Diritto sulla Proprietà

Contratto di compravendita di una casa. Documentazione necessaria.

Un contratto di compravendita di un immobile è un fatto straordinario nella vita di una persona, e per tale motivo, si deve partire con “il piede giusto”, in maniera da evitare, in seguito, possibili controversie fra il venditore e l’acquirente Per acquistare una casa, sia appartamento in condominio o villetta singola, è necessario,  per effettuare il contratto dal notaio, che venga ... Continua a leggere »

Presunzione di proprietà esclusiva dei “muri di cinta”

L’articolo 878 e poi l’art 874 del codice civile stabiliscono  che un muro di cinta posto sul confine può diventare "comune"; può avvenire però che, per l’incertezza della linea di confine tra due proprietà contigue, occorra stabilire a chi dei due proprietari confinanti appartenga un "muro di cinta" posto appunto fra dette due proprietà. La legge, in tale caso (art.881 ... Continua a leggere »

Distanze da osservare dalle vedute dirette, laterali ed oblique.

L’articolo 907 del codice civile dice che dinanzi ad una veduta "diretta", la distanza da osservare , per il vicino che vuole fabbricare, deve essere non minore di mt 3,00. Ciò, ripetiamo, fatti salvi i diversi contenuti dei Regolamenti Edilizi Locali. Quanto sopra, indipendentemente dalla posizione della veduta rispetto ai confini: poichè questa posizione , serve solamente a caratterizzare il ... Continua a leggere »

I diritti patrimoniali di godimento non sono trasmissibili per testamento legittimo.

I diritti reali di godimento, quali l’usufrutto, l’uso e l’abitazione, sono regolati dagli articoli 978/1026 del codice civile. Sono diritti patrimoniali che non sempre sono conosciuti,  per cui è necessario, in determinate occasioni prestarvi la massima attenzione. In questo articolo vogliamo in particolare parlarvi di una caratteristica che detti diritti non hanno, cioè quella di non potere essere trasmessi per ... Continua a leggere »

Il diritto di superficie. Cosa è e come si esercita.

Il "diritto di superficie" è un diritto di godimento sulla cosa altrui. E’ disciplinato dagli articoli 952/956 del codice civile che permette di definirlo come quel diritto reale (perpetuo o temporaneo) che consente al suo titolare di fare e mantenere, sopra o sotto il suolo di altri, una sua costruzione, rimanendo proprietario solo di questa; oppure di acquistare una costruzione ... Continua a leggere »

Le azioni di “denuncia di nuova opera” e di “danno temuto”.

Contrariamente a come appare dal titolo, non vogliamo parlare della "denuncia di inizio dei lavori di una nuova costruzione", bensì di quelle azioni previste dal Codice Civile quando una cosa o "immobile" sul quale cade un diritto o su cui si esercita un possesso, corre il rischio immediato di essere occasionalmente danneggiato dall’attività o da una cosa di un terzo. ... Continua a leggere »

Locazione e disdetta di un immobile ad uso abitativo.

Gli affitti di appartamenti di civile abitazione vengono regolati dalla legge n° 431 del 9 dicembre 1998 ed in particolare sono sottoposti, in caso di stipulazione o rinnovo, al contenuto dell’articolo 2, commi 1 e 3, che riportiamo di seguito: Art.2 comma 1  1. Le parti possono stipulare contratti di locazione di durata non inferiore a quattro anni, decorsi i ... Continua a leggere »

Proprietà esclusiva di un muro posto fra due fondi contigui a dislivello.

Facciamo seguito all’articolo relativo al confine per fondi contigui posti a dislivello per chiarire alcuni punti interessanti  e dei quali non avevamo avuto modo di parlarne precedentemente. Rivediamo la figura da noi rappresentata per due fondi contigui posti appunto a dislivello:  Secondo l’articolo 887 del codice civile "Se di due fondi uno è superiore e l’altro inferiore , il proprietario ... Continua a leggere »

Ricostruzione o manutenzione di un solaio intermedio. Suddivisione delle spese fra due diversi proprietari.

Specialmente nei nostri centri storici e negli edifici rurali, si pone spesso la necessità di ricostruire, ristrutturare o effettuare la manutenzione di un solaio intermedio a due diversi proprietari. E’ una problematica che può coinvolgere molti dei nostri lettori, ai quali dedichiamo questo breve capitolo. Il solaio del quale stiamo parlando può essere con la struttura portante il legno (Travi, ... Continua a leggere »

Le luci: chiarimenti ed esempi esplicativi.

Le aperture in un muro perimetrale, che costituiscono le "luci", così definite dal diritto privato, stanno interessando un numero sempre maggiore di lettori. Avevamo già presentato due articoli relativi a tale argomento. Rispondiamo, comunque, con un unico articolo, alle molte richieste avanzate, in maniera da spiegare quelle che sono le carratteristiche principali e le misure da rispettare nel caso di ... Continua a leggere »