Due nuovi blocchi lignei con i quali realizzare un sistema costruttivo senza ponti termici

Abbiamo scritto vari articoli sui blocchi realizzati con derivati dal legno; ebbene ritorniamo sull’argomento portandovi a conoscenza di due nuovi blocchi lignei con i quali realizzare un sistema costruttivo senza ponti termici sempre fastidiosi nelle costruzioni con travi e pilastri armati ed anche in quelle in semplice muratura.

I blocchi dei quali vi stiamo parlando sono prodotti utilizzando solo il cippato di abete certificato PEFC, unica materia prima che garantisce elevati standard di qualità mentre la segatura e le polveri vengono eliminate con appositi vagli vibranti.

Il cippato pietrificato viene impastato con cemento “Portland”, stampato ed essiccato naturalmente, si ottiene così un blocco del tutto ecologico che non brucia, non imputridisce, altamente traspirante con elevato isolamento termico ed acustico.

Il sistema costruttivo del quale vogliamo  illustrarvi  è realizzato dalla Legnobloc di Torricella del Pizzo (CR), primaria fabbrica di blocchi, ed è più comunemente denominato come “sistema costruttivo a pareti estese debolmente armate”, è presente da anni sul mercato europeo e rappresenta l’alternativa più utilizzata nei confronti del tradizionale sistema strutturale composto da travi e pilastri.

Questo sistema costruttivo si arricchisce adesso di due nuovi tipi di blocchi con conformazione ad “H”, i quali, come potete osservare dalle immagini sottostanti possono essere accoppiati in modo continuo, con un notevole miglioramento nella coibentazione termica e acustica.

 

I nuovi blocchi denominati EGH 38/14 e EGH 43.5, dallo spessore rispettivamente di 38cm e 43,5 cm e con un’altezza di 25cm ed una lunghezza di 50cm, oltre a garantire una maggiore continuità di isolamento, permettono di sfalsare perfettamente i blocchi mantenendo inalterata la sezione netta di calcestruzzo facilitando la posa e aumentando la capacità portante delle pareti.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio.

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.