Un metodo per deumidificare i muri basato sulla differenza di potenziale elettrico esistente

Un metodo per deumidificare i muri basato sulla differenza di potenziale elettrico esistente tra muro e terreno e realizzato tramite un macchinario che determina l’inversione della polarità esistente.

L’umidità di risalita è un fenomeno che interessa migliaia di persone nel nostro Paese costituito da case in muratura, molte delle quali realizzate con vecchie concezioni costruttive, per cui ogni nuovo sistema che compare sul mercato e realizzato per combattere tale fenomeno è sempre benvenuto, ma deve essere analizzato con la dovuta cautela e imparzialità, in maniera che, se adottabile, possa portare veramente dei benefici senza far perdere tempo a chi è disposto ad installarlo spendendo denaro.

Tutto ciò che riguarda tale campo ci ha sempre interessato, per cui vogliamo mostrare ai nostri lettori un nuovo metodo proveniente dalla vicina Svizzera e basato sul principio che tra il soffitto e il pavimento di ogni abitazione si determina una differenza di Potenziale Elettrico causato dallo scorrimento sotterraneo delle falde acquifere.

Tale scorrimento crea una corrente elettrostatica che carica staticamente il muro, aumentando la differenza di potenziale tra il muro e il terreno e creando una corrente ascendente che tende a trasportare molto più in alto le molecole d’acqua di quanto dovrebbero salire per sola capillarità.

Il sistema che vedrete e per il quale alleghiamo, in formato PDF, la presentazione e spiegazione della ditta produttrice, in maniera da esaminarlo accuratamente, è realizzato dalla  Wall & Wall Sagl con sede in Lugano (CH) e si basa su un apparecchio denominato Biodry Technology, il quale riesce a spostare la Linea intermedia di Potenziale Zerofin sotto il livello del terreno, per cui le molecole d’acqua che seguono il movimento degli elettroni che vanno dal polo(+) al polo(-), conseguentemente alla funzione di tale apparecchiatura si sposteranno verso il basso, contribuendo a far si che l’umidità di risalita non salirà più verso l’alto, ma resterà costantemente sotto il livello dei pavimenti nel terreno e tutta la sezione del muro, e non solo le superfici esterne/interne verrà, con il tempo asciugata.

Vedi allegato

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi  risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete  dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.