DIRITTO

Distanze nelle costruzioni – Seconda parte, con le immagini riportanti gli esempi relativi

Seguito ./. Distanze nelle costruzioni – Seconda parte, con le immagini riportanti gli esempi relativi. Nel caso di cui all’articolo precedente, se A ha costruito per primo, dopo di che  B è  obbligato, per sue ragioni, a non poter eseguire il suo edificio col fronte fg parallelo a bc, egli può ubicarlo come vuole, purchè, in qualsiasi punto del detto ... Continua a leggere »

Distanze minime da rispettare nelle costruzioni – obblighi, doveri e diritti

Le distanze minime da rispettare nelle costruzioni – obblighi, doveri e diritti, sono argomenti molto importanti e interessanti per chi pratica l’edilizia, in quanto conoscerne i principi e i meccanismi che li regolano possono aiutare molti proprietari a convivere pacificamente con i vicini. La Corte di Cassazione con sentenze 15972 del 2011 e 5145 del 2019 ha stabilito il concetto ... Continua a leggere »

Nel Decreto Rilancio sono previste interessanti misure di agevolazioni fiscali maggiorate al 110%

Nel Decreto Rilancio sono previste interessanti misure di agevolazioni fiscali maggiorate al 110% per l’efficientamento energetico (ecobonus) e la messa in sicurezza sismica degli edifici (sismabonus). Il “Decreto Rilancio” (Legge 19 maggio 2020 n° 34) è stato pubblicato il 19 maggio 2020 nella G.U. n° 128 del 19 maggio 2020 S.O. n° 21, contenente le misure urgenti in materia di ... Continua a leggere »

Modalità e tempi di acquisizione di un immobile per usucapione

Modalità e tempi di acquisizione di un immobile per usucapione. Molti lettori ci fanno delle domande pertinenti l’usucapione e come la stessa possa essere acquisita dopo che sono trascorsi i 20 anni previsti dalla legge Richiamo articolo base su usucapione. Occorre specificare che è necessario servirsi obbligatoriamente dell’aiuto di un avvocato, però prima di incaricare il medesimo è necessario valutare ... Continua a leggere »

Consiglio di Stato – quando non occorre un Piano Urbanistico Esecutivo per costruire su lotti interclusi

Consiglio di Stato – quando non occorre un Piano Urbanistico Esecutivo per costruire su lotti interclusi. Una sentenza 03/12/2019 n° 8270 del Consiglio di Stato, è entrata in merito della edificabilità dei lotti di terreno definiti interclusi, concludendo che tali lotti possono essere ritenuti edificabile senza dover ricorrere a Piani Urbanistici Esecutivi. In detta sentenza è stato affrontato il tema ... Continua a leggere »

Una sentenza importante – anche i vani inagibili producono reddito per cui è obbligatorio tenerne conto nell’attribuzione di una categoria catastale

Una sentenza importante – anche i vani inagibili producono reddito per cui è obbligatorio tenerne conto nell’attribuzione di una categoria catastale; è la conclusione alla quale è giunta la Corte di Cassazione che ha esaminato il caso di un proprietario di un fabbricato composto da piano terra e da un sottotetto: Questo proprietario aveva avanzato alla locale Agenzia delle Entrate ... Continua a leggere »

Nei Permessi edilizi, la relazione tecnica prevale sugli elaborati grafici

Nei Permessi edilizi, la relazione tecnica prevale sugli elaborati grafici; un importante chiarimento del Consiglio di Stato Il Consiglio di Stato con sentenza 8390 del 19/12/2019 ha indicato che se in un progetto edilizio vi è una discordanza tra la relazione tecnica e le planimetrie allegate alla domanda del permesso di costruire, la relazione tecnica prevale sulle tavole progettuali. Con ... Continua a leggere »

Quali condomini devono partecipare alle spese per lavori di riparazione di una parte del tetto

Con sentenza n° 791 del 16/01/2020 la corte di cassazione ha chiarito quali condomini devono partecipare alla ripartizione delle spese per lavori di riparazione di una parte del tetto. Un quesito che è sempre stato materia di discutere nelle liti condominiali e che adesso la giurisprudenza definisce in maniera univoca. Secondo la Corte di Cassazione la ripartizione delle spese deve ... Continua a leggere »

Corte di Cassazione. Differenze tra Condono e Sanatoria edilizia

Corte di Cassazione. Differenze tra Condono e Sanatoria edilizia Un immobile che presenta parti abusive può essere regolarizzato con il condono e con la sanatoria edilizia. Ma quali sono le differenze tra questi due procedimenti urbanistici? Purtroppo, molto spesso, cadono in errore di valutazione anche i tecnici più esperti, ritenendo sulla base che il fine ultimo degli stessi è unico, ... Continua a leggere »

Corte di Cassazione. Sentenza numero 29867/2019 sulle deroghe alle distanze minime tra edifici

Corte di Cassazione. Sentenza numero 29867/2019  sulle deroghe alle distanze minime tra edifici E’ quanto deciso recentemente dalla Corte di Cassazione ritenendo legittime le deroghe alla normativa statale solo se riferite al governo del territorio e non invece a singoli edifici isolati e prospettanti. La Corte di Cassazione si è pronunciata sul contenzioso emerso tra due proprietari confinanti che, dopo ... Continua a leggere »