DIRITTO

Entrata in vigore del D.L. 83/2012. Spese documentate per lavori in corso alla data della sua pubblicazione.

Il  DECRETO-LEGGE 22 giugno 2012 , n. 83 (Misure urgenti per la crescita del Paese) è finalmente  entrato in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n° 147 del 26 giugno 2012 Relativamente alle ristrutturazioni edilizie , le relative spese vengono agevolate con una detrazione fiscale pari al 50% e fino ad un tetto massimo di 96 mila euro.   ... Continua a leggere »

Serbatoi di G.P.L. fino a 3 mc, fuori terra. Distanze minime di sicurezza esterne.

Nella progettazione e installazione di serbatoi di GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) della capacità fino ai 3 mc  (Che servono normalmente le varie case sparse nel nostro Paese e che non possono usufruire di gas metano), deve essere rispettato il Decreto del Ministero dell’Interno del 31 marzo 1984, pubblicato nel s.o. alla Gazzetta Ufficiale n°122 del 4 maggio 1984. Il ... Continua a leggere »

Il vetrocemento opaco è considerato una luce o una veduta?

Diamo adesso un chiarimento al fattore "Luci" , meglio definito dagli articoli 901/904 del codice civile. Il mutamento del sistema di costruire rispetto al passato, e l’avvento di nuovi materiali da costruzione, ha modificato alcuni concetti inerenti il codice civile, e quello che adesso noi vogliamo affrontare riguarda esattamente le "Luci"; o meglio quelle "aperture"  rivolte verso il fondo del ... Continua a leggere »

Consumi energetici nei nuovi edifici e nelle ristrutturazioni rilevanti. Il 20% coperto dalle rinnovabili

Scaduto il primo termine fissato dal Decreto Legislativo n° 28/2011, diventa obbligatorio, per gli edifici di nuova costruzione e per le ristrutturazioni rilevanti, coprire il 20% del bisogno di energia, tramite l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. E’ la prima scadenza delle tre stabilite dal Decreto legislativo; ma rivediamo un attimo i punti salienti che più possono interessare i nostri lettori. ... Continua a leggere »

L’iter legislativo sugli spazi destinati a parcheggi per l’edilizia privata.

Specialmente nelle città il problema relativo al parcheggio delle auto si fa molto sentire, e fra l’altro le leggi in materia non sono mai state molto chiare, per cui, spesso, le liti fra confinanti e condomini hanno portato a sentenze, mai definitive, nel corso degli anni. Ultimamente il Decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5,(meglio conosciuto come decreto Semplificazioni 2012) e convertito nella ... Continua a leggere »

Accessione, ovvero incorporazione di cosa immobile ad altra immobile. Parte 2^

Si prosegue l’articolo precedentemente redatto, illustrando altri esempi tipici che possono accadere nella realtà. c) Terreno coperto dall’acqua di laghi e stagni privati. L’acquisto di tale terreno è regolato dall’art. 943 del c.c. che dice: ” II terreno che 1’acqua copre quando essa è all’altezza dello sbocco  del lago o dello stagno appartiene al proprietario del lago o  dello stagno, ... Continua a leggere »

L’accessione: ovvero incorporazione di cosa immobile ad altra immobile. Parte 1^

L’ ”accessione” per incorporazione di cosa immobile ad altra cosa immobile: (artt. 941/947) E’ una categoria del modi di acquisto di una proprietà.   Si riferisce agli incrementi di proprietà derivanti dai movimenti delle acque, considerando in modo particolare gli « incrementi fluviali », che sono dovuti al deposito e successivo consolidamento di piccole particelle di terreno che la corrente ... Continua a leggere »

Le azioni a difesa della proprietà e del possesso.

Parliamo sempre di proprietà e di possesso, ma in verità non sono la stessa cosa e giuridicamente esiste una differenza ben definita.   La" Proprietà", è "il diritto reale di godere e disporre di una cosa in modo pieno ed esclusivo". E’ in definitiva uno "stato giuridico formale"   Il "Possesso" invece è avere "la piena disponibilità di una cosa". ... Continua a leggere »

Errori catastali e richieste di allineamento.

Si fa seguito ad un nostro articolo relativo alla legge 122 del 30 luglio 2010, relativa all’aggiornamento delle planimetrie catastali ed in particolare al momento dei contratti di compravendita, per dare delle altre delucidazioni in merito ai nostri lettori. La legge122/2010 convertiva il DL 78/2010  che entrava in merito della legge n°52 del 27 febbraio 1985  “Modifiche al libro sesto ... Continua a leggere »

Regolamento UE 244/2012, relativo ai requisiti energetici degli edifici.

E’stato emanato e pubblicato il Regolamento UE relativo ai requisiti energetici degli edifici. Ad integrazione della direttiva UE 31/2010 (del Parlamento europeo e del Consiglio sulla prestazione energetica nell’edilizia) è stato pubblicato il Regolamento, che istituisce  il sistema metodologico da prendere come comparazione  per il calcolo dei livelli ottimali, in funzione dei costi per i requisiti minimi di prestazione energetica degli ... Continua a leggere »