Un rasante e livellante minerale di superfici assorbenti ed inassorbenti eco compatibile a ridotte emissioni di CO2 contenente materie prime riciclate

Un rasante e livellante minerale di superfici assorbenti ed inassorbenti  eco compatibile a ridotte emissioni di CO2 contenente materie prime riciclate, riciclabile come inerte a fine vita.

Si tratta di un prodotto idoneo per rasature e livellamenti di superfici assorbenti ed inassorbenti, nella realizzazione di finiture ad alti livelli di stabilita dimensionale e superiori resistenze meccaniche.

E’ un prodotto della Kerakoll, denominato "Rasobuild Eco Top Fino"

Idoneo per

Interni, esterni.

Caratteristiche

– Disponibile in colori bianco e grigio

– Specifico per recupero di facciate con rivestimenti stabili ed ancorati evitando il rifacimento degli intonaci

– Idoneo per rasature su rivestimenti plastici ancorati, rivestimenti stabili in mosaico vetroso, intonaci e malte cementizie

– Per manufatti in calcestruzzo in conformità alla norma EN 1504-3 Classe R1

– Frattazzabile a mano e a macchina

– Finitura a civile fine

Riciclabile come inerte minerale evitando oneri di smaltimento e impatto ambientale

Campi di applicazione

Destinazione d’uso

Livellatura e rasatura di fondi irregolari su:

– intonaci di cemento e malta bastarda

– decorazioni con pitture e rivestimenti sintetici saldamente ancorati, compatti e non riemulsionabili

– rivestimenti in mosaico vetroso ben ancorati al supporto

– calcestruzzo prefabbricato o gettato in opera

– pannelli in fibro-cemento, legno-cemento o cartongesso

– pareti in blocchi di calcestruzzo cellulare

Interni ed esterni in ambienti civili, commerciali e industriali

Non utilizzare

A pavimento, su sottofondi a base gesso, per irregolarità ad elevato spessore e su fondi inconsistenti.

Uso

Preparazione dei supporti

Il supporto deve essere asciutto su superfici inassorbenti e inumidito su quelle assorbenti, compatto, pulito, privo cioè di polvere, untuosità e trattamenti idrorepellenti.

Le superfici andranno pulite con idrolavaggio a pressione e rimosse le parti non perfettamente ancorate.

La superficie da rasare deve essere dimensionalmente stabile, avendo già compiuto i ritiri di maturazione.

Su calcestruzzi nuovi asportare il disarmante con idropulitura a pressione.

Attendere la maturazione di rappezzi e ripristini del sottofondo prima di rasare.

Preparazione

RasobuildR Eco Top Fino si prepara in un recipiente pulito versando prima una quantità d’acqua pari a circa . di quella necessaria.

Introdurlo gradualmente nel contenitore, amalgamando l’impasto con frusta elicoidale a miscelazione dal basso verso l’alto e a basso numero di giri (≈ 400/min.).

Aggiungere successivamente acqua fino ad ottenere un impasto della consistenza desiderata, omogeneo e privo di grumi.

Applicazione

   

Applicare in due o più passate con spatola d’acciaio per spessori max di 2 mm a passata.

Su superfici assorbenti stendere una prima mano di prodotto sul fondo di posa, opportunamente preparato e inumidito, mediante spatola americana, effettuando un’energica pressione per garantire l’adesione ed espellere l’aria contenuta nelle porosità.

In caso di pitture, rivestimenti plastici o mosaici vetrosi effettuare la pulizia e rimuovere le parti non perfettamente ancorate, applicare successivamente Rasobuild Eco Top Fino su supporti perfettamente asciutti.

Posare l’eventuale rete d’armatura Rinforzo V 50 e riportare le mani successive fino ad ottenere lo spessore desiderato.

Finitura

La finitura può essere fatta con spatola in acciaio, frattazzo o spugna.

Pulizia

Il prodotto si elimina dagli attrezzi e dalle superfici lavando con acqua prima dell’indurimento finale.

Altre indicazioni

Pareti in gesso e cartongesso: prima di rasare sottofondi a base gesso o cartongesso e necessario applicare l’isolante di superficie eco-compatibile Rasobuild Eco Consolidante applicato a rifiuto.

Supporti eterogenei: per rasare superfici eterogenee e consigliabile annegare la rete in fibra antialcalina Rinforzo V 50 nella prima mano ancora fresca comprimendola con la spatola. Applicare una seconda mano a copertura totale della rete per realizzare una superficie

idonea a ricevere, una volta asciutta, eventuali pitture o rivestimenti murali.

Supporti friabili: consolidare i supporti friabili o inconsistenti con Rasobuild Eco Consolidante.

Voce di capitolato

Rasatura e regolarizzazione di superfici assorbenti, inassorbenti o decorate con rivestimenti sintetici saldamente ancorati e compatti con rasante minerale eco-compatibile, provvisto di marcatura CE, GreenBuilding Rating Eco 3, e conforme ai requisiti prestazionali richiesti

dalla norma EN 1504/3, per malte di classe R1 tipo Rasobuild Eco Top Fino bianco/grigio di Kerakoll Spa. Idoneo per applicazioni in interno ed esterno, di colore bianco o grigio.

Applicare in due o più passate con spatola d’acciaio per spessori max di 2 mm a passata.

La resa sarà di ≈ 1,3 kg/m2 per mm di spessore. Il fondo dovrà essere perfettamente pulito, compatto e dimensionalmente stabile.

Tabella dati tecnici

          

Avvertenze

– Prodotto per uso professionale

– attenersi alle norme e disposizioni nazionali

– operare a temperature comprese tra +5 °C e +35 °C

– controllare che il fondo di posa sia perfettamente pulito e compatto

– non rimpastare o aggiungere acqua al prodotto quando ha gia iniziato la presa

– rispettare eventuali giunti elastici presenti nel fondo di posa

– non applicare su superfici esposte al sole, con temperature elevate o in giornate ventose

– in caso di necessita richiedere la scheda di sicurezza

– per quanto non previsto consultare il Kerakoll Worldwide Global Service 0536.811.516 – [email protected]

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.