Rinforzi strutturali e antisismici

Nuovi materiali per il ripristino e l’adeguamento statico e sismico delle strutture in calcestruzzo e in muratura tramite il Sistema FRG

Sul mercato c’è una importante offerta di nuovi materiali per il ripristino e l’adeguamento statico e sismico delle strutture in calcestruzzo e in muratura tramite il Sistema FRG Tali materiali fanno parte di un sistema denominato FRG (Fiber Reinforced Grout), ossia “Materiale inorganico fibrorinforzato” Tali materiali FRG realizzati dalla ditta Mapei, sono costituiti da fibre di rinforzo immerse in una ... Continua a leggere »

Una tenace malta cementizia fibrorinforzata monocomponente ad alta lavorabilità e adesione per il rinforzo strutturale

La Fassa Bortolo, società conosciutissima nel campo delle costruzioni ha recentemente messo sul mercato un prodotto costituito da una tenace malta cementizia fibrorinforzata monocomponente ad alta lavorabilità e adesione per il rinforzo strutturale di elementi interni e esterni. Tale malta può essere usata per la realizzazione di sistemi FRCM (Fabric-Reinforced Cementitious Matrix)  ed è composta da cemento solfato resistente sabbie ... Continua a leggere »

Il rinforzo e il consolidamento strutturale degli elementi in cemento armato con lamine in fibra di carbonio

Il rinforzo e il consolidamento strutturale degli elementi in cemento armato con lamine in fibra di carbonio, ma anche di quelli in cemento armato precompresso, in muratura, in acciaio e in legno, comporta avere necessariamente delle ottime nozioni specifiche della Scienza delle Costruzioni e inoltre affidarsi a materiali o manufatti selezionati, certificati e collaudati, in grado di ripristinare la situazione ... Continua a leggere »

Un ottimo sistema certificato antisfondellamento dei solai

Una problematica che interessa molte persone è relativa allo sfondellamento dei solai, specie quelli in laterizio misto a cemento armato (Latero-cemento) e che consiste nello “Scoppio” della parte sottostante  del solaio, con caduta di parti, talvolta grandi e con pericolo per l’incolumità delle persone; per tale motivo vi suggeriamo di seguire l’articolo di oggi, che tratta di un ottimo sistema ... Continua a leggere »

Consolidamento delle fondazioni con resine e pali per eliminare dissesti e lesioni

Molti edifici, e anche quelli costruiti in maniera moderna fin alla seconda metà del secolo scorso, presentano delle crepe o lesioni spesso visibili in facciata, talvolta così larghe da destare preoccupazione per la stabilità dell’edificio stesso. Questo è da attribuirsi a molti fattori e non per ultimo la mancanza di uno studio geologico del terreno edificabile, analisi richiesta obbligatoria a ... Continua a leggere »

Una malta strutturale a grana fine e di calce idraulica naturale

E’ importante venire a conoscenza di un tipo di malta strutturale, a grana fine e di calce idraulica naturale, idonea nel rinforzo di strutture murarie come matrice inorganica per sistemi FRCM (Fibre di Rinforzo con Malta Cementizia), ottima per migliorare la lavorazione e l’adesione a supporti in mattoni, pietra, tufo, in particolare nell’operare in elementi in muratura quali: maschi murari, ... Continua a leggere »

Consolidare solai in acciaio vecchi o di nuova costruzione usando idonei connettori metallici per il rinforzo strutturale

Ristrutturare edifici di vecchia costruzione con solai in putrelle in acciaio con interposte volticciole di mezzane o pianelle in laterizio, comporta sempre un impegno sia di progettazione che di esecuzione del lavoro, non sempre di facile risoluzione, e tanto vale anche per i nuovi edifici dalle caratteristiche similari; per cui tratteremo come consolidare solai in acciaio vecchi o di nuova ... Continua a leggere »

Incamiciatura delle strutture in cemento armato lesionate con chiusura meccanica delle staffe mediante dei manicotti GTS

Gli Italiani rabbrividiscono quanto sentono parlare di terremoto e di sisma, ma purtroppo devono conviverci, in quanto la penisola italiana è soggetta a simili eventi naturali che spesso la interessano e anche con violenza inaudita: comunque sono stati fatti molti passi in avanti specie per la incamiciatura delle strutture in cemento armato lesionate con chiusura meccanica delle staffe mediante dei manicotti ... Continua a leggere »

Un connettore perimetrale antisismico per collegare le murature ai solai in legno nei vecchi edifici

Un problema che si pone in fase di progettazione e di esecuzione per la ristrutturazione di vecchi immobili riguarda la metodologia da usare per creare un blocco murature/solai, in modo da accrescerne la stabilità rendendoli  altresì resistenti agli eventi sismici; per tale motivo vogliamo portarvi a conoscenza di un connettore perimetrale antisismico  per collegare le murature ai solai in legno ... Continua a leggere »

Lamine in fibra di carbonio (CFRP) per il rinforzo strutturale degli edifici in muratura e in C.A.

Nella moderna visione di un’Italia colpita sempre più spesso da eventi sismici, diventa sempre più necessario intervenire per consolidare le strutture portanti degli edifici costituenti i nostri nuclei abitati. Prima si usavano i rinforzi con “Catene” in ferro e con tiranti posti alle loro estremità, in maniera da bloccare l’edificio specie se in muratura. Per il cemento armato l’intervento era ... Continua a leggere »