Una Copertura alla Romana realizzata con argilla pregiata Toscana.

Le tegole, i coppi, gli embrici per le coperture dei nostri fabbricati, sono varie, costituite da materiali e colori diversi, per cui oggi c’è una vastissima gamma di scelta per chi vuole rifinire adeguatamente la copertura della propria casa.

E’ doveroso aggiungere, che a nostro parere, il tipo di copertura per eccellenza, quello che rappresenta la nostra bella Italia, sia per estetica, ma soprattutto per storia, è senza dubbio rappresentato dal binomio tegola e coppo romani.
 
Inoltre, se i suddetti elementi vengono prodotti con un materiale eccellente, quale è il cotto toscano, conosciuto in tutto il mondo per la sua bellezza, non può che uscirne un prodotto di alta qualità.
 
Nella nostra carrellata alla ricerca di prodotti ottimali, che possano contribuire a facilitare la scelta dei nostri numerosi lettori, abbiamo incluso la copertura romana fabbricata dalla ditta Solava SpA di Arezzo  (www.solava.it) usando  cotto esclusivamente toscano.
 
Prima di procedere vogliamo mostrarvi una immagine di una delle coperture realizzate dalla Solava, ed esattamente quella denominata “Malvasia”, che riprende a pieno la caratteristica degli antichi coppi e tegole
 
      A
 
La Solava produce altri laterizi, ma noi  ci vogliamo soffermare sulle coperture, mostrandovele, in quanto hanno le caratteristiche tipiche del manufatto segnato dal tempo
 
      A
 
Nell’immagine sovrastante sono rappresentati tre diverse tipi di copertura alla romana,  del tipo tradizionale , ma belli da vedersi, ben rifiniti, e questo è importante per una buona messa in opera del manufatto.
 
      A
 

Le tre coperture soprastanti, rappresentano, a nostro avviso,  quelle di maggior richiamo, specialmente nella 2^ (Malvasia) e nella 3^ (Sangiovese), ritroviamo quei colori giallo e verde muffa, che danno il tocco artistico tipico di un prodotto invecchiato naturalmente

 
      A
 
Per finire, vogliamo mostrarvi una tavola, nella quale sono rappresentati tutti i pezzi speciali per completare e rendere finito un tetto.
 
Naturalmente questi pezzi speciali sono della stessa pasta delle tegole e coppi cui si riferiscono
 
Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.