Una malta cementizia osmotica impermeabilizzante per strutture a contatto con acqua.

L’umidità è un inconveniente che interessa i nostri edifici, siano essi di nuova o vecchia costruzione.

In particolare vogliamo parlarvi dell’umidità di contatto sia con le murature perimetrali che con i ripiani orizzontali di un fabbricato, e di ciò che possiamo fare per combatterla.

In particolare esiste un prodotto della ditta Marraccini di Lucca (www.marraccinilucca.it) che è una malta cementizia ad azione osmotica, specifica per interventi di protezione ed impermeabilizzazione di strutture e manufatti, a contatto momentaneo o permanente con acqua, resistente alle pressioni idrauliche positive e negative.

E’ idonea per superfici verticali ed orizzontali e per contatto con acqua potabile.

Tale malta è denominata  "Waterproof S" e mescolata con acqua dà origine ad una malta fluida, applicabile a pennello, spatola o a spruzzo, caratterizzata da totale impermeabilità e ottima adesione al supporto in grado di garantire interventi di protezione e contenimento d’acqua con la massima garanzia di tenuta e durata.

Malta Osmotica impermeabilizzante

Questa malta  è composta da cementi speciali, aggregati di silice inassorbenti, cariche minerali, additivi specifici.

Waterproof S è un prodotto:

– Monocomponente

– Impermeabilizzante per strutture coinvolte dalla presenza momentanea o permanente d’acqua sia in spinta che in controspinta

– Tixotropica applicabile su superfici verticali ed orizzontali a pennello, spatola o a spruzzo

– Frattazzabile con finitura del tipo a civile fine

– Resistente all’abrasione

– Eccellente capacità di protezione delle strutture in calcestruzzo sia dalla penetrazione della CO2, dei cloruri, dei solfati, dell’azione delle   acque contenenti anidride carbonica aggressiva e dai cicli gelo-disgelo

– Idonea al contatto con acqua potabile

Campi di impiego

–  cisterne, tubature in calcestruzzo

–  Canali di irrigazione, tombini

–  Contenitori e serbatoi d’acqua anche potabile

–  Fondazioni, plinti, fosse ascensore

–  Muri contro terra

Supporti

–  Calcestruzzo gettato in opera e prefabbricato

–  Intonaci cementizi, malte cementizie

–  Intonaci strutturali

–  Massetti cementizi ben stagionati

Caratteristiche tecniche

Acqua d’impasto a pennello

ca 24-25% (ca 6-6,25 lt per sacco da kg 25)

Malta a pennello 1     Applicazione malta a pennello 1   

Acqua d’impasto a spatola

ca 22-23% (ca 5,5-5,75 lt per sacco da kg 25)

Malta con cazzuola americana 1     Frattazzatura malta 1   

Adesione a calcestruzzo

>2 N/mm²

Consistenza

Fluida-Spatolabile

Granulometria

0,4 mm

Impermeabilità, assorbimento capillare

W<0,5 kg(m² x h½) classe III ( bassa permeabilità secondo EN 1062-1)

Messa in esercizio

ca. 7 giorni

Resa ca. per mm di spessore

1,3-1,4 kg/m²

Resistenza alla pressione d’acqua

spessore 2 mm>3 BAR Spinta positiva spessore 5 mm>6BAR; spinta positiva spinta negativa 1BAR

Spessore massimo per mano

2 mm

Spessore max realizzabile

5-6 mm

Temperatura d’applicazione

da +5°C a +35°C

Disponibile in sacchi di carta con cartene da 25 kg su pallets da 1600 kg.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

2 commenti

  1. può andare bene per un muro esterno per protegerlo dalla pioggia?

    • Per Gabriele.
      E’ più indicato per piscine, vasche ecc, che devono sopportare una spinta esterna delle acque che tendono ad entrare.
      Dovresti usare un impermeabilizzante tipo l’Idrobuild della Kerakoll o similare, che dovresti trovare presso tutti i magazzini edili della tua zona.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.