Un termointonaco traspirante ad altissimo potere isolante a base di microsfere di EPS

Un termointonaco traspirante ad altissimo potere isolante a base di microsfere di EPS

Vedremo adesso un prodotto per isolamento termico di murature in edifici sia vecchi sia nuovi, sia all’esterno sia all’interno che permette l’eliminazione delle dispersioni dovute ai ponti termici e assicura la traspirabilità delle pareti perimetrali.

Si tratta di un ritrovato della Weber-Saint Gobain, denominato weber.therm x-light 042.

Supporti dove usarlo

– Blocchi in laterizio e termolaterizio

– Blocchi in cemento o in tufo

– Murature miste o di pietra

– Calcestruzzi.

Non applicare su:

– Supporti deboli, inconsistenti o non bene ancorati

– Superfici tinteggiate

– Muri umidi per risalita capillare (utilizzare webersan evothermo).

Confezioni:

1 1   


sacco da lt 30 (∼ kg 4,6)

Aspetto:
polvere gialla

Durata:

– Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall’umidità

Resa per confezione:
1 mq per 3 cm di spessore

Consumo

10lt/mq per 1 cm di spessore

Caratteristiche di messa in opera

Acqua d’impasto per sacco: 6,0÷6,5 lt
Spessore minimo per mano: 3 cm
Spessore massimo per mano: 4 cm
Spessore massimo totale: 8 cm
Tempo minimo di attesa per applicazione rasante: 2 giorni per ogni cm di spessore

Questi tempi calcolati a 22°C e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

Attrezzi

–  Macchina intonacatrice con polmone per intonaci alleggeriti (D6 o D8)

–  Miscelatore a pale chiuse

–  Ugello D12

–  Cazzuola

–  Staggia

–  Frattazzo di legno o plastica.

 Preparazione supporti

I supporti devono essere piani, stabili, resistenti, puliti e asciutti.

Inumidire a rifiuto il supporto prima dell’applicazione del prodotto.

Attendere quindi la scomparsa del velo d’acqua superficiale.

In climi caldi, secchi e molto ventilati, è opportuno ripetere questa operazione la sera precedente ed il mattino seguente, subito prima dell’applicazione.

Su superfici poco assorbenti o lisce (come il calcestruzzo), al fine di migliorare l’adesione, applicare preventivamente webermix rinzaffo (attendendo almeno 4 ore ma non oltre 3 giorni prima di applicare weber.therm x-light 042) o effettuare un rinzaffo uniformemente coprente di webertec BTconsolida35 oppure a base di cemento e sabbia (1 parte di cemento e 1,5 ÷ 2 parti di sabbia lavata di granulometria minima 3 mm, massima 7 mm) e far maturare almeno 2÷3 giorni.

Applicazione

Un termointonaco traspirante ad altissimo potere isolante a base di microsfere di EPS 1   

Da seguire con accuratezza le indicazioni contenute nella scheda tecnica di cui al sito della Weber Saint Gobain costruzioni e comunque da vedere il video allegato al presente articolo.

Dati tecnici

Conduttività termica (UNI-EN 1745:2002): λ= 0,042 W/mK (T1) *
Massa volumica del prodotto indurito: 150÷200 kg/m3
Resistenza alla compressione (classe CSI): ≥ 0,35 N/mm²
Reazione al fuoco (UNI-EN 13501-1:2002): A2,s1-d0
Adesione su laterizio (N/mm2) (UNI-EN 1015-12): > 0,08 (rottura coesiva)
Assorbimento d’acqua per capillarità (UNI-EN 1015-18): W1
Coefficiente di diffusione del vapore acqueo:  µ ≤ 5
Categoria di conducibilità termica (UNI EN 998-1): T1
Durabilità: NPD

Questi valori derivano da prove di laboratori in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

* valore derivato da prove sperimentali

Voce di capitolato

Isolamento termico della muratura con realizzazione di intonaco termoisolante ad applicazione meccanizzata con malta premiscelata, da impastare con sola acqua, weber.therm x-light 042 di Weber conforme alla norma UNI EN 998-1, a base di microsfere di EPS, avente conducibilità termica λ pari a 0,042 W/m°K applicato in spessore di almeno 3 cm (massimo 8 cm in più mani), per un consumo di 10 lt/mq per cm di spessore, su superfici preventivamente bagnate a rifiuto (superfici poco assorbenti o lisce devono essere preventivamente trattate con weber.mix rinzaffo o weber.tec BT218).

Ad avvenuta maturazione (circa 2 giorni per ogni cm di spessore applicato), rasare con weber.cem RK355 o weber.cem RP370 in due mani con rete weber.therm RE160 interposta e, ad avvenuta maturazione del rasante, rifinire con pitture o rivestimenti della gamma weber.cote.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

EGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora   

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.