Una sabbia polimerica secca per il riempimento di fughe di autobloccanti e pavimentazione in genere con fughe da 5 a 15 mm

Un articolo particolare che comunque può interessare molto non tanto chi abita nella zona della fornace di produzione, ma anche chi è più distante; si tratta di una sabbia polimerica secca per il riempimento di fughe di autobloccanti e pavimentazione in genere con fughe da 5 a 15 mm.

Dopo l’attivazione con l’acqua, la suddetta sabbia si lega all’interno della fuga impedendone la successiva dispersione, dovuta alle condizioni climatiche (vento, pioggia, ecc) formando fughe dure, elastiche e con buona adesione (il prodotto si presenta più elastico quando è bagnato).

Ideale per zone a traffico leggero, cortili e strade private.

Un prodotto della Fornace Sberna Srl – 46049 Volta Mantovana (MN) denominata “Sabbia Block”

Composizione della Sabbia Block:

  • a base di sabbia silicea naturale, cemento e speciali polimeri.

Vantaggi

  • Velocità nell’applicazione;
  • Facilità nell’utilizzo;
  • Origine silicea.

Lavorazione

  • Occorre assicurarsi che il sottofondo sia stabile, compatto, drenante e con adeguata pendenza; • Prima della stesura della Sabbia necessita verificare che la pavimentazione sia totalmente asciutta.
  • Stendere la sabbia e distribuirla all’interno delle fughe e quindi compattarla con piastra vibrante.
  • Eliminare la sabbia block dalla pavimentazione lasciandola solo nelle fughe.
  • Nebulizzare con acqua in misura di un 20% sul peso della sabbia.

Ripetere la nebulizzazione dopo circa 15 minuti con la finalità che all’interno della fuga, la sabbia sia bagnata; (evitare eccessi o ristagni d’acqua in quanto dilaverebbero il legante).

  • Dopo l’applicazione, la fuga si indurisce nell’arco di 24 ore con condizioni di tempo asciutto e con temperatura di 20°C.

Nota Bene

Rimuovere i residui di Sabbia Block dalla pavimentazione dopo due giorni spazzolando con acqua e idonei detergenti.

Avvertenze

  • Su pavimentazioni non autobloccanti si consiglia il fissaggio della pavimentazione al massetto con idonea colla o malta.
  • La Sabbia Block non è resistente a forte azione erosiva dell’acqua con gocce in continua caduta.
  • Il riempimento delle fughe con questa Sabbia non deve venire a contatto con le fondazioni o con guaine.
  • Condizioni estreme meteo, forte umidità, piastrelle o lastre porose, possono causare lo sviluppo di un‘efflorescenza sulla superficie.
  • Non è adatta per piastrelle e/o piastre porose, perché la sabbia potrebbe penetrare nei pori e se non viene rimossa adeguatamente prima della bagnatura delle fughe, potrebbe legarsi alla porosità dando alla superficie un colore grigiastro.

La colorazione grigia può, essere rimossa con una scopa insieme ad acqua e detergente o con acqua ad alta pressione.

  • Le fughe devono sempre essere piene e mantenute libere dalla presenza di depositi di materiale organico e di terra.
  • È possibile riparare eventuali fughe danneggiate con nuova SABBIA BLOCK, avendo l’accortezza di eliminare eventuali residui.

– Nelle fughe umide possono svilupparsi con il tempo alghe o muschio.

– Sabbia Block non è adatta per essere applicata su pavimenti in calcestruzzo, a tenuta stagna.

– Deve essere utilizzata solo in condizioni di tempo asciutto e su una pavimentazione asciutta.

– E’ di origine naturale (non viene colorata) ed è soggetta a variazioni cromatiche dovute alla naturale variabilità del giacimento.

Caratteristiche tecniche

Confezione

In sacchi da 25 Kg; 40 sacchi su bancale

Conservazione

Il prodotto si conserva per 6 mesi in confezione integra.

Stoccaggio

In luogo fresco, asciutto ed al riparo.

Evitare di esporre i sacchi per lungo tempo alla luce solare diretta.

Una volta rimossa la protezione in polietilene del bancale, proteggere i sacchi dalla pioggia.

Per maggiori informazioni contattare la Fornace Sberna Srl.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio.

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.