Pavimento in resina, un nuovo prodotto per rinnovare ogni tipo di parete senza smantellare le vecchie piastrelle di casa

Nasce il pavimento in resina, un nuovo prodotto per rinnovare ogni tipo di parete senza smantellare le vecchie piastrelle di casa.

Adoperando questo pavimento in resina si potrà, oltre tutto, scegliere la soluzione che più aggrada: monocolore o effetto nuvolato.

E’ adatto a box doccia, bagno, cucina e ogni altra stanza.

Il pavimento in resina che vi presentiamo in questo nostro articolo è denominato “Biopav Wall” della Prochima s.r.l con sede in 61030 Calcinelli (PU), è conforme al D.L. 626/94 in materia di sicurezza sul lavoro, si presta agevolmente alla massima pulizia e igiene degli ambienti.

In linea con le attuali normative europee, è l’ideale anche per ospedali ed ambienti industriali alimentari (caseifici, salumifici, mense) ed ovunque sia necessarie la massima semplicità di pulizia.

Sono possibili creazioni di particolare effetto estetico, come sfumature, aggiunta di inserti di varia forma e natura, sovrapposizioni o accostamenti in tono o a colori contrastanti.

L’effetto spatolato del  pavimento in resina “Biopav Wall” si ottiene applicando una prima mano di colore (ocra ad esempio).

Successivamente occorre applicare una seconda mano di colore diverso (grigio ad esempio), così da ottenere un effetto maculato.

Applicare la prima mano a rullo (1), come si farebbe per il prodotto”biopav film” .

(Il pavimento in resina Biopav Film è un composto bicomponente a base di resine epossidiche, caricato con polvere di quarzo e pigmentato, applicabile a rullo in 2 o 3 strati con spessore totale di 300 – 500 micron).

Una volta applicata la prima mano di colore, che sarà la predominante sulla nostra parete, attendere circa  20 ore.

Successivamente occorre preparare una nuova miscela seguendo le medesime dosi consigliate, ma con un colore differente.

Applicare quindi la seconda mano utilizzando una spatola; in questo modo si andrà a ricoprire parzialmente la prima mano.

Applicando la seconda mano si noterà che più si toglie il nuovo colore con la spatola e maggiormente sarà visibile il primo colore sottostante, mentre viceversa, lasciando abbondante il colore della seconda mano, meno si noterà il colore sottostante.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.