Un sistema di fissaggio meccanico di lastre da rivestimento

Prendiamo in esame un sistema di fissaggio meccanico di lastre da rivestimento sia interno che esterno delle nostre case

Nell’applicare al muro dei rivestimenti di grandi dimensione ed anche peso, non è consigliabile usare solamente il collante, ma è necessario provvedere ad agganciare tale rivestimento alla parete stessa, in maniera da garantirne in futuro la duratura esistenza

Per l’applicazione di rivestimenti di lastre in ceramico, marmo, ecc. di formato maggiore a 40×40 cm è richiesto, come sopra detto, oltre al fissaggio con adesivi, un fissaggio di sicurezza meccanico.

Gli adesivi possono garantire un buon ancoraggio delle lastre, qualora siano rispettate tutte le modalità d’applicazione: purtroppo, non sempre questo si verifica, in quanto molto dipende dalla manualità e affidabilità dei posatori, ma anche dalla massa volumetrica delle lastre da applicare.

Inoltre non sono prevedibili le sollecitazioni alle quali viene sottoposta la lastra a causa di assestamenti strutturali, dilatazioni per escursione termica, scosse telluriche, ecc.

Per ovviare a tali inconvenienti sono stati studiati vari metodi di aggrappaggio delle lastre alle pareti.

Fra i vari sistemi utilizzati in edilizia, ne abbiamo trovato uno che ci appare ottimale che vorremmo portare alla conoscenza dei nostri lettori

Ganci e scanalatore 1   

 Si tratta di un sistema di fissaggio denominato RAI-FIX e costituito da ganci a piastrina, in acciaio INOX, opportunamente sagomati per adempiere a tale scopo e sopportare nel tempo tutte le sollecitazioni cui viene sottoposto il rivestimento.

Logicamente non parliamo solo del rivestimento delle piastrelle in ceramica dei bagni e delle cucine, ma anche di altri, più impegnativi e relativi alle facciate di un edificio spesso in marmo o pietra similare in lastra.

Nella tabella sottostante sono rappresentati i modelli e le specifiche tecniche relative a tale sistema di fissaggio.

Articolo Descrizione Spessore

Resistenza allo strappo

Formati N° per Piastrelle
RAI-FIX Acciaio Inox 0,5 mm 100 Kg 60×60 cm 1
90×90 cm 2
120×120 cm 3

La ditta che li produce e li commercializza è la Raimondi SpA

Nell’applicare i ganci in acciaio INOX è necessario servirsi di una apposito piccolo utensile o Scanalatore per gancio RAI-FIX del quale sotto mostriamo l’immagine.

un sistema di fissaggio meccanico di lastre da rivestimento  1      

A seguire riportiamo una tabella delle prestazioni e dimensioni dei ganci stessi e riferita anche allo scanalature ed al relativo disco diamantato da usare.
 
Modello Imballo Descrizione Misure Peso n. Peso l.
299 70 RAI-FIX gancio fissaggio piastrelle 24x18xh5 cm 1,2Kg 1,2 Kg
299RAICUT 1 Scanalatore per gancio RAI-FIX 30x25xh20 cm 3,5 Kg 4,5 Kg
179CCT125 1 Disco diamantato Diam.125 mm      

Di seguito possiamo vedere la posa in opera di un rivestimento adoperando questo sistema.

Messa in opera 1   

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.