Vaso per WC. Installazione

Installare un vaso in un bagno wc, non è cosa semplice, se non sappiamo come effettuare attentamente le operazioni occorrenti al suo montaggio.

Nel presente capitolo vi faremo vedere, con numerose immagini, come operare per installarlo velocemente.

Rivedere, ad integrazione del presente articolo, anche quello già da noi fatto e più descrittivo

Il vaso che stiamo montando ha lo scarico  retrostante a parete.

Il bagno è piastrellato nel pavimento e rivestito alle pareti, ed è praticamente pronto ad accogliere gli apparecchi sanitari.

Iniziamo con il vaso, e nella foto sottostante vediamo come si presenta la sua parte posteriore.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Il tipo di vaso è di quelli "chiusi", costruito in maniera da nascondere sia tubo di scarico che il tubo di cacciata dello sciacquone.

Nella foto in alto l’operaio sta indicando il foro dove verrà inserita la cannuccia smaltata che lo collegherà al tubo di scarico a muro della cassetta scaricatrice (o sciacquone).

Nella stessa immagine in basso, in colore grigio,  il raccordo in PVC da mm 100 con guarnizione , applicato al vaso e che verrà collegato al tubo di scarico a muro.

Sotto vediamo il raccordo in PVC con la guarnizione interna.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Di ,vediamo l’immagine del tubo dello sciacquone posto all’interno del rivestimento. Anche questo ha una guarnizione in gomma che permetterà l’ingresso a forza della cannuccia smaltata, garantendo così una perfetta tenuta.

Per fare scorrere con facilità la cannuccia smaltata sulla guarnizione di gomma ci spruzziamo dello spray tipo scivolina.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Poichè lo scarico del vaso è rientrante rispetto alla sua facciata posteriore (vedi sezione sottostante) dovremo procurarci una prolunga di tubo da mm 100

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Per ottenere il collegamento fra il tubo grigio e lo scarico a muro, verrà quindi utilizzato uno spezzone di tubo in PVC maggiorato colore arancione, provvisto di bicchiere dalla parte del vaso ed incollato tramite l’uso di colla "Tangit" al tubo in PVC posto nel muro.

Al fine di non commettere errori, il tronchetto di tubo arancione va tagliato leggermente più lungo della misura occorrente, aggiustandolo prima della sua applicazione finale.

Per fissare il vaso al pavimento, dovremo usare due apposite staffette in PVC, fornite a corredo del vaso stesso, e che vanno fissate a mezzo di tasselli ad espansione e viti alle piastrelle del pavimento. (Vedi immagine sottostante)

CLICCARE SULL’IMMAGINE

A questo punto si introduce la cannuccia smaltata nel tubo dello sciacquone "infilandoci" la apposita guarnizione in gomma bianca, che verrà poi spinta nel suo alloggiamento nel vaso (vedi sezione sopra)

Il tubo in PVC arancione viene spalmato con colla Tangit ed inserito nello scarico a muro; il raccordo in PVC grigio deve essere collegato sempre con il Tangit allo spezzone in PVC arancione.

Dobbiamo adesso prendere il vaso e con i rispettivi raccordi inseriti dobbiamo spingerlo con cautela verso il muro.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Una volta che il retro  del vaso sarà giunto a contatto con le piastrelle del rivestimento il nostro lavoro sarà quasi ultimato.

Rimarrà solamente da inserire e stringere le viti di bloccaggio poste a pavimento.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

3 commenti

  1. Ho letto con considerevole interesse le Vs. qualificate indicazioni sul montaggio dei Water con scarico a parete. Non ho mai visto di persona un’operazione del genere quando ho notato le installazioni, soprattutto negli hotel sia Italiani che in varie parti d’Europa, e sempre mi chiedevo come avveniva il montaggio. Complimenti ancora per i Vs. chiari consigli. Ora ho ancora un altro dubbio sull’utilità del vaso con scarico a muro e cioè; gli scarichi delle acque bianche dove vanno? 1) forse In uno scarico a muro per proprio conto? Naturalmente (non avendola notata nel Vs. articolo la “braga” non si utilizza in questo tipo di impianto. Vi ringrazio per una Vs. cortese e sollecita risposta. Sono entrato nel vostro sito povero di sapere ma ne sono uscito più ricco pertanto tantissime grazie e nell’occasione distinti saluto Stefano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 + = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>