Leggi e Norme Varie

CIL.Comunicazione di inizio attività di edilizia libera e relazione di asseverazione.

In un nostro precedente articolo abbiamo ampiamente parlato dell’edilizia libera ed in particolare del contenuto dell’articolo 5 del D.L. 25 marzo 2010 n° 40, che modifica l’articolo 6 del  DPR  6 giugno 2001 n° 380 (Testo Unico Dell’Edilizia). Tale articolo è alquanto complesso nel suo contenuto e più volte i nostri lettori sono intervenuti facendoci domande esplicative relative all’interpretazione data ... Continua a leggere »

Le norme UNI. Cosa sono ed a cosa servono.

Sulla Terra vivono popoli di diversa lingua, abitudini storia e le nazioni sono così tante che si sono dovuti trovare dei denominatori comuni per permettere, nel corso dei secoli, il commercio e lo scambio di prodotti e manufatti. Addirittura in una nazione, si differiva da regione a regione, da zona a zona, nella realizzazione di ogni singolo bene, articolo: questo ... Continua a leggere »

I decreti legislativi sul DPI. Alcune riflessioni sulla sicurezza in cantiere.

Nell’edilizia, come in tutte le altre attività lavorative, ma forse ancor di più, dato il gran numero di incidenti che avvengono ai lavoratori durante le varie fasi di una lavorazione, sia essa nuova costruzione, ristrutturazione o altro, è di primaria importanza rispettare in ogni momento quanto contenuto dai  decreti legislativi iniziali: il  626/94 e il 242/96 e dal D.M 29/9/98 ... Continua a leggere »

Stati di fatto non conformi ai permessi edilizi ed alle piante catastali. Cosa fare.

Nel passato e cioè fino all’avvento della legge 10/77 tutte le opere edilizie, dalle nuove costruzioni, alle ristrutturazioni fino agli ampliamenti modesti,   venivano comunemente realizzate a seguito del rilascio di una licenza edilizia comunale e poi di Concessione Edilizia; (Non si parlava ancora di Permesso di Costruire, che venne introdotto con DPR 6 giugno 2001 n° 380 (Testo Unico sull’edilizia), ... Continua a leggere »

Edilizia. Obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di pubblicare online gli atti amministrativi.

Non tutti sono a conoscenza che dal 1° gennaio 2011 è entrato in vigore l’art 32 della legge 69/2009. Per chi opera nel campo dell’edilizia ed ha a che fare con le Pubbliche Amministrazioni potrà, via on line consultare i permessi di costruzione, le dilibere di Giunta e di Consiglio ed altri importanti Atti. Quanto sopra dovrebbe portare ad uno ... Continua a leggere »

La posta certificata, un valido aiuto contro la burocrazia edilizia.

Per motivi di maggiore comprensione dei nostri lettori, circa l’articolo che segue, citiamo quanto contenuto nella prima pagina del sito:www.postacertificata.gov.it/home/index.dot: "La [email protected] è un servizio di comunicazione elettronica tra Cittadino e Pubblica Amministrazione. Il servizio è offerto a titolo gratuito e si rivolge a tutti i cittadini italiani maggiorenni che ne facciano richiesta (anche se residenti all’estero). Attraverso la [email protected] ... Continua a leggere »

Le categorie catastali applicabili negli edifici privati.

Con il R.D.L. 13 aprile 1939, n. 652 (G.U. 6 maggio 1939 n. 108) Accertamento generale dei fabbricati urbani, rivalutazione del reddito e formazione del nuovo Catasto edilizio urbano (convertito nella legge 11 agosto 1939, n. 1249 G.U. 4 settembre 1939 n. 206)  e successive modificazioni, vennero individuate le categorie catastali da applicare alle unità immobiliari. Nel corso degli anni ... Continua a leggere »

Disciplinare di incarico ad un tecnico professionista per lavori privati.

Un proprietario che si appresta ad eseguire dei lavori edili, siano essi di nuova costruzione di un edificio, oppure di ristrutturazione o restauro, si deve affidare ad un tecnico professionista (Ingegnere, Architetto, Geometra), il quale gli esplichi tutte le pratiche necessarie , e gli segua i lavori durante la realizzazione delle opere edili. La maggior parte dei committenti si tutelano ... Continua a leggere »

DURC. Negli appalti fra privati in edilizia.

Il DURC o Documento Unico di Regolarità Contributiva è entrato a far parte della quotidianità dell’edilizia. Una problematica che ha sempre riguardato i rapporti fra la committenza e appaltatore è quella relativa all’adempimento, da parte delle ditte incaricate, del pagamento dovuto agli Enti INPS ed Inail ed inoltre alla Cassa Edile,. La novità del DURC sta nel fatto che con ... Continua a leggere »

Legge 122/2010. Altre novità sugli immobili.

Fra le novità introdotte dalla legge 122 del 30 luglio 20101 e della quale abbiamo già parlato, è doveroso segnalare anche quella relativa alle locazioni. Dovendo registrare i contratti di locazione degli immobili, sia per la prima volta che per rinnovo , è necessario indicare i dati catastali riferiti all’immobile oggetto della locazione stessa. Per chi omette tali dati è ... Continua a leggere »