Una caldaia a condensazione per un risparmio energetico.

Caldaie normali

Siamo abituati alle caldaie a metano o a Gpl che riscaldano ii nostri appartamenti e che sono dotate di un camino per lo scarico dei fumi.

Il calore denominato "latente", che esce sotto forma di vapor acqueo ad alta temperatura dalla canna fumaria e raggiunge  i 100 ° C., aggirandosi intorno al 10/11% dell’energia generata dalla combustione stessa, viene recuperato in piccola parte, a causa del deterioramento della caldaia.

Caldaie a condensazione

Vi mostriamo per prima cosa le immagini di una delle  varie caldaie a condensazione della ditta Beretta:

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Con la caldaia a"condensazione" che si può definire di nuova generazione, il calore latente della canna fumaria viene in gran parte recuperato tramite un condensatore-scambiatore che consente la condensazione del vapor d’acqueo ed il trasferimento del calore latente all’acqua del circuito.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

La caldaia a condensazione presenta parti meccaniche in materiale resistente all’azione corrosiva dei fumi, con superfici ampie nel condensatore- scambiatore, per un migliore trasferimento del calore:

CLICCARE SULL’IMMAGINE

I fumi dopo avere ceduto il calore latente al circuito, escono a basse temperature (50° C circa), e da questo si comprende quanto calore, in teoria, possa recuperare una caldaia a condensazione.

Da evidenziare che le caldaie a condensazione sono più indicate per impianti tipo pannelli radianti, per i quali necessita una temperatura di esercizio intorno ai 40°C, mentre per i termosifoni in ghisa la temperatura deve aggirarsi intorno ai 65-70°C, per cui il calore latente scambiato sarà molto inferiore come di conseguenza la resa.

In pratica, durante il corso di un anno una caldaia a condensazione, in un impianto ben progettato può dare risparmi del 30% rispetto ad una caldaia normale.

Le caldaie a condensazione usufruiscono della detrazione fiscale del 55%.

Con le caldaie a condensazione possono essere usate anche canne fumarie in polipropilene.

Le caldaie sono dotate di un controllo elettronico della combustione e di bruciatori tecnologicamente avanzati.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA IN EDILIZIA.

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.