cosa vediamo come apparirà il vostro orto una volta che lo avrete finito.

Naturalmente gli ortaggi che abbiamo indicato sono indicativi e intercambiabili con altri, a seconda delle esigenze e preferenze di ognuno.

L’orticello, che potrà avere anche una forma diversa da quella da noi presentata, dovrà essere recintato con una  semplice recinzione di doghe di legno.

Prima di andare avanti, per chi non sapesse dove trovare il materiale per realizzarlo, vi consigliamo di rivolgervi presso grandi magazzini di hobbystica tipo OBI.

Una casetta porta attrezzi, verniciata in colore verde potrà essere realizzata da voi con il sistema del fai da te, oppure acquistata sempre presso l’OBI o similari.

Un secondo mobiletto per conservare gli oggetti più piccoli e di uso giornaliero, tipo guanti, scarpe da lavoro, forbici da giardino ecc, potrà avere un tetto a due spioventi e una semplice porticina apribile nella parte anteriore,  chiudibile con un fermo in ottone a gancio (Da trovarsi anche presso tutte le ferramenta).

Il pavimento potrà essere acquistato in mattonelle tipo quelle rappresentate nel disegno sottostante : seguendo l’immagine sotto, vediamo nella prima figura una mattonella a “Mosaico” in legno di conifera impregnato  e delle misure di cm 60×60 e dello spessore di cm 3,5.

   

Nella seconda figura una mattonella “Zigrinata” in legno di conifera impregnato da cm 50×50 x cm 3,8 di spessore  ed infine nella terza figura una mattonella liscia di conifera impregnata da cm 50×50 e dello spessore di cm 3,6.

La scelta, quindi, è varia ma si consiglia, per ogni soluzione, la pitturazione di tali mattonelle, trattandole con un impregnante per legno da esterno.

    

Presso i grandi magazzini di hobby tipo OBI, potrete trovare per i pavimenti assi di pino zigrinate da cm 2x12x300oppure in frassino delle stesse dimensioni.

Vedere nel l’immagine sottostante la figura 1.

   

Nella figura 2, invece, sono rappresentati assi da pavimento con base in plastica impregnati di abete rosso da cm 40x120x6, nei colori noce e bianco decapato.

Naturalmente con il legno potrete realizzare passaggi e fioriere di contenimento varie, e potrete sbizzarrire la vostra fantasia.

Un piccolo orto vi aiuterà a rimanere giovane e a mangiare ortaggi sani e da voi prodotti.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.