Come costruire una cassetta in legno porta attrezzi con il sistema fai da te

Come costruire una cassetta in legno porta attrezzi con il sistema fai da te è il tema di questo articolo che abbiamo elaborato per quei lettori che per la prima volta si avvicinano al metodo di arrangiarsi per conto proprio, per lavori anche di piccola importanza, ma che possono far risparmiare molto denaro.

Di conseguenza una cassetta porta attrezzi di facile esecuzione può servire come incentivo per diventare uno di quei tanti appassionati del lavoro manuale.

Per prima cosa dobbiamo procurarci gli attrezzi per realizzarla e pertanto ci occorrerà:

  • Una sega a mano oppure un seghetto elettrico alternativo.
  • Un martello
  • Un paio di tenaglie
  • Chiodi da cm 5 di lunghezza
  • Tavole dello spessore di cm 3 oppure 2,5 (Tipo tavole di sfasciatura da edilizia)
  • Un bastone tondo del diametro di 3-4 cm (Per il manico della cassetta)
  • Carta vetrata di media grana.

Si procede stabilendo le misure della nostra cassetta che noi fisseremo in cm 30×50 e dell’altezza di cm 20; le tavole verticali di sostegno del manico saranno alte cm 50 circa.

Noi consideriamo le suddette misure come prese internamente alla cassetta e usiamo le tavole di abete dello spessore di cm 3.

Le tavole andranno segate esattamente per tali misure e meglio ancora come da disegno sottostante e, dopo il loro taglio, le passeremo con una buona mano di carta vetrata tipo medio:

Per prima cosa prepariamo il fondo con due o più tavole:

Passiamo quindi alle tavole laterali segandole a misura:

Inchiodiamo con chiodi da cm 5…….

…..le tavole laterali al fondo nella maniera rappresentata dai disegni, in modo che gli attrezzi pesanti gravanti sul fondo stesso non portino al suo sfondamento, in futuro.

Lateralmente prepareremo due tavole delle misure di cm 50x8x3 che inchioderemo lateralmente alle sponde più lunghe, ed esattamente al loro centro e che serviranno come tenuta del manico tondo della cassetta.

Poi finiremo di inchiodare le altre due sponde laterali.

Il manico possiamo ricavarlo da un bastone del diametro di cm 3-4 oppure, qualora fosse difficile reperirlo potremo usare un travetto in legno della sezione di cm 4 x 4.

Con la carta vetrata smusseremo gli angoli di questo quadrello di legno, in maniera che si possa impugnare meglio.

Adesso iniziamo a inchiodare le due tavole verticali di sostegno del manico porta cassetta.

A questo punto non rimane altro che fissare il manico tondo o quadrello smussato alle due tavole verticali.

Si consiglia di adoperare due robuste viti zincate da cm 8 di lunghezza e del diametro di 4 mm, in maniera da rendere più stabile il tutto.

Prima di avvitare le due viti si consiglia di praticare due fori del diametro di mm 2,5 circa, con punta di trapano da legno, in maniera che le viti entrando nel legno non causino schianti o crepe nello stesso.

Per ultimare il tutto si potrà rifinire la cassetta passando una mano di pittura a legno, trasparente o opaca a colori, a seconda del gusto del costruttore di questa piccola opera.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.