Tetti

Un’ottima bocchetta a fissaggio meccanico per avere un buon sistema di raccordo per lo scarico acque nei pluviali discendenti

Vedremo in questo articolo un’ottima bocchetta a fissaggio meccanico per avere un buon sistema di raccordo per lo scarico acque nei pluviali discendenti. Si tratta di una particolare Bocchetta che consente l’accoppiamento ed il fissaggio alle membrane impermeabili, che avviene meccanicamente e che, data la sua versatilità, può essere impiegata con tutti i tipi di membrana impermeabile. La conformazione della ... Continua a leggere »

Un colmo in materiale termo plastico per tetti areati in tegole bituminose o lastre in fibrocemento

Un colmo in materiale termo plastico per tetti areati in tegole bituminose o lastre in fibrocemento. Vi mostriamo un particolare tipo di colmo da tetti che è stato studiato per l’aerazione di intercapedini nei tetti eseguiti specialmente con tegole bituminose e/o lastre in fibrocemento, per qualsiasi pendenza. È dotato di una serie di labirinti per evitare le infiltrazioni d’acqua dovute ... Continua a leggere »

Particolari areatori per tetti a falde inclinate o piane

Talvolta gli aeratori a tetto, poiché sono fra le ultime applicazioni di un edificio, vengono provvisoriamente ignorati, per diventare, in seguito, un problema di scelta per conformarsi all’estetica del fabbricato; ebbene vi mostriamo dei particolari aeratori per tetti a falde inclinate o piane, che nella loro semplicità e nel contempo praticità e facilità di posa in opera consigliamo che vengano ... Continua a leggere »

Lucernario tubolare con tubo riflettente rigido o flessibile per l’illuminazione mansarde

Trattiamo adesso di un lucernario tubolare con tubo riflettente rigido o flessibile per l’illuminazione mansarde e vani di abitazione standard e che può assicurare un uso più che confortevole ai vani posti direttamente sotto il luogo di montaggio del lucernario stesso. Questi lucernari  sono soluzioni ideali per ambienti che non possono usufruire della luce diretta del sole e che, invece, ... Continua a leggere »

Un sistema metallico di sottocopertura di un manto in coppi Romani o Toscani

Realizzare un tetto con coppi in laterizio, comporta sempre dover, prima, mettere in opera una guaina impermeabilizzante, ed inoltre studiare accuratamente il sistema di bloccaggio dei coppi stessi, affinchè con il passare del tempo e dato il possibile camminare di addetti alle antenne, oppure per azione degli agenti atmosferici, i coppi non scivolino verso la zona più bassa del tetto. ... Continua a leggere »

La capriata in legno. Costruzione. Come fare

Quando si vuole realizzare un tetto in legno a due pendenze e abbiamo una luce interasse fra gli appoggi notevole, con un carico soprastante non indifferente, si adopera la capriata, o meglio un insieme di capriate che una volta posizionate vengono unite dalla struttura secondaria in legno del tetto. Le capriate che fanno parte della nostra cultura, si possono suddividere ... Continua a leggere »

Copertura Romana il Tetto Toscano d’Autore

Copertura Romana il Tetto Toscano d’Autore Per la realizzazioni del nuovo, ma anche per interventi di restauro in contesti più moderni la copertura naturale è sempre stata la soluzione ideale. La scelta può variare in base all’intensità di colorazione degli elementi in cotto che si preferisce: dal rosso intenso  al rosato  Da una argilla pregiata, possono essere prodotte le tegole ... Continua a leggere »

Dare la preferenza a un tetto ventilato è sempre conveniente e offre una vivibilità migliore alla nostra casa

Dare la preferenza a un tetto ventilato è sempre conveniente e offre una vivibilità migliore alla nostra casa. Dovete rifare il tetto alla vostra casa, è consigliabile costruirlo del tipo ventilato, in quanto spendendo poco di più e avrete dei vantaggi non indifferenti, specie nella stagione calda.     Se durante una ristrutturazione oppure rifacimento di una vecchia copertura, il ... Continua a leggere »

Un pannello termoisolante strutturale per coperture antisismiche

L’Italia è un Paese esposto per circa il 75 % della sua superficie ad eventi sismici, e ne abbiamo avuto la consapevolezza in questi ultimi anni, sia con il terremoto dell’Aquila che con quello dell’Emilia; tali eventi sismici hanno però costituito una prova eloquente di quello che può avvenire negli edifici, a seconda di come gli stessi siano stati costruiti, ... Continua a leggere »

Costruzione di una terrazza sfruttando parte di un sottotetto.

Un argomento che abbiamo già affrontato in un nostro precedente articolo, e sul quale ci sono state fatte numerose domande da parte dei nostri lettori. Cerchiamo di rendere più chiara la realizzazione di quest’opera, rappresentandola, passo per passo, con disegni elaborati a tre dimensioni. Il lettore, non avrà bisogno di confrontare le piante con le sezioni e con i prospetti, ... Continua a leggere »