Un gel elastomero siliconico trasparente che vulcanizza a temperatura ambiente senza ritiro

Vediamo adesso un gel elastomero siliconico trasparente che vulcanizza a temperatura ambiente senza ritiro e idoneo per sigillare le cassette di derivazione elettriche.

Getto gel

Gel in opera

La bassa viscosità permette di inglobare completamente i giunti mentre la bassa resistenza meccanica ne permette la riaccessibilità.

Essendo una pasta auto-livellante permette una rapidità d’applicazione ed è inoltre riaccessibile e riutilizzabile.

Si tratta di un gel denominato Gemini Gel e prodotto dalla Proind srl con sede in 20090 Opera (MI)

Caratteristiche:

Resistenza all’acqua – trasparenza – velocità di messa in opera – atossicità – riutilizzabile.

Caratteristiche fisiche e tecniche (a 23°c ± 2 )

I seguenti valori sono indicativi e non specifici per ogni preparazione.

Prima della  catalisi:

Aspetto parte A         Fluido Trasparente

Viscosità (m.Pas – A4; V2,5)       500

Aspetto parte B          Fluido Arancio

Viscosità (m.Pas – A4; V2,5)       500

In fase di catalisi:

Controllato al            1:1

Pot life (min.)           10

Tempo di presa (min.)           < 30

Dopo la catalisi:

Durezza a 24 (Sh A)               Gel

Retrazione lineare (%)       < 0,1 ca.I

Aspetto:

pasta gel trasparente – penetrazione: 200 mm – durezza: gel – ritiro lineare: 0%.

Certificazioni:

CEI EN 60439-1 – CEI EN 60529 – CEI EN 60695-2

E’ un silicone di poliaddizione e può essere soggetto a fenomeni di inibizione per cui di seguito si indicano i materiali che gli sono incompatibili: ammine, sali metallici, sulfuri, plastiline.

Per evitare qualsiasi problema di inibizione, si consiglia di fare una piccola prova preventiva di compatibilità del silicone sul materiale da duplicare.

Può essere la soluzione definitiva al problema delle giunte che per scelta o per forza sono obbligatorie come realizzazioni in casi limite di umidità.

Il prodotto Gemini Gel è un silicone bicomponente che, opportunamente dosato e colato all’interno di un qualsiasi contenitore a tenuta stagna, con la sua solidificazione rende la giunta resistente anche ad immersioni prolungate nel tempo.

Modalita’ d’uso

Addizionare la componente “A” alla componente “B” in parti uguali, poi occorre miscelare per circa un minuto e quindi colare nella cassetta di derivazione.

Attenzione:

Prima di miscelare il silicone occorre assicurarsi che la cassetta sia ben sigillata, con pressacavi ecc.

Applicazioni:

Nella telefonia, citofonia, in impianti di illuminazione esterni.

Campi di impiego in edilizia:

è idoneo al riempimento delle cassette di derivazione sia in orizzontale, che in verticale, per l’isolamento completo dei giunti elettrici in situazioni limite di umidità.

Vantaggi:

Resistenza all’acqua, trasparenza, velocità di messa in opera e atossicità

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.